Consumi di massa

Consumi di massa Titolo: Consumi di massa
Autore: Gerardo Ragone
Editore: Franco Angeli
Anno edizione: 2010
EAN: 9788856822786

Il consumo di massa sembra essere esposto a rischi maggiori rispetto al consumo tradizionale, a causa del fatto che a determinarne qualità e quantità sono molto spesso fattori di ordine sociale, che talvolta sfuggono al controllo del mercato. Ciò che sostanzialmente accade in queste situazioni è che ogni consumatore è influenzato dagli altri consumatori e viceversa, e che l’effetto di questa dinamica di interferenze è spesso la formazione di un solo ordinamento di preferenze e, quindi, di un’unica decisone di spesa, generalmente poco prevedibile. Neppure la teoria economica della domanda che, almeno fino ad oggi, costituisce il più solido strumento di analisi del consumo, consente di formulare previsioni nel caso di decisioni di spesa assunte in condizione di folla e di suggestione collettiva. Così, quando i mercati si affollano eccessivamente, nessuno sa esattamente cosa potrà accadere, e anche per le imprese diventa spesso un problema definire le quantità di prodotto che il mercato potrà assorbire. Gli obiettivi di questo libro sono pertanto due: il primo è mostrare i nuovi problemi che si stanno presentando nella sfera del consumo e, in particolare, il rischio che un’eccessiva accelerazione nel ritmo di innovazione dei prodotti e degli stili di vita possa rallentare, piuttosto che velocizzare, la crescita della domanda. Il secondo obiettivo è capire se l’apparato teorico disponibile oggi nell’analisi del consumo contempli i nuovi problemi che stanno emergendo.

Il territorio della politic...

Il territorio della politic…

Nell’epoca del cosiddetto tramonto della politica, delle sue forme e dei suoi valori, la stessa partecipazione di massa ad azioni collettive è descritta come un fenomeno inattuale. Proprio in quest’epoca però emerge una nuova partecipazione che, s…

Sesto potere. Chi governa l...

Sesto potere. Chi governa l…

Il Sesto potere è il nuovo potere sociale rappresentato dalla tecnologia. Si tratta di un potere caratterizzato dal possesso da parte dei suoi detentori di una conoscenza specialistica. Esso, tuttavia, è un potere più "democratico" il cu…

Il potere del pubblico. La ...

Il potere del pubblico. La …

Nella moderna società della comunicazione di massa si riconosce in genere ai media un ampio potere. Ma qual è il potere del pubblico? Quali sono le motivazioni, le competenze, gli atteggiamenti e le rappresentazioni che il pubblico mette in campo …

Armi di distruzione di mass...

Armi di distruzione di mass…

In questo libro l’autore, diplomatico di carriera, analizza cosa sono e quali effetti possono produrre le armi di distruzione di massa (Adm).

Critical shopping. Consumi ...

Critical shopping. Consumi …

Il consumo critico gioca oggi un ruolo sempre più importante. Il rapido sviluppo del fenomeno della globalizzazione ha infatti determinato modalità inedite di associazione tra individui, rendendo al contempo molto più difficile per le aziende nasc…

Memorie sociali, memorie me...

Memorie sociali, memorie me…

Da sempre la memoria sociale costituisce un’imprescindibile risorsa per la definizione delle identità dei singoli e dei gruppi e per la costruzione delle comunità. Ma cosa accade in una società, come quella contemporanea, in cui la gestione del ri…

Individualismo e società di...

Individualismo e società di…

Con questo volume l’autore intende offrire una lettura dell’individualismo contemporaneo (narcisismo, privatismo, perdita del senso dell’Altro ecc.) attraverso un excursus sull’evoluzione di tale fenomeno nelle società occidentali a partire dalla …

Il conformista. Contro l'an...

Il conformista. Contro l’an…

«Massimo Fini ha raccolto molti dei suoi saggi polemici sui problemi più scottanti del momento, e li ha titolati "Il Conformista"… Fini viene da lontano. Non soltanto come maestria di scrittura, ma anche per ricchezza di esperienze… …

Consumi e globalizzazione

Consumi e globalizzazione

Che cosa significa oggi vivere in una società globale permeata dalla cultura del consumo? Siamo noi che usiamo gli oggetti o ne veniamo inconsciamente usati? Questi e altri ancora sono solo alcuni dei quesiti – esaminati nel corso del libro – che …

Il buon soldato

Il buon soldato

Due coppie si incontrano, nasce un’amicizia che dura per ben nove anni e che sembra basata sull’affetto e sul rispetto reciproci. La morte di Florenze, la moglie del protagonista, John Dowell, pone fine a questo sodalizio. E sarà proprio John, ric…

Lascia un commento