Il capolavoro di Einstein. Il 1915 e la teoria generale della relatività

Il capolavoro di Einstein. Il 1915 e la teoria generale della relatività Titolo: Il capolavoro di Einstein. Il 1915 e la teoria generale della relatività
Autore: John Gribbin
Traduttore: S. Frediani
Editore: Bollati Boringhieri
Anno edizione: 2015
EAN: 9788833927084

Nella scienza i capolavori sono rari come nelle arti.

Per essere tali, in loro la perfezione deve uguagliare la dirompenza. Perché rivoluzionano il mondo, alla lettera. John Gribbin non esita a spendere la parola "capolavoro" per la teoria generale della relatività, che lo stesso Albert Einstein definì "la scoperta più preziosa della mia vita… una teoria di incomparabile bellezza". Quando la elaborò nella forma che conosciamo era trascorso un decennio dal 1905, ritenuto concordemente dagli studiosi il suo annus mirabilis: pochi mesi leggendari durante i quali, in un impeto di creatività scientifica che non si era più registrato dai tempi di Newton, aveva concepito anche la teoria ristretta della relatività e scoperto la legge dell’effetto fotoelettrico, che gli avrebbe poi valso il premio Nobel nel 1921.

Gribbin tuttavia rivede l’opinione comune, posticipando il vero miracolo dal 1905 al 1915, quindi alla generalizzazione della teoria, questa sì in sconvolgente anticipo sui tempi della ricerca. L’estensione della relatività dagli oggetti che si muovono a velocità costante in linea retta al moto accelerato e alla gravità compie il prodigio di descrivere il nostro Universo e tutto lo spaziotempo che contiene. Nel secolo trascorso da allora, ciò che suscitò sconcerto si è via via consolidato, soprattutto durante gli ultimi cinquant’anni, come una delle teorie più comprovate dell’intera storia della scienza.

Estetica e fotografia. Scie...

Estetica e fotografia. Scie…

La conferenza del 1890 su "Scienze della natura e arti figurative" di Emil du Bois-Reymond rappresenta uno degli sforzi teoretici di fine Ottocento più autorevoli per verificare le possibili relazioni tra scienze e arti. Distanziandosi d…

Faust a Copenaghen. Lotta p...

Faust a Copenaghen. Lotta p…

Sette geni della fisica, sei uomini e una donna. Socievoli e introversi, libertini e castigati, giramondo e sedentari, animati da passioni comuni: l’alpinismo, la musica e la letteratura. Una comunità giovane, piccola e perfetta, che, come ogni an…

Metodo e rappresentazioni d...

Metodo e rappresentazioni d…

Il libro propone un approccio alla filosofia della scienza che vuole diversificarsi sia da quello popperiano fortemente prescrittivista, sia da quello post-empirista teso a sostenere che le soluzioni dei problemi epistemologici siano da portare tr…

Imaging planetario. Guida a...

Imaging planetario. Guida a…

Le economiche webcam stanno rivoluzionando l’imaging astronomico amatoriale, fornendo un’alternativa conveniente ai CCD raffreddati, quanto meno per i soggetti più luminosi. Le webcam, che costano solo poche decine di euro, sono in grado di realiz…

Diritto internazionale e co...

Diritto internazionale e co…

Il volume, giunto alla seconda edizione, presenta modifiche sostanziali, ma lascia inalterato l’impianto complessivo. La parte I è dedicata all’esame dei problemi suscitati dal progresso tecnologico per i diritti fondamentali dell’uomo, alla luce …

Lezioni di metodi matematic...

Lezioni di metodi matematic…

Redatte nell’ambito di un progetto di nuova didattica, queste "Lezioni" intendono fornire strumenti di supporto idonei al corso di laurea in Fisica del nuovo ordinamento universitario. Questo secondo volume, indirizzato agli studenti dei…

Storia della filosofia dell...

Storia della filosofia dell…

Attraverso tutto il pensiero occidentale dai dialoghi di Platone e dall’"Organon" di Aristotele fino alle opere più sovversive di Feyerabend, David Oldroyd analizza gli esponenti, le scuole, i temi che hanno caratterizzato la riflessione…

Neurobiologia dell'educazio...

Neurobiologia dell’educazio…

In questo libro abbiamo tentato di porre a confronto il paradigma neurobiologico, di matrice latamente scientista, con quello pedagogico di impronta umanista. L’intercultura qui è stata posta come una struttura concettuale della ricerca che possa …

Cosa c'entra l'anima con gl...

Cosa c’entra l’anima con gl…

La scienza può spiegare tutto? Qual è il rapporto tra ipotesi e osservazioni? Che differenza c’è tra una teoria scientifica e una filosofica? Se le teorie scientifiche mutano nel tempo, come possiamo definirle vere? In questa introduzione alla fil…

Piume. L'evoluzione di un m...

Piume. L’evoluzione di un m…

Dorate con striature vermiglie, gialle come il sole d’estate, verdi come gli smeraldi sul turbante di un sultano: infinitamente colorate, perfette nella loro straordinaria complessità, le piume hanno conosciuto nel tempo, a partire da una base com…

Lascia un commento