Contraccolpo

Contraccolpo Titolo: Contraccolpo
Autore: Andy McNab
Traduttore: I. Ragazzi, S. Tettamanti
Editore: TEA
Anno edizione: 2010
EAN: 9788850221684

L’ex comandante del SAS Nick Stone si è ritirato in Svizzera e sta meditando di sposare Silky, che ignora la sua vera identità. Ma anche lui non sa molte cose di lei. All’improvviso Silky scompare. Qualche ricerca, e Nick scopre che è andata in Congo al seguito di un’organizzazione umanitaria. Nick c’è già stato, anni prima, per addestrare le truppe di Mobutu contro i ribelli, ma adesso la situazione è ancora più drammatica: da un anno l’Esercito di Resistenza del Signore (LRA), in cui sono stati arruolati anche dei bambini, terrorizza e uccide la popolazione per impadronirsi delle miniere e nessuno sembra riuscire a fermare l’eccidio. Nick non può far finta di niente: parte per raggiungere Silky. E questa volta non dovrà affrontare soltanto i pericoli e le insidie di una nuova missione: dovrà fare i conti con il proprio passato, con gli innocenti che molti anni prima non è riuscito a salvare. Ma perché Silky è andata proprio in Congo? Chi vuole mettere le mani sul metallo più quotato alla Borsa di Londra? Purtroppo nulla è come sembra, e Nick scoprirà gente spietata e corrotta, disposta a tutto per il dio Denaro.

I fratelli Oppermann

I fratelli Oppermann

"Nel gennaio del 1941 la sorte dell’Europa e del mondo sembravano segnate […]: avevamo letto ‘I fratelli Oppermann’ di Feuchtwanger, importato nascostamente dalla Francia, in cui si descrivevano le ‘atrocità naziste’; ne avevamo creduto una…

Itaca addio

Itaca addio

Quattro romanzi del Novecento italiano sono accomunati da un tema: "Conversazioni in Sicilia" (1941) di Elio Vittorini, "La luna e i falò" (1950) di Cesare Pavese, "Libera nos a malo" (1963) di Luigi Meneghello, &quot…

Il lato mancante. L'assenza...

Il lato mancante. L’assenza…

L’assenza del padre ha sempre, nello sviluppo, infantile, un rilevante significato. Quando si tratta, come sempre frequentemente accade nella nostra società, di un’assenza anche fisica, ma soprattutto simbolica, relativa cioè al significato del pa…

Funzione di comunicazione e...

Funzione di comunicazione e…

L’opera provvede alla ricostruzione delle attività di informazione e comunicazione svolte dalla pubblica amministrazione come vere proprie funzioni pubbliche e ad analizzare poi il regime di responsabilità che si ricollega all’esercizio di tali fu…

Cronaca familiare. I Lanzi

Cronaca familiare. I Lanzi

La grande Storia dell’immediato primo dopoguerra e della successiva Seconda Guerra Mondiale s’intreccia con quella privata della famiglia Lanzi che, dopo mille difficoltà, si trasferisce da San Donà del Piave a Castelvecchio, nella campagna pisana…

Spazi altri ed eventuali. I...

Spazi altri ed eventuali. I…

Tre progetti di concorso legati strettamente a specificità funzionali ma anche a forme narrative dello spazio: un auditorium a Sarajevo, un museo per l’ex campo di lavoro di Mittelbau Dora vicino al campo di sterminio di Buchenwald, un centro comm…

Il levriero di Tiepolo. Tes...

Il levriero di Tiepolo. Tes…

In versi che scivolano uno sull’altro come onde, il poema dispiega lento i suoi temi, come un romanzo. Parla della silenziosa preghiera dell’arte, della memoria che stinge come il colore dei dipinti. E dell’esilio, emblema di quel senso di estrane…

Amori imprevisti di un risp...

Amori imprevisti di un risp…

Raggiunta la boa della mezz’età, Mark Lamming si sente una persona realizzata: infatti, il suo sogno di bambino di diventare un uomo di lettere si è avverato e adesso è un rispettabile biografo. Insieme alla moglie Diana, donna pragmatica e di cla…

Ucas. Ufficio complicazione...

Ucas. Ufficio complicazione…

Questo libro esamina il tema dei rapporti tra cittadino e Pubblica Amministrazione alla luce degli interventi di semplificazione introdotti dagli anni ’70 ad oggi, evidenzia i costi che la burocrazia fa pesare su cittadini ed imprese, illustra alc…

I piccoli fuochi

I piccoli fuochi

«Fare il detective dalla parte dei cattivi è cosa insolita e Ben Pastor è riuscita ancora una volta a confezionare un’opera che è qualcosa in più di un giallo». – Fabrizio d’Esposito, IL FATTO QUOTIDIANO

«Martin Bora: l’uomo gius…

Lascia un commento