Breve storia del neoliberismo

Breve storia del neoliberismo Titolo: Breve storia del neoliberismo
Autore: David Harvey
Traduttore: P. Meneghelli
Editore: Il Saggiatore
Anno edizione: 2007
EAN: 9788842813767

Un’analisi della storia e dello stato attuale del neoliberalismo, che ne esamina le contraddizioni evidenziando come le "libertà" che offre non coincidano con i bisogni reali della gente. Dati alla mano, l’autore dimostra che il neoliberalismo ha restaurato il potere di classe e minaccia le istanze democratiche. Tutto comincia negli anni tra il 1978 e il 1980, quando Deng Xiaoping dà il via alla liberalizzazione economica che condurrà alla Cina di oggi, Paul Volcker cambia drasticamente la politica monetaria americana, Margaret Thatcher diviene primo ministro e il neoeletto Ronald Regan concede maggiori libertà alle lobby finanziarie.

La cosiddetta "globalizzazione" ha inizio in quei giorni, quando il benessere dell’umanità è affidato alla libertà imprenditoriale (supportata da strutture militari o paramilitari a difesa della proprietà privata). Vent’anni dopo, i sostenitori di tali strategie occupano posizioni importanti nel campo dell’educazione, dei media, della politica.

La storia del mondo in 100 ...

La storia del mondo in 100 …

Se il tentativo di restituire un periodo o un personaggio storico attraverso una mostra ha sempre qualcosa dell’azzardo, per l’idea di raccontare la storia della civiltà umana sulla Terra attraverso 100 oggetti – da una pietra da taglio abbandonat…

Idoli di bontà. Il genere c...

Idoli di bontà. Il genere c…

Buona o perversa? A partire dal lungo Ottocento, nell’ordine simbolico della cultura occidentale, ogni nuova forma di protagonismo delle donne fuori dalla sfera della vita privata viene comunemente percepita come possibile sovvertimento degli asse…

Uomini in cenere. La cremaz...

Uomini in cenere. La cremaz…

La cremazione è uno dei più antichi e diffusi riti funebri nella storia dell’umanità, tanto che le prime testimonianze certe risalgono al Neolitico. Greci ed Etruschi la consideravano un atto di purificazione e di separazione totale dell’anima dal…

Stai zitta e va' in cucina....

Stai zitta e va’ in cucina….

A casa sono le regine indiscusse, fuori le suddite sottomesse. Viste dalla politica, le donne italiane devono essere così. "La moglie fa la moglie e basta", deve essere "remissiva", ha molti doveri, pochi diritti e "specif…

La catastrofe della politic...

La catastrofe della politic…

La catastrofe della politica che dà il titolo al volume è quella avvenuta in Italia negli ultimi anni, quando sempre più l’etica e il diritto hanno sottratto spazi alla politica, senza peraltro che il rispetto delle leggi e la moralità pubblica e …

Per una storia dell'A.N.P.I.

Per una storia dell’A.N.P.I.

Nel giugno 1944, mentre metà dell’Italia era ancora in guerra, nasceva a Roma l’Associazione Nazionale dei Partigiani d’Italia, per valorizzare la memoria della Resistenza e facilitare il reinserimento degli ex-combattenti nella vita civile. Oggi …

L' operazione militare segr...

L’ operazione militare segr…

1942. Un’operazione militare che non doveva essere autorizzata, talmente folle da trasformarsi con ogni probabilità in una missione suicida: un commando della Marina inglese deve raggiungere in canoa il cuore della Repubblica di Vichy, pagaiando d…

Il mondo in questione. Intr...

Il mondo in questione. Intr…

La storia della sociologia, nella ricchezza dei suoi discorsi e nella varietà delle sue pratiche, non è unificata tanto da un oggetto o da un metodo determinati quanto da uno specifico tipo di curiosità scientifica: una curiosità per la vita socia…

La civiltà e i suoi nemici....

La civiltà e i suoi nemici….

Noi siamo i nemici di quelli che ci hanno colpiti l’11 Settembre. E se noi siamo il nemico, allora vuoi dire che abbiamo un nemico a nostra volta. Questo fatto dovrebbe cambiare tutto riguardo al modo in cui vediamo il mondo. Una volta che qualcun…

Breve storia della radio e ...

Breve storia della radio e …

Il volume ripercorre l’evoluzione della radio e della televisione italiana dalle prime trasmissioni sperimentali del 1922 ai nostri giorni. Il cinquantenario della nascita della televisione italiana, che cade nel 2004, richiede un approfondimento …

Lascia un commento