Al margine

Al margine Titolo: Al margine
Autore: Francesco Magris
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2015
EAN: 9788845279089

L’idea di margine attraversa le nostre vite molto più di quanto crediamo: il margine è il limite dello spazio e della morale, divide la virtù dal peccato e il centro dalla periferia. Se nel mondo scientifiico il margine ricorda l’errore o il limite che ogni ricerca deve affrontare, in società evidenzia l’emarginazione economica e sociale tanto quanto circoscrive virtuosi fenomeni di anticonformismo. Il centro e la periferia sono luoghi in continua mutazione, che attraversano l’arte e la letteratura, l’economia e la geografia: Francesco Magris percorre questi margini in ogni lato, con passo curioso e complice, divertendosi a valicare impunemente tutti i confini che incontra.

La donna che collezionava f...

La donna che collezionava f…

Irlanda del Nord, 1892. Charlotte Ormond, quattro anni, viene trovata morta nella stanza del guardaroba della dimora di famiglia. Ha le mani legate con una calza annodata a un anello infisso nel muro. La piccola si è strangolata nel tentativo di l…

Sociologia della politica. ...

Sociologia della politica. …

Cos’è la politica contemporanea? Come e perché cambiano le forme e le interpretazioni che di essa danno la sociologia e altre scienze sociali? Il testo esamina le relazioni fra politica, economia e cultura e, attraverso esempi di esperienze italia…

Il Cristo dei papaveri

Il Cristo dei papaveri

Poeta, narratore e saggista di ispirazione cristiana, Christian Bobin è considerato uno dei massimi scrittori francesi di oggi. La sua forma di scrittura prediletta è quella del frammento, come dimostra questa raccolta, nella quale ogni parola, og…

Jimi Hendrix. Angeli e chit...

Jimi Hendrix. Angeli e chit…

Istintivo e maniacale, ingenuo e aggressivo, virtuoso e ignorante della tecnica strumentale e musicale, Hendrix è stato e rimane uno spartiacque fondamentale nella musica del Novecento e nella stessa evoluzione del suo strumento. Il suo contributo…

Focolari di pietra

Focolari di pietra

Era Glaciale. Dopo un lungo viaggio, durante il quale ha conosciuto la coraggiosa e affascinante Ayla, Giondalar torna al suo popolo, la Nona Caverna degli Zelandoni, che per cinque anni lo ha atteso. Ma la festosa accoglienza a lui riservata vien…

La cucina della Val d'Aosta...

La cucina della Val d’Aosta…

Molti la conoscono come un paradiso della natura e della civiltà, ma non tutti sanno che di sublime la Valle d’Aosta vanta anche il patrimonio gastronomico. Le rastrelliere di legno che raccolgono le forme di pane, bianco, giallo e nero; il fuoco …

San Pietro e la città di Roma

San Pietro e la città di Roma

La storia dell’epico cantiere di Bernini, dell’impresa straordinaria di integrare nella città la nuova Basilica di San Pietro. Il risultato non è solo un monumento famoso in tutto il mondo ma la trasformazione di una parte rilevante di Roma, che s…

Licenziamento collettivo e ...

Licenziamento collettivo e …

Nelle vicende della produzione che determinano eccedenze di personale la legge protegge l’interesse dei lavoratori a conservare il posto di lavoro con appropriati rimedi giuridici. Tali rimedi valorizzano le forme di composizione rivolte a vagliar…

Scuole. Sicurezza antincendio

Scuole. Sicurezza antincendio

In questo manuale, dal taglio pratico-operativo, vengono considerati tutti gli aspetti legati alla progettazione e alla realizzazione dei sistemi antincendio negli edifici scolastici, con particolare riferimento all’organizzazione delle aree e all…

Il profumo del diavolo

Il profumo del diavolo

Claudia Palumbo vive isolata in una villetta della Brianza, dove esercita la sua professione di naso. È una delle poche persone al mondo in grado di riconoscere uomini, donne e cose dall’odore, o dal profumo, che emanano. Quando ai genitori di Ver…

Lascia un commento