Il lunghissimo volo di un’ora

Il lunghissimo volo di un'ora Titolo: Il lunghissimo volo di un’ora
Autore: Amik Kasoruho
Editore: Besa
Anno edizione: 2013
EAN: 9788849708486

L’idea che bene o male ci siamo costruiti dell’Albania e degli albanesi in un decennio di reciproco avvicinamento, grazie a questo libro, potrà fare i conti non solo con notiziari, analisi, reportage, cronaca nera e varia informazione, ma anche con materiale umano di prima scelta, ovvero con i giorni e le opere di un uomo, che ha vissuto in prima persona e sulla propria pelle – come usa dire – quel doloroso incidente della Storia contemporanea che in una parola possiamo chiamare Albania. Una vita segnata da indicibili sofferenze e soprusi, vincolata entro i gangli della dittatura comunista, ha dentro sé una coscienza solidamente fondata, indisponibile a farsi abbrutire dai contesti e dagli eventi. C’è un nucleo inviolabile, laicamente e sacralmente libero, di fronte al quale non c’è barbarie che tenga. Amore e cultura: questi, secondo Kasoruho, gli strumenti che permettono a un individuo di essere e restare persona, di conservare e sviluppare, malgrado tutto, il patrimonio di sensibilità di cui è portatore. Un romanzo che colloca il viaggio della memoria dentro un viaggio reale, nel lunghissimo volo di un’ora dal passato al futuro.

L' albero del diavolo

L’ albero del diavolo

Sotto il sole cocente di una torrida estate salentina, il commissario Santoro e il suo vice Lo Palco sono alle prese con un nuovo, misterioso delitto su cui indagare: la morte del giovane Rosario Corsini, uno strano contadino che porta al polso un…

Il volo di Dio ... più o me...

Il volo di Dio … più o me…

Un’infermiera che odia la musica, un pittore ubriaco, un circo che vola, un commissario vestito da ballerina di Rio… Un romanzo dai toni surreali, che lascia al lettore il dubbio se siano i personaggi ad essere frutto della fantasia della protag…

Un povero diavolo

Un povero diavolo

Simone, detto Saimon, è un investigatore privato sul viale del tramonto, che si guadagna da vivere pedinando i mariti di donne gelose. Paolo è un giallista divenuto da poco famoso grazie a un suo romanzo noir. I due si ritrovano in occasione di un…

Il volo della rondine

Il volo della rondine

Vanessa è una donna distrutta dalle prove della sua vita. Ha conosciuto l’abbandono, la strada, le violenze. Si è consolata con le droghe e l’alcol nella certezza che un giorno tutto sarebbe finito e che l’amore sarebbe entrato nella sua vita. Sa …

Il diavolo di Rionero

Il diavolo di Rionero

Il romanzo ricostruisce, attraverso le vicende di personaggi veri e di fantasia, un periodo fra i più celebrati e, allo stesso tempo, controversi della storia: quello dell’annessione dei territori del Sud al nuovo regno italiano-sabaudo. Gli event…

Il visconte di Bragelonne. ...

Il visconte di Bragelonne. …

Terzo e ultimo romanzo del ciclo dei moschettieri, "Il Visconte di Bragelonne", tra l’epopea e il romanzo picaresco, il dramma e la commedia di costume, si svolge nella Francia radiosa di Luigi XIV. I quattro moschettieri – d’Artagnan, A…

Temi e percorsi di sociolog...

Temi e percorsi di sociolog…

Attraverso una riflessione sociologica su alcuni temi particolarmente rilevanti che vedono il lavoro quale grande protagonista il libro si propone di entrare nel merito delle profonde trasformazioni in atto nel mondo del lavoro e della produzione….

(Tra) nido (e) famiglia. Un...

(Tra) nido (e) famiglia. Un…

Oggetto di questo libro sono i servizi integrativi e innovativi alla prima infanzia presenti in Italia e in Europa: un tema importante per comprendere come la società contemporanea fronteggi le necessità delle giovani famiglie. Attraverso uno stud…

Morte a Firenze. Un'indagin...

Morte a Firenze. Un’indagin…

Firenze, ottobre 1966. Non fa che piovere. Un bambino scompare nel nulla e per lui si teme il peggio, forse un delitto atroce. Il commissario Bordelli indaga disperatamente, e durante le indagini arriva l’alluvione… La notte del 4 novembre l’Arn…

Lo sguardo obliquo. Ediz. I...

Lo sguardo obliquo. Ediz. I…

"Le scale sono la perfetta metafora dell’azione umana: trasformare la natura e costruire il mondo a propria immagine, tendere all’assoluto e al trascendente, sfidare la legge di gravità partendo dalla pesantezza e dall’opacità della pietra pe…

Lascia un commento