I paesaggi dell’Alcantara

I paesaggi dell'Alcantara Titolo: I paesaggi dell’Alcantara
Autore: Sebastiano D’Urso
Editore: Maggioli Editore
Anno edizione: 2014
EAN: 9788838762932

Nel corso del 2013 il territorio dell’Alcantara, uno tra i più importanti fiumi della Sicilia orientale, è stato oggetto di un’attenta riflessione teorica e di una puntuale progettazione paesaggistica che ha coinvolto diversi enti, studiosi, professionisti e studenti.

Il processo inizia con l’idea di F. Porto, C. Lazzaro e S. D’Urso di lavorare su uno dei paesaggi siciliani più interessanti e dibattuti. Una tappa fondamentale di questa riflessione è stato l’Alcantara Workshop 2013, organizzato dal Dipartimento Ingegneria Civile e Architettura dell’Università degli Studi di Catania insieme a IN/Arch Sicilia e al Parco Fluviale dell’Alcantara. I gruppi di progettazione, composti da liberi professionisti e studenti, coordinati da paesaggisti, hanno redatto cinque proposte progettuali che costituiscono, tutte nella stessa misura, una prima occasione di riflessione sul territorio e sul paesaggio della valle dell’Alcantara. Qui vengono raccolti gli studi, i progetti e le conoscenze acquisite nel corso di questa prima formidabile esperienza con l’obiettivo di condividere la maggiore consapevolezza del paesaggio dell’Alcantara per agire di conseguenza nel prossimo futuro.

Codice P. Atlante illustrat...

Codice P. Atlante illustrat…

Da oltre cinquecento anni gli storici dell’arte hanno cercato di collocare geograficamente i paesaggi che ispirarono pittori rinascimentali come Piero della Francesca, Raffaello e Leonardo da Vinci. Mentre la gran parte è arrivata alla conclusione…

Architettura e paesaggi inf...

Architettura e paesaggi inf…

L’opera nasce da un’osservazione critica dei fenomeni urbani contemporanei e riflette sulle potenzialità legate all’architettura degli spazi della mobilità. Il testo contiene materiali di ricerca e riflessioni critiche, esplora significativi appor…

Il paesaggio e il silenzio

Il paesaggio e il silenzio

La nostra società non pratica molto il silenzio. Viviamo nel rumore, assediati da fragori, sollecitati da ritmi di vita assordanti, come se ciò fosse un modo di dimenticare la nostra condizione umana. Ma se poi ci immettiamo, anche per brevi pause…

Attraverso paesaggi comples...

Attraverso paesaggi comples…

Il testo trae origine da una ricerca sui paesaggi mantovani promossa dalla Provincia di Mantova nell’ambito delle attività del Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale. In particolare la ricerca nasce dall’esigenza di dare valore e signific…

Paesaggi attivi. Saggio con...

Paesaggi attivi. Saggio con…

Dalla fine del XIX secolo il paesaggio metropolitano è divenuto lo scenario culturale dell’Occidente cambiando radicalmente la relazione tra abitante e contesto. Da una visione contemplativa passiva riservata alla natura, si è passati a un’idea di…

Semiologia del paesaggio it...

Semiologia del paesaggio it…

Il paesaggio di cui si parla in questo libro – che esce ora in una nuova veste – non è soltanto lo scenario fermo, acquisito, apparentemente immutabile con cui si confronta il vivere quotidiano, ma anche e soprattutto il paesaggio che vive e si tr…

Le belle contrade. Nascita ...

Le belle contrade. Nascita …

La meraviglia per la bellezza di un panorama è impensabile per gli uomini del Quattro e Cinquecento: il loro occhio coglie più la concretezza ambientale e la realtà della geografia umana che l’incanto estetico. È un’Italia, la loro, di cose e di g…

Cantine secolo XXI. Archite...

Cantine secolo XXI. Archite…

Il volume prende in rassegna diciotto cantine per la produzione di vino costruite dal 2007 ad oggi in varie nazioni su progetto di architetti internazionali. Nel saggio introduttivo Francesca Chiorino si sofferma sulla relazione che le cantine ins…

L' Italia al futuro. Città ...

L’ Italia al futuro. Città …

Un’Italia piattaforma produttiva, con un’economia che cresce quantitativamente ma sempre più ai margini delle dinamiche europee, continuando a perseguire un modello di sviluppo dissipativo che consuma suolo e lascia degradare ambienti e paesaggi. …

L' architettura nell'Italia...

L’ architettura nell’Italia…

Il paesaggio italiano è stato smantellato, snaturato. Liquidato è la parola esatta, perché rende conto del guadagno ricavato. Sopravvivono molti frammenti ma l’antica interezza è perduta. Leonardo Benevolo ripercorre l’eclisse della progettazione …

Lascia un commento