Dolomiti da scoprire. 50 sentieri segreti nel Bellunese, Cadore, Agordino, Primiero

Dolomiti da scoprire. 50 sentieri segreti nel Bellunese, Cadore, Agordino, Primiero Titolo: Dolomiti da scoprire. 50 sentieri segreti nel Bellunese, Cadore, Agordino, Primiero
Autore: Andrea Rizzato
Editore: Touring
Anno edizione: 2012
EAN: 9788836558889

Con questo volume Touring Editore completa la sua proposta di percorsi "da scoprire" con 50 nuovi sentieri alla destra orografica del Piave, addentrandosi nelle valli che accolgono la maggior parte del cuore di pietra delle Dolomiti. Quella compresa fra le Dolomiti Feltrine e le Pale di San Martino è una fascia poco frequentata rispetto ad altre, e caratterizzata da una natura incontaminata. Molte escursioni nel Bellunese, Cadore, Agordino e Primiero – come gli itinerari su Monte Palmar, Sasso del Bosconero, Bivacco Carnielli, Monte Talvena – sono alternative straordinarie a itinerari più classici e risultano affascinanti anche per gli habitué della montagna.

La guida propone percorsi a carattere escursionistico che spaziano dalle semplici camminate a itinerari anche per esperti. I livelli di difficoltà e i tempi medi percorrenza sono chiaramente segnalati, insieme alla del percorso, alle informazioni sui rifugi, al corredo fotografico e alla cartografia Touring.

I segreti dell'agente dei c...

I segreti dell’agente dei c…

Come si diventa agente dei calciatori? Quali requisiti occorre possedere per sostenere l’esame d’idoneità? Quali sono i diritti e i doveri di un procuratore sportivo? Qual è la durata del mandato stipulato con il calciatore? Nella prima parte, que…

Guida completa al Tai Chi. ...

Guida completa al Tai Chi. …

Un’introduzione pratica al Tai Chi per il raggiungimento del benessere fisico e spirituale. Tutte le tecniche di quest’arte orientale per rilassare la mente, migliorare la coordinazione e liberare energia positiva. Una guida esauriente e dettaglia…

Vette facili nelle Dolomiti...

Vette facili nelle Dolomiti…

Le Dolomiti, montagne tra le più belle del mondo, comprendono centinaia di vette; alcune oltre i 3000 metri di quota, altre meno alte, ma tutte molto panoramiche. La nuova guida descrive le salite a 50 cime, fra Trentino, Alto Adige/Sudtirolo, Ven…

I sentieri della Linea Goti...

I sentieri della Linea Goti…

Non è una guida, e neanche un racconto o una cronaca. Il taccuino dedicato ai Sentieri della Linea Gotica è il compagno ideale di viaggio, su cui controllare la via di ogni giorno e dove scrivere note, pensieri, telefoni e ricette. Fondamentale pe…

I sentieri della grande gue...

I sentieri della grande gue…

Il recupero a scopi turistici ed escursionistici dei luoghi della Grande Guerra ha determinato un intensificarsi di interventi dalle Alpi centrali alle Dolomiti fino alle Alpi Carniche, e oggi un gran numero di sentieri attrezzati è reso fruibile …

Porto di mare

Porto di mare

Due ragazzi s’inventano, per sbarcare il lunario, di aprire un piccolo stabilimento balneare nei pressi di Portoselvaggio. Quando vanno in Comune a chiedere i permessi scoprono che è stato depositato il progetto di costruire, in quell’area, un por…

Chiedi perdono

Chiedi perdono

Una passione breve e bruciante dalle immani conseguenze. Le vicende di un’intera famiglia, tra incesti e santità, delitti e prostituzione, atrocità e meraviglie, su un fondo che sembra avere la sostanza terribile e raggiante dei sogni.

Opere. Vol. 12: Psicologia ...

Opere. Vol. 12: Psicologia …

Verso la fine degli anni venti Jung scopre singolari affinità tra antichi simboli cinesi e i sogni dei suoi pazienti: inizia così a studiare i testi alchimistici. Dopo quindici anni di lavoro pubblica questo volume. La tradizione alchimistica e la…

Introduzione a Descartes

Introduzione a Descartes

Questa "Introduzione a Descartes" offre gli strumenti critici essenziali per intendere l’opera del filosofo alla luce delle più recenti prospettive storiografiche.

Crash

Crash

"Tutta colpa della crisi" si sente dire quando avvengono fatti insoliti o episodi tragicomici. E in questi anni, in cui la crisi è sempre più presente, in suo nome si è arrivati a giustificare gesti bizzarri quasi al limite dell’assurdo….

Lascia un commento