Donne tra memoria e scrittura. Fuller, Weil, Sachs, Morante

Donne tra memoria e scrittura. Fuller, Weil, Sachs, Morante Titolo: Donne tra memoria e scrittura. Fuller, Weil, Sachs, Morante
Autore: Claude Cazalé Bérard
Editore: Carocci
Anno edizione: 2009
EAN: 9788843051335

Il volume propone percorsi di lettura intorno alla donna, prima oggetto e poi soggetto della scrittura, in una prospettiva filologica e critico-letteraria arricchita dai Gender Studies. Nel primo capitolo "Sguardi sulle donne, sguardi di donne" si leggono, fin dai fondamenti della tradizione letteraria italiana (Boccaccio), e attraverso la storia europea e americana (Margaret Fuller), le contraddizioni tra istanze di libertà e forme del dominio. Nel secondo "Una storia e una memoria da riscrivere" si considera la presenza di Simone Weil nelle autrici (Morante, Campo, Bachmann) che affrontano i problemi della responsabilità del male, della violenza, della guerra, della differenza. Nel terzo capitolo "La parola dell’altro, l’altro della parola" si esaminano i limiti e le illusioni della modernità (Pirandello, Saba) nelle opere di Sachs e Morante, coinvolte loro malgrado nella crisi della civiltà e del paradigma occidentali.

Donne che hanno scelto consapevolmente un impervio e solitario itinerario, quello dell’eresia dell’intelligenza, dell’estremizzazione dell’amore, fuori dalle regole comuni, dai dogmi e dall’ordine costituito.

Il romanzo neostorico itali...

Il romanzo neostorico itali…

I mutamenti epocali, che in questi ultimi decenni hanno trasformato gli strumenti e il modo di rappresentare il mondo, si riflettono anche sugli scrittori. Alcuni di loro sono tornati a guardare al genere del romanzo storico, riscoprendo il suo si…

Un' «istruttoria» lunga più...

Un’ «istruttoria» lunga più…

Capolavoro del teatro documentario europeo, "L’Istruttoria" di Peter Weiss (1965) è un’agghiacciante rievocazione dei campi di sterminio nazisti, scritta in versi secchi e asciutti che attingono alle deposizioni processuali dei testimoni…

Invito alla lettura di Elsa...

Invito alla lettura di Elsa…

La Collana propone a quanti si accostano alla letteratura contemporanea un "invito" alla lettura critica dei testi, fornendo gli strumenti necessari per penetrare nel mondo espressivo degli scrittori e coglierne i rapporti con la cultura…

La pietà e la memoria. Poes...

La pietà e la memoria. Poes…

Roberto Carifi è autore di raccolte poetiche, di saggi filosofici. Inoltre ha pubblicato racconti e aforismi. È redattore della rivista «Poesia» e collabora con alcuni quotidiani.

Donne al parlamento

Donne al parlamento

L’inaudito colpo di stato delle donne, sospeso fra il grottesco delle gag di genere e un comunismo sessuale che anticipa le più ardite riforme della Repubblica platonica, fa delle Ekklesiazuse un affascinante paradosso. Riproposta sulle scene ital…

Lo chalet della memoria. Te...

Lo chalet della memoria. Te…

"Tutti questi scritti si basano quasi esclusivamente sulle visite notturne al mio chalet della memoria e sul lavoro di recupero del contenuto di tali visite. Alcune sono introspettive, e cominciano da una casa, da un autobus o da un uomo; alt…

Tra poche parole

Tra poche parole

Lo scrivere breve non è per Gómez Dávila solo un’arte o un genere letterario, ma un modo di pensare: l’unica forma, cioè, capace di restituire al pensiero la semplicità che il discorso gli toglie. L’unica in grado di dire il vero, che in una realt…

La nostra società ha ancora...

La nostra società ha ancora…

Estesa, ricostituita, allargata, di fatto, unipersonale, convivente, non convivente… Le forme di famiglia di cui oggi si censisce, e non solo da un punto di vista statistico, l’esistenza sono davvero tante e in continua variazione. La famiglia c…

Leadership e gestione del c...

Leadership e gestione del c…

Il libro è frutto dell’esperienza diretta dell’Autore nella direzione di risorse umane in imprese multinazionali e nell’attività di consulenza e formazione alle aziende per la gestione dei propri collaboratori. Il testo mette in evidenza l’importa…

Al Dio sconosciuto

Al Dio sconosciuto

Romanzo "profetico" che prende il titolo dal discorso tenuto da san Paolo nell’Areopago di Atene, "Al Dio sconosciuto" fu pubblicato nel 1935 e tradotto da Eugenio Montale nel 1946. Racconta la storia di un contadino, Joseph Wa…

Lascia un commento