Effetti & scadenze

Effetti & scadenze Titolo: Effetti & scadenze
Autore: Giulio Questi
Editore: Rubbettino
Anno edizione: 2015
EAN: 9788849845259

È nello scintillio di una Roma anni ’90, sospinta dall’ottimismo del nuovo corso politico, che in molti credono a portata di mano un futuro dorato.

Chi chiede denaro per svoltare lo ottiene, anche troppo facilmente. Alcuni lasciando in pegno quel che hanno, mentre altri, speculano sulle loro vite.

L’edonismo impera. Rispettabili professionisti o esagitati scagnozzi, mogli annoiate o giovani amanti, tutti alla ricerca del prestigio e del successo, persi nella folle e disperata ostentazione di un nome, di una professione, di un deposito bancario. L’ex parà Rino, figlio di cravattaro, geneticamente predisposto alla "professione", mal si adatta a ruoli di bassa manovalanza nelle attività di riscossione della Finanziaria Argos: il nome pulito in calce alle cambiali, condanna a morte per quanti, debitori, annaspano nel fango e nelle sabbie mobili dell’usura. Nel ventre della Capitale brulicano e covano i germi del disfacimento che verrà.

Dalle borgate e dai bassifondi c’è chi tenta la scalata: "I balordi? Certo che li conosco tutti… Ma questo è un momento così tranquillo!… Non c’è più nessuno che fa rapine… Sono tutti in affari…". Un romanzo pulp dal crudo realismo narrativo. Una storia che accumula tensione deflagrando in un vortice di violenza e macabra perversione.

Il nipote del Negus. Audiol...

Il nipote del Negus. Audiol…

Eja, Eja, Alalà! Fu già tempo in cui si andava in camicia nera; si cantavano inni. Quando la menzogna si accasa nella storia, sono gli atti di fede, e i manganelli, che fanno la verità. Ci volevano, a Vigàta, le furberie e le mattacchiate di uno s…

Culture e pratiche del welf...

Culture e pratiche del welf…

Che cosa è il welfare aziendale? Quali sono le dimensioni che il dibattito sociologico prende in esame? Quali sono i rapporti fra welfare aziendale e welfare istituzionale? Queste sono alcune delle domande alle quali il volume intende dare una ris…

Dodici parole per ricominciare

Dodici parole per ricominciare

Grande è il bisogno di ricominciare. Nelle nostre vite, nella Chiesa, e nel mondo. Una pesante cappa di apatia grava infatti nei cuori, colmandoci di amarezza, di impotenza, e di disperazione. Ma per ricominciare, per ridare slancio ai nostri prog…

Problemi dell'estetica. Vol...

Problemi dell’estetica. Vol…

Il Corso di estetica del 1945-’46 rappresenta l’esordio di Luigi Pareyson quale docente universitario, e le relative dispense racchiudono un’inesauribile riserva di spunti, sollecitazioni, proposte e problemi in cui appaiono già stagliate le linee…

La vera storia dei Templari...

La vera storia dei Templari…

Chi erano davvero i templari? Chi o che cosa si celava dietro il loro potere? Quali eventi ne determinarono la caduta? A queste domande risponde il volume di Read, che distingue tra storia e leggenda le vicende del più celebre ordine cavalleresco….

Il secondo Calvino. Un disc...

Il secondo Calvino. Un disc…

Il saggio approfondisce le ragioni di quello che si è voluto battezzare il "secondo Calvino": dalla rivoluzione immaginativa delle storie cosmicomiche ai raccontini palomariani; passando per le opere di stampo più combinatorio degli anni…

Il respiro. Essere in perfe...

Il respiro. Essere in perfe…

Imparare a conoscere e gestire con coscienza "il respiro" significa fondare la propria salute sul principio di usare ciò che si ha, ovvero il proprio corpo e le proprie funzioni vitali senza dover essere dipendenti da altri elementi este…

La storia della filosofia n...

La storia della filosofia n…

È possibile una "storia della filosofia"? La stesura di una storia della filosofia implica un problema di fondo: se essa debba essere intesa come una "filastrocca di opinioni", così come obiettato da Hegel nelle sue Lezioni sul…

Spotty va nel bosco

Spotty va nel bosco

Età di lettura: da 3 anni.

L' ultimo grado

L’ ultimo grado

Un cadavere dilaniato sulle rotaie della Milano-Torino sconvolge il capoluogo lombardo alla vigilia di Sant’Ambrogio. È il primo di una catena di delitti che trascina il commissario Ardigò all’inseguimento del più sanguinario dei killer, lungo un …

Lascia un commento