C’è bisogno di nuovi nomi

C'è bisogno di nuovi nomi Titolo: C’è bisogno di nuovi nomi
Autore: NoViolet Bulawayo
Traduttore: E. Malanga
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2014
EAN: 9788845277047

Darling ha solo dieci anni, eppure deve navigare nelle agitate acque del mondo in Zimbabwe. Darling e i suoi amici rubano guava, cercano di tirare fuori un bambino dalla pancia della piccola Chipo, e si aggrappano ai ricordi di Prima. Prima che le loro case venissero distrutte dalla polizia paramilitare, prima che la scuola chiudesse, prima che i loro padri partissero per lavori rischiosi all’estero. Ma Darling ha una possibilità di fuggire: ha una zia in America, così decide di viaggiare verso questa nuova terra in cerca della famosa abbondanza americana, ma solo per scoprire che le sue opzioni come immigrata sono terribilmente ridotte. L’esordio di NoViolet Bulawayo ha sorpreso pubblico e critica, ha fatto subito pensare ai grandi narratori che hanno raccontato l’esilio e le nuove patrie, da Zadie Smith a Monica Ali.

I racconti del Necronomicon...

I racconti del Necronomicon…

In questo volume sono raccolti e presentati quei racconti che citano o parlano in qualche modo del "Libro Maledetto", quel Necronomicon che, sicuramente opera di fantasia di Lovecraft, come lui stesso ebbe ad affermare, a tutt’oggi conta…

Un dono da vivere. Il conci...

Un dono da vivere. Il conci…

A cinquant’anni dall’apertura del Vaticano II, il volume illustra l’operato del Concilio a partire da alcuni dei documenti prodotti dal Concilio stesso. Prendendo in considerazione, tra gli altri, Sacrosanctum Concilium, Lumen gentium, Dei Verbum,…

Tutto Sherlock Holmes

Tutto Sherlock Holmes

Il 1887 rappresenta una data storica nella letteratura poliziesca. Nasce in quell’anno il più celebre detective di tutti i tempi: Sherlock Holmes. Anche se Uno studio in rosso, il primo romanzo della serie, passò praticamente inosservato, qualche …

Epitaffio

Epitaffio

Epitaffio prende forma da una serie di componimenti quasi indistinguibili tra loro, in un continuum che rende palpabile il flusso di pensiero che irrompe in queste pagine. Stefano Gallone traduce l’impossibilità di comunicare in un gioco intellett…

La canoa infernale

La canoa infernale

Otto indemoniati rischiano la salvezza della loro anima a bordo di una canoa volante per andare a trovare le proprie fidanzate a casa, a centinaia di chilometri dal luogo dove lavorano; lupi mannari che fanno il loro sabba; bestie demoniache venut…

Solitudine. L'esperienza de...

Solitudine. L’esperienza de…

La vita di Riccardo Gualino, protagonista della vita economica del primo ‘900, è divisa in due parti di circa trent’anni ciascuna, da un periodo di due anni (1931-32) in cui scontò, nel silenzio e nella solitudine dell’isola di Lipari, la sua cond…

I tre visitatori. Conversaz...

I tre visitatori. Conversaz…

Uno dei più noti teologi francesi ripercorre in una serie di domande e risposte la storia del concetto teologico di Trinità, per tracciare il passo tra la Scrittura e il dogma. Il contenuto della fede dipende anche dai termini del linguaggio, dai …

Che cos'è la simulazione

Che cos’è la simulazione

Gli scienziati sono diventati, dopo l’incontro con il computer, produttori di simulazioni: attualmente gran parte delle risorse computazionali di un programma di ricerca sono investite nel tentativo di rendere dinamico un modello. Anche a livello …

L' arto inferiore nella par...

L’ arto inferiore nella par…

Partendo dall’analisi del segno il testo affronta i principali difetti (impairment) che possono interessare l’arto inferiore nel bambino affetto da paralisi cerebrale infantile. Per ciascuna delle tre principali stazioni di movimento (piede, ginoc…

L' immaginazione sociologica

L’ immaginazione sociologica

L’immaginazione sociologica, secondo Wright Mills, è la capacità di riflettere su se stessi come soggetti liberi e non vincolati da tutte quelle influenze sociali che, in realtà, condizionano inconsapevolmente ogni gesto della vita quotidiana. L’i…

Lascia un commento