Etica, genio e sublime in Kant

Etica, genio e sublime in Kant Titolo: Etica, genio e sublime in Kant
Autore: Piero Giordanetti
Editore: Mimesis
Anno edizione: 2012
EAN: 9788857510163

Immanuel Kant, critica dell...

Immanuel Kant, critica dell…

Il libro presenta per la prima volta dopo oltre due secoli un commento al testo della seconda Critica di Kant. Paragrafo per paragrafo l’autore guida il lettore a una intelligenza diretta del testo che tiene presente sia il complesso degli scritti…

Etica e fede. Teologi leggo...

Etica e fede. Teologi leggo…

"Per sapere dove spira il vento della filosofia, non occorre osservare le querce, bensì le canne". Così recita un vecchio detto. G. C. Storr e J. F. Flatt intervengono sulle opere di Kant, all’indomani della loro pubblicazione, contribue…

Kant e Platone. Dal mondo d...

Kant e Platone. Dal mondo d…

Con la filosofia critica kantiana l’indagine sulla metafisica viene reimpostata su basi radicalmente nuove; tuttavia, all’interno di essa, il confronto teorico con filosofi del passato è tutt’altro che assente. A partire da una sintetica disamina …

Sintesi a priori. La filoso...

Sintesi a priori. La filoso…

Studiare Kant significa voler pensare con rigore, lasciarsi interrogare sulla visione del mondo e dell’uomo, riproporre la questione circa il senso della libertà. Il filosofo incoraggia ciascuno a servirsi della propria ragione. Alla base del suo …

Il genio. Origine, storia, ...

Il genio. Origine, storia, …

Nella nozione di genio – come ingegno o talento – si intrecciano l’universale e il particolare dell’esperienza umana. Muovendo da una riflessione filologica, Giampiero Moretti delinea l’andamento del concetto dall’antichità al secolo scorso, rilev…

Il pensiero occidentale dal...

Il pensiero occidentale dal…

Si tratta di un’opera di respiro assai vasto, collocata su posizioni di avanguardia. Non si limita a dire il "che", ma si spinge a spiegare il "perché" delle varie teorie e a mostrare altresì il "come" sono state dett…

L' eredità di Kant e la lin...

L’ eredità di Kant e la lin…

Con una Prefazione inedita questi studi (1979-2010) interrogano l’eredità kantiana in una doppia valenza: il concetto positivo di limite e di simbolo posto fra conoscere e pensare come un "di più" e un medio (Jaspers, Ricoeur, Pareyson) …

Il sublime, da Dio all'io

Il sublime, da Dio all’io

Perché la bellezza non ha mai trovato una sua forma compiuta? Perché il gusto si modifica continuamente? Non sarà che il nucleo da cui si origina ogni volontà di espressione sia autenticamente irrappresentabile? I luoghi del sublime, come prospett…

La giustizia degli invisibi...

La giustizia degli invisibi…

Kant pensa che il comportamento libero non possa essere descritto e che le leggi della morale e del diritto debbano essere formulate in modo tale da rispettare la libertà di tutti coloro che ne sono soggetti. Questo modo di ragionare offre strumen…

La terra è rotonda. Kant, K...

La terra è rotonda. Kant, K…

In un momento storico in cui le sovranità nazionali sono poste di fronte a una sfida cruciale, ritornare alle fondamenta del pensiero cosmopolitico può forse costituire l’unica via d’uscita democratica. Il saggio, dedicato alla prospettiva cosmopo…

Lascia un commento