Archeologia di una terra di confine. Galliera tra medioevo e prima età moderna

Archeologia di una terra di confine. Galliera tra medioevo e prima età moderna Titolo: Archeologia di una terra di confine. Galliera tra medioevo e prima età moderna
Autore: Alessandra Cianciosi
Editore: CLUEB
Anno edizione: 2011
EAN: 9788849135541

Il volume concentra l’attenzione sul territorio di Galliera, un’area della bassa pianura bolognese che ha conosciuto alterne vicende nel corso del medioevo per la sua posizione confinaria rispetto al Ferrarese e al Modenese. In particolare, nel corso del XIII secolo fu sviluppato dal comune felsineo un sistema di torri poste a controllo delle vie fluviali che collegavano Bologna al Po, di cui tuttora rimangono alcune testimonianze materiali, tra le quali la torre di Galliera, che ancora oggi si erge isolata nella campagna, a poca distanza dall’attuale abitato. L’indagine di scavo condotta nei pressi di questa evidenza monumentale, inserita all’interno di un progetto storico-archeologico su tutto il comprensorio tra età antica e età moderna, ha permesso di tratteggiare il rapporto tra la struttura fortificata e il coevo tessuto insediativo e di analizzare in maniera approfondita un contesto abitativo di prima età moderna annesso alla torre.

Archeologia della morte

Archeologia della morte

Che ruolo avevano i riti funerari nell’organizzazione sociale del mondo antico? Qual era il loro significato simbolico e ideologico? A quali modalità di trattamento era sottoposto il corpo del defunto? Come interpretare i corredi funerari e le off…

Archeologia del sottosuolo....

Archeologia del sottosuolo….

Nel sottosuolo c’è un mondo nascosto frutto di attività economiche e sociali, di vita quotidiana e di cultura, che maestranze di cavatori, minatori e muratori hanno lasciato a testimonianza del proprio passaggio nel corso dei millenni. Si tratta d…

La prima espansione economi...

La prima espansione economi…

Se agli inizi dell’XI secolo l’Europa occidentale era ancora una parte del mondo economicamente marginale e politicamente periferica, nel XV secolo la situazione cambia radicalmente e gli europei si avviano a conquistare terre e mari, esportando o…

Identità palestinese. La co...

Identità palestinese. La co…

L’autore parte dalla salda convinzione che l’identità nazionale è qualcosa che si costruisce nel corso del tempo, non qualcosa di dato, una sorta di essenza trascendente, come pretendono gli apostoli del nazionalismo e alcuni studiosi politici e c…

Pietre di confine. Personal...

Pietre di confine. Personal…

Un itinerario italiano di lavoro e di apprendimento in anni che vanno dalla catastrofe morale ed economica del secondo dopoguerra alla grande crescita del Paese, fino alle tormentate vicende degli ultimi decenni. Una vita, quella dell’autore, rico…

Storia moderna

Storia moderna

Dalle scoperte geografiche e dall’espansione economica del Cinquecento all’età napoleonica: è la periodizzazione di questo volume pensato esplicitamente per la didattica universitaria ma con tutte le possibilità di essere apprezzato anche dal pubb…

Prima lezione di storia mod...

Prima lezione di storia mod…

Questa "Prima lezione" firmata da Giuseppe Galasso introduce alla problematicità, ai metodi e ai temi della storia moderna sviluppando tre innovativi nodi concettuali: "moderna" è tutta l’età dalla fine del Medioevo a oggi; di …

Gli italiani prima dell'Ita...

Gli italiani prima dell’Ita…

È nota la frase attribuita a Massimo d’Azeglio, "fatta l’Italia bisogna fare gli italiani", ma è concepibile provare a invertire la successione cronologica tra i due processi, giacché per fare l’Italia era pur necessario che esistessero …

Milano sotterranea e mister...

Milano sotterranea e mister…

Milano, capitale indiscussa del lavoro e della moda, nel corso del tempo ha subito grandi e rapide trasformazioni che ne hanno mutato profondamente l’aspetto. Ogni giorno i suoi abitanti la percorrono, per lo più senza rendersi conto della millena…

Storia breve dell'età moderna

Storia breve dell’età moderna

L’inizio dell’Età moderna segna la cesura definitiva fra il Medioevo dominato dall’Impero e dal Papato ed il protagonismo dell’uomo che crede in sé. E viene il tempo dell’Umanesimo e del Rinascimento; dell’invenzione della stampa e della scoperta …

Lascia un commento