I cupcakes di Lola

I cupcakes di Lola Titolo: I cupcakes di Lola
Autore: Victoria Jossel,Romy Lewis
Traduttore: M. Togliani
Editore: De Agostini
Anno edizione: 2013
EAN: 9788841896648

Irresistibili, originali, raffinati… assolutamente squisiti. Ricoperti di glassa sormontata da qualche tenera decorazione, oppure semplicemente guarniti di frutta fresca, scaglie di cioccolato o da un ricciolo di crema alla vaniglia, rappresentano un must per chiunque ami dolci splendidi da guardare e deliziosi da gustare. Sono i cupcakes di Lola, una delle pasticcerie più in voga di Londra, con un negozio a Mayfair e punti vendita a Selfridges, Topshop e Harrods. In questo volume, Victoria Jossel e Romy Lewis svelano le ricette dei loro dolci più amati, con impasti, glasse, farciture e decorazioni. Ricette semplici, ma di grande effetto, corredate da immagini che suggeriscono una perfetta presentazione.

200 cupcakes facili da prep...

200 cupcakes facili da prep…

Gustosi, allegri, colorati, sempre di grande effetto. Sono i cupcakes, piccoli dolci ricchi di sapore e di fantasia. Con la loro soffice base e la guarnizione sempre diversa, sono compagni ideali in ogni occasione, sulla tavola di una festa, come …

Cake design. Semplici consi...

Cake design. Semplici consi…

Vi è mai capitato di fermarvi a osservare la vetrina di una pasticceria o una magnifica torta nuziale e chiedervi come sia possibile creare dolci così belli oltre che buoni? Pensate che un principiante, nella cucina di casa sua, non possa replicar…

Sanremo, giardino di limoni

Sanremo, giardino di limoni

Nel periodo compreso fra il tardo Medioevo e la fine del secolo XIX, l’agrumicoltura specializzata rappresentò per Sanremo, e per buona parte dell’estremo Ponente ligure la primaria fonte di reddito. I documenti d’archivio e le fonti letterarie co…

Mekong

Mekong

Da quando l’Oriente è diventato la discarica degli orrori dell’Occidente, il "viaggiatore incantato" può trovarsi a scoprire templi maestosi, divorati dalla vegetazione, all’interno di una corona protettiva di zone minate. Così accade an…

Non gioco più, me ne vado. ...

Non gioco più, me ne vado. …

Il giorno prima, l’attesa lieve, agitatissima: cosa accadrà? E poi è il giorno. Lo stadio è una muraglia di colori, di cori, di rumori. Ai lati del percorso gli appassionati di ciclismo si accalcano, attendono, scalpitano sui sandali. Sfilano i ca…

Segni complementari. Scritt...

Segni complementari. Scritt…

I Segni Complementari sono tratti, interferenze o indizi che indirizzano verso la ricomposizione di una figura complessa. Questa è l’Architettura. I segni possono essere concepiti come singoli frammenti, ritrovando in essa un’autonomia concettuale…

L' occupazione tedesca in I...

L’ occupazione tedesca in I…

Pubblicato per la prima volta nel cinquantenario del crollo del regime fascista, seguito dall’armistizio con gli Alleati e dall’occupazione tedesca, il libro di Klinkhammer offre una ricostruzione storica puntuale e articolata del periodo in cui l…

Dalla città ideale alla cit...

Dalla città ideale alla cit…

La civiltà urbana in senso proprio nasce in Giappone sotto l’egida della cultura cinese, eppure tutta la successiva storia urbanistica del paese si muove verso altre direzioni. Infatti già nel XII secolo Kamakura, sede del primo governo shogunale …

Le voci di Marrakech. Note ...

Le voci di Marrakech. Note …

Elias Canetti soggiornò per un certo periodo a Marrakech, nel 1954. Il grande lavoro su "Massa e potere" era giunto a un momento di stasi e lo scrittore sentiva il bisogno di nuove voci, di voci incomprensibili, come quelle che lo avvols…

L' economia cognitiva

L’ economia cognitiva

Scienza relativamente recente, l’economia cognitiva studia i comportamenti economici basandosi su un approccio interdisciplinare che utilizza gli strumenti elaborati dalle scienze cognitive, e cioè dalla psicologia cognitiva, dalla filosofia della…

Lascia un commento