All’inizio, lei era

All'inizio, lei era Titolo: All’inizio, lei era
Autore: Luce Irigaray
Traduttore: A. Lo Sardo
Editore: Bollati Boringhieri
Anno edizione: 2013
EAN: 9788833923987

In questo libro, cruciale per capire il suo percorso, Luce Irigaray interroga l’opera dei presocratici che sta alla radice della nostra cultura. Ricordandoci la storia di Ulisse e Antigone, dimostra come, fin dall’inizio, la tradizione occidentale rappresenti un esilio per l’umanità. Per emergere dall’origine materna, l’uomo ha elaborato un discorso di padronanza e ha costruito un mondo proprio che a poco a poco si è allontanato dalla vita, dalla sua coltivazione e condivisione. Tornare alla cultura greca delle origini è necessario per recuperare la nostra appartenenza naturale e imparare a coltivarla umanamente nel rispetto delle nostre differenze. Invece di un’astratta logica, occorre un linguaggio capace di esprimere un’energia vivente e di trasformare i nostri istinti in desideri condivisibili. L’arte diviene allora una mediazione indispensabile per un’altra evoluzione dell’umanità.

Musica e politica nell'Ital...

Musica e politica nell’Ital…

Il volume analizza la concezione della musica nel frangente della nascita della nazione italiana, come arte inestricabilmente connessa al nuovo ruolo dell’opinione pubblica segnato dall’avvento delle repubbliche giacobine. Le torsioni di significa…

Breviario

Breviario

"Bergson diceva giustamente, con quel tocco di ironia maieutica squisitamente francese: "Un filosofo degno di questo nome non ha mai detto che una cosa sola". E il messaggio di fondo che Seneca ha voluto comunicare si riduce, in mod…

Calabria golosa. 200 ricett...

Calabria golosa. 200 ricett…

Il volume veicola le ricette raccolte dall’autore nell’ultimo decennio su tutto il territorio regionale. Fanno fede di un patrimonio gastronomico di straordinario interesse e consistenza, dal quale trarre ispirazione per i piaceri quotidiani della…

Jacques Lacan. Un insegname...

Jacques Lacan. Un insegname…

Medico, psichiatra, psicoanalista, Jacques Lacan (1901-1981) è stato una delle personalità più significative nella cultura del Novecento e nella storia della psicoanalisi del dopo-Freud. Il suo riferimento costante e rigoroso ai fondamenti della c…

L' altra storia. Il confron...

L’ altra storia. Il confron…

"Ho iniziato questo racconto con una quasi alfabetica delle opere ancora visibili, seppure cancellate della firma autentica, ascrivibili ad un passato di cui si può liberamente dire solo male e su cui il giudizio della storia, considerato de…

La terra morente. Vol. 1

La terra morente. Vol. 1

Il primo capitolo del ciclo "La Terra morente" è ambientato in un futuro remoto in cui il crepuscolo della Terra ormai giunta alla sua fine pervade ogni cosa, anche la mente degli uomini, condizionandone emozioni e sentimenti. In una rea…

Alle radici del welfare all...

Alle radici del welfare all…

La spesa pensionistica più elevata d’Europa, limitate risorse destinate alla tutela delle famiglie, dei bambini, dei disoccupati e per il contrasto alla povertà. Dopo due decenni di riforme lo sbilanciamento "funzionale" – verso il setto…

Campagne e colline d'Italia...

Campagne e colline d’Italia…

Questo volume invita il lettore a scoprire la vasta gamma di paesaggi del Bel Paese attraverso centinaia di fotografie aeree. Oltre alle famose destinazioni della Toscana e della Costiera Amalfitana, o le gemme meno conosciute e lontane dai normal…

Il mantello del sommo sacer...

Il mantello del sommo sacer…

Un romanzo che fa rivivere 70 anni della storia di Gerusalemme e del suo popolo. Sul background, che è fedele ai fatti storici, si sviluppa un efficace plot narrativo. L’ebreo Beniamino, raccontando la sua vita e quella della sua famiglia, parla a…

I cibi che aiutano a crescere

I cibi che aiutano a crescere

Informare i genitori e fornir loro tutti gli strumenti utili ad operare una scelta alimentare consapevole e praticabile nella quotidianità, aiutandoli a elaborare un piano alimentare sano e equilibrato per i bambini, di età compresa tra i 6 e i 12…

Lascia un commento