Cristina Trivulzio di Belgiojoso

Cristina Trivulzio di Belgiojoso Titolo: Cristina Trivulzio di Belgiojoso
Autore: Nora F. Poliaghi
Editore: Ibiskos Editrice Risolo
Anno edizione: 2011
EAN: 9788854608023

Nora Poliaghi Franca, nello svolgere per anni attività di ricerca storico-culturale, ha sempre posto particolare attenzione agli studi di genere. Quest’opera ne è un esempio: la Poliaghi restituisce, in testimonianze e riflessioni di cui l’editore ha pienamente rispettato stile e forma, il giusto rilievo a un’indiscussa protagonista femminile che ammira, Cristina Trivulzio Belgiojoso, (Milano, 28 giugno 1808 ­ Milano, 5 luglio 1871). Scrittrice, editrice di giornali rivoluzionaria, combattente, donna dal fascino enigmatico, definita dai contemporanei eccentrica, avventuriera, narcisista, filantropa e rivoluzionaria, la Principessa Cristina visse da protagonista gli eventi rivoluzionari del ’48. Insofferente all’oppressione straniera, allergica a definizioni ed etichette, una delle prime organizzatrici di un sistema di soccorso infermieristico, in costante rapporto dialettico con uomini del calibro di Heinrich Heine, Stendhal, De Musset, Tommaseo, Listz e Carlo Catteneo, solo da pochi anni è uscita dall’oblio della memoria collettiva. Una donna che cambiò il volto dell’Europa, in apparenza bambola da salotto e nella sostanza progressista rivoluzionaria.

Pensieri

Pensieri

"Agostino, non è forse vero che tu ci richiami alla vita interiore? Quella vita, che la nostra educazione moderna, tutta proiettata sul mondo esterno, e tutta informata delle dominanti impressioni del mondo esterno, lascia illanguidire, e qua…

Carteggio su marxismo, libe...

Carteggio su marxismo, libe…

Lo stalinismo, il terribile 1956, la crisi ungherese, il socialismo, il comunismo: Giuseppe Tamburrano, allora giovanissimo militante socialista, scrive al grande filosofo esponendogli i suoi punti di vista e, con grande sorpresa, ne riceve una lu…

E io corro. La corsa che di...

E io corro. La corsa che di…

Una vita vista sempre dal lato sportivo, legata in modo indissolubile alla corsa podistica che è diventata stile esistenziale. Il racconto di tutti gli anni passati e il diario dei giorni nostri con la partecipazione a cinquantasei anni d’età ai c…

La cucina romana di mare

La cucina romana di mare

L’infinita ricchezza di preparazioni a base di prelibatezze del mare, che è possibile rintracciare nell’odierna cucina romana e del Lazio, non deve stupire, dal momento che già nell’antica cucina patrizia il pesce fresco era uno degli alimenti più…

Giustizia senza toga. La gi...

Giustizia senza toga. La gi…

La giuria è un oggetto di antiquariato, materia di storia giuridica, o è un istituto che ha una sua vitalità? L’autrice è convinta che la giuria abbia un significato ancora attuale: rilevante sia per la teoria democratica, la giuria come espressio…

Cuore e delitto... I mille ...

Cuore e delitto… I mille …

Diego Antinori ripercorre tutta la sua storia, dalle sue prime esperienze amorose fino alla fine dei suoi giorni. Sin da bambino si mostra curioso e voglioso di scoprire i misteri del piacere, prima sbirciando sotto le gonne di un’amichetta, poi g…

La rinuncia all'identità. U...

La rinuncia all’identità. U…

"La rinuncia all’identità. Una difesa contro l’annientamento" è il testo di una conferenza presentata da Georges Devereux nel 1964 in occasione della sua ammissione alla Société Psychanalytique de Paris. Prendendo spunto da osservazioni …

Storia dell'integrazione eu...

Storia dell’integrazione eu…

E’ opinione diffusa che il processo d’integrazione dell’Europa segua logiche difficilmente comprensibili, chiuso in una dimensione tecnocratica accessibile solo a giuristi ed economisti. Il libro ne ripercorre le tappe essenziali, mostrando come e…

Sociologia. Dai classici al...

Sociologia. Dai classici al…

A quale tipologia di lettori si rivolge questo testo? Sarebbe estremamente facile rispondere al quesito affermando che è dedicato soltanto agli studenti che "incontrano" quasi per caso la disciplina sociologica durante il loro percorso d…

Roma e Lazio 1870-1945. La ...

Roma e Lazio 1870-1945. La …

Il libro affronta un passaggio cruciale per Roma e la sua regione: la transizione da un’organizzazione dello spazio urbano e territoriale premoderna a quella della prima modernità, che segna il passaggio da una città compatta e funzionalmente mist…

Lascia un commento