Capirsi diversi. Idee e pratiche di mediazione interculturale

Capirsi diversi. Idee e pratiche di mediazione interculturale Titolo: Capirsi diversi. Idee e pratiche di mediazione interculturale
Autore: Graziella Favaro,Manuela Fumagalli
Editore: Carocci
Anno edizione: 2004
EAN: 9788843031290

L’eterogeneità delle situazioni e delle storie che si ritrovano oggi sempre più spesso nei servizi diventati ormai multiculturali e plurilingui porta gli operatori a richiedere dispositivi e figure che siano in grado di facilitare la relazione, rendere più fluidi il dialogo e lo scambio, svelare ciò che altrimenti resterebbe sullo sfondo. Il testo si propone di fare il punto sulla situazione e sull’uso della mediazione linguistico-culturale sperimentata in questi anni in Italia. Si sofferma sulla "carta d’identità" professionale del mediatore, sul suo ruolo, sugli ambiti di lavoro, sui vantaggi e i rischi della comunicazione mediata, sugli usi impropri del mediatore.

Manuale di pedagogia interc...

Manuale di pedagogia interc…

L’intercultura è sempre più una scelta obbligata per la pedagogia e per l’educazione: non solo per le migrazioni che caratterizzano massicciamente questo volgere di millennio ma soprattutto perché l’intercultura è un discorso sull’altro e sul dive…

Educazione e comunicazione ...

Educazione e comunicazione …

Quali strategie utilizzare per favorire l’integrazione degli alunni stranieri nei contesti scolastici? Come facilitare la comunicazione tra studenti di culture diverse? Il testo propone una lettura critica delle modalità di risposta a questi inter…

La didattica al lavoro. Ana...

La didattica al lavoro. Ana…

La didattica che il libro mette a fuoco è "al lavoro" in molteplici sensi: lo è innanzitutto in quanto azione di insegnamento che valorizza l’esperienza lavorativa come fonte di apprendimenti rilevanti e significativi; lo è poi come prat…

L' accompagnamento. Teorie,...

L’ accompagnamento. Teorie,…

Sul tema dell’accompagnamento si sono incrociati, negli ultimi anni, ambiti di ricerca e settori professionali eterogenei, che ne hanno declinato rappresentazioni e significati tra loro molto diversi. Nel lavoro educativo, in quello sociale, nelle…

Comunità di pratiche e appr...

Comunità di pratiche e appr…

Nel volume vengono affrontate le problematiche connesse all’apprendimento e alla costruzione della conoscenza nei contesti organizzativi nella prospettiva dello sviluppo di dispositivi formativi in grado di accompagnare i processi di crescita prof…

Valutare nei sistemi format...

Valutare nei sistemi format…

La valutazione, se correttamente intesa e metodologicamente fondata, costituisce una risorsa fondamentale per il funzionamento delle organizzazioni complesse. L’analisi approfondita e rigorosa dei processi formativi rivolti ai soggetti che operano…

Libertà di sapere. Universi...

Libertà di sapere. Universi…

Quale ruolo è immaginabile, oggi, per l’università in Italia? Che cosa significano libertà di ricerca, di insegnamento, di studio? Come è possibile dialogo fra differenti persone, discipline, culture? Collocandola nel dibattito sul dialogo intercu…

Incontro e dialogo. Prospet...

Incontro e dialogo. Prospet…

L’intercultura è il superamento della semplice multiculturalità in atto nelle società. È una costruzione educativa che rende comunicative le culture e viene a costituire una "forma mentis" particolare, complessa, che mette in crisi pregi…

Pedagogia interculturale

Pedagogia interculturale

Il volume, a partire da una ricognizione della letteratura sull’argomento, principalmente italiana, tedesca e nordamericana, traccia un’analisi approfondita degli attuali confini teorici dell’educazione interculturale. All’interno dell’istituzione…

Idee per il governo. La scuola

Idee per il governo. La scuola

Gli antichi mali della nostra scuola sono curabili? All’analisi di De Mauro seguono dieci concrete proposte di riforma formulate da esperti e studiosi.

Lascia un commento