Figure del desiderio. Storia della bellezza femminile italiana

Figure del desiderio. Storia della bellezza femminile italiana Titolo: Figure del desiderio. Storia della bellezza femminile italiana
Autore: Stephen Gundle
Traduttore: M. Pelaia
Editore: Laterza
Anno edizione: 2009
EAN: 9788842091653

Prima dolcemente remissive e l’attimo dopo passionali e impetuose: le bellissime made in Italy sono tutte accomunate da tratti distintivi facilmente riconoscibili, i tratti inimitabili della bellezza italiana di cui Sofia Loren e Gina Lollobrigida sono state le ‘portatrici sane’ per antonomasia. Con i loro lineamenti mediterranei e le curve decise, provocanti ma tradizionali in modo rassicurante, le belle italiane hanno scardinato lo stereotipo della bellezza perfetta, diffondendo anche nei freddi paesi anglosassoni il mito della sensualità latina. L’ideale immortale di armonia e bellezza destinato a dar forma ai valori estetici e sociali dell’eterno femminino è parte integrante del patrimonio storico e culturale del nostro paese. Stephen Gundle scatta in queste pagine una fotografia del fascino italiano tra l’Ottocento e i nostri giorni. Il suo ritratto a tutto tondo attinge alle fonti più disparate, dagli scritti di intellettuali, politici e giornalisti a dipinti, illustrazioni, film, canzoni, pubblicità e calendari, dai testi autobiografici alle interviste di alcune tra le bellissime.

La questione della terra in...

La questione della terra in…

Il Sudafrica ha vissuto uno straordinario cambiamento a partire dal 1994, quando, dopo anni di soprusi e sopraffazioni nei confronti della stragrande maggioranza della popolazione da parte dei bianchi, ha avuto inizio un pacifico corso di democrat…

Filosofia della massoneria....

Filosofia della massoneria….

"Il merito del libro sta nell’originalità dei suoi contenuti e nell’autorevolezza, scientifica e massonica, di Di Bernardo. In poco più di duecento pagine ci è possibile avere un’idea assai aggiornata di come il vertice massonico italiano ved…

Renzo De Felice storico del...

Renzo De Felice storico del…

La presente collana raccoglie e propone al pubblico italiano temi e autori che sono espressione della cultura politica europea. "Prima che l’unità politica dell’Europa si realizzi, la sua unità spirituale mi sembra già una realtà acquisita e …

Costruire qualità sociale. ...

Costruire qualità sociale. …

Cosa vuol dire sviluppare la qualità dei servizi sociosanitari? Quale significato assume il concetto di qualità in questo settore? Che effetti ha sull’organizzazione l’introduzione di strumenti ritenuti in grado di promuoverla? Il volume affronta …

La politica estera italiana...

La politica estera italiana…

Dalla Triplice Alleanza alla Nato, all’Unione Europea: il cammino dell’Italia fra i grandi del mondo, il suo ruolo negli schieramenti internazionali di ieri e di oggi. L’autore Liliana Saiu è professore straordinario di Storia delle relazioni inte…

La rimozione. Storia di Giu...

La rimozione. Storia di Giu…

Una storia che tra i suoi comprimari vede anche tanti protagonisti di quell’epoca – dal commissario Calabresi a Pasolini – ma al centro ha solo lui, il pensionato Tavecchio, con la sua vita dall’esito drammatico che questa ricognizione a ta…

Dopo la vittoria. Istituzio...

Dopo la vittoria. Istituzio…

La fine della guerra fredda è stata come una specie di big bang che ricorda quanto successe dopo le guerre napoleoniche o quelle mondiali. John Ikenberry risponde alla domanda su cosa facciano gli stati vincitori con il potere acquisito e come lo …

Soffitto di vetro e dintorn...

Soffitto di vetro e dintorn…

La crescente presenza femminile nel mercato del lavoro, anche a livelli elevati, costringe le organizzazioni ad interrogarsi: quali sono gli impatti su questo mercato e sulla struttura sociale? Perché i ruoli manageriali sono ancora, prevalentemen…

L' ultima vittima di Hirosh...

L’ ultima vittima di Hirosh…

Claude Eatherly, pilota e meteorologo, era un ragazzo texano di 27 anni quando ordinò lo sgancio della prima bomba atomica della storia, Little Boy, che colpì Hiroshima il 6 agosto 1945. Nonostante la giovane età, non era certo un dilettante: per …

La sfida. Far politica al t...

La sfida. Far politica al t…

Il mondo intorno a noi ha smesso di esserci familiare. Molte certezze, sulle quali avevamo costruito la nostra esistenza personale e la nostra identità sociale, sono venute meno. Guardiamo al futuro con preoccupazione. Le vecchie ricette per la so…

Lascia un commento