Cosa grigia. Una nuova mafia invisibile all’assalto dell’Italia

Cosa grigia. Una nuova mafia invisibile all'assalto dell'Italia Titolo: Cosa grigia. Una nuova mafia invisibile all’assalto dell’Italia
Autore: Giacomo Di Girolamo
Editore: Il Saggiatore
Anno edizione: 2012
EAN: 9788842818007

Non bisogna avere paura della mafia. La mafia non esiste. Non esiste più. L’antimafia ha vinto. O forse no: forse la mafia c’è ancora, solo che è diversa. È mutata come un virus. Cosa Nostra non esiste. Ora c’è un’altra Cosa. Più grande. Eterea. È Cosa grigia.

Si è insinuata in ogni angolo della società, e noi non ce ne siamo accorti.

È nel bar in cui facciamo colazione la mattina. È nel Convegno sulla legalità in cui parlano le persone per bene. È nel Compro Oro in cui abbiamo venduto la nostra fede: l’amore finisce, mica come questa nuova Cosa, questa Cosa grigia. Sembra incredibile, Cosa grigia è anche dove nessuno se l’aspetterebbe: è nell’antimafia. È una Cosa che assomiglia alla mafia, certo: ma non ha padrini, non ha "famiglie", né mandamenti; si muove in uno spazio oscuro, crepuscolare, tra ciò che è legale e ciò che non lo è.

Fa della legalità flessibile il suo grimaldello.

È una Cosa grigia che, come un parassita, si è insinuata a fondo nella vita del paese, ne ha succhiato voracemente la linfa. È passata l’era dei Totò Riina, dei Bernardo Provenzano e dei Matteo Messina Denaro: ora si agisce alla luce del sole, in modo ordinato, composto. Nelle valigette eleganti, Cosa grigia non ha pistole, ma tablet dell’ultima generazione: è grazie all’estesa rete di relazioni che questa Cosa prospera. Sa come arricchirsi: non ha bisogno di estorcere soldi, se li fa consegnare direttamente dallo Stato.

Delitti e stragi dell'Itali...

Delitti e stragi dell’Itali…

Molti, moltissimi sono i crimini perpetrati durante il fascismo: dagli omicidi politici alle leggi razziali, dai rastrellamenti alle deportazioni. E numerosi furono anche i delitti riconducibili alla criminalità comune (quelli a sfondo sessuale, q…

Il Dio di Machiavelli e il ...

Il Dio di Machiavelli e il …

Né ateo né pagano, come lo ha interpretato tanta parte degli studi, il Machiavelli di Viroli trova il suo Dio nel cristianesimo repubblicano che viveva a Firenze. Una tradizione fondata sul principio per cui il vero cristiano è il buon cittadino c…

La nuova punitività. Gestio...

La nuova punitività. Gestio…

Qualcosa è cambiato nel panorama delle politiche globali della criminalità. Negli ultimi anni sono nate nuove parole d’ordine, nuovi slogan, sono saltate agli occhi dell’opinione pubblica forme di criminalità emergenti e nuovi criminali. Per quest…

La bomba di Allah. L'Iran, ...

La bomba di Allah. L’Iran, …

Che cosa sta spingendo l’amministrazione Bush verso un possibile attacco militare all’Iran? Quali altri paesi potrebbero essere coinvolti nel conflitto? Quali sono i possibili scenari strategici e geopolitici? Il regime degli ayatollah è davvero i…

Tecnologia e intimità. Per ...

Tecnologia e intimità. Per …

Questo libro si propone di costruire una metafisica che tenga conto della tecnologia nella sua interezza. Così, tra chi dice che la tecnologia è diventata autonoma, libera da ogni controllo umano, e chi ancora invece la dichiara subordinata all’um…

Il territorio della politic...

Il territorio della politic…

Nell’epoca del cosiddetto tramonto della politica, delle sue forme e dei suoi valori, la stessa partecipazione di massa ad azioni collettive è descritta come un fenomeno inattuale. Proprio in quest’epoca però emerge una nuova partecipazione che, s…

La parte cattiva dell'Itali...

La parte cattiva dell’Itali…

Cos’è il Sud Italia nella comunicazione di massa? Come viene narrato? Queste domande hanno rappresentato il punto di partenza dell’indagine proposta in questo libro. "La parte cattiva dell’Italia" analizza con gli strumenti della sociolo…

L' amante invisibile. L'ero...

L’ amante invisibile. L’ero…

Non è dato oggi di amare se non si ritiene preliminarmente che l’amore sia ormai impossibile o almeno condannato". Così scriveva Elémire Zolla un quarto di secolo prima che la sua teoria della mania amorosa imperniata sulla figura della Sposa…

Cosa pensano gli americani ...

Cosa pensano gli americani …

L’America sembra essere un paese occidentale al pari di quelli europei. Da molti anni è considerato il paese leader di un gruppo unito da valori, scelte, costumi, ordinamenti. È come un’Europa più grande, più ricca, qualche anno più avanti per le …

French Theory. Foucault, De...

French Theory. Foucault, De…

Sapevate che Michel Foucault è stato negli Usa un’icona delle battaglie per i diritti civili, mentre Jacques Derrida diventava una celebrità accademica senza eguali? Che Gilles Deleuze e Felix Guattari hanno ispirato i precursori di Internet e i p…

Lascia un commento