Il secolo americano

Il secolo americano Titolo: Il secolo americano
Autore: Geminello Alvi
Editore: Adelphi
Anno edizione: 1996
EAN: 9788845912580

Tra il 1916 e il 1933 l’Europa fu scossa da eventi terribili e grandiosi, dalla prima guerra mondiale alla Rivoluzione russa, all’inflazione weimariana. Ma al tempo stesso, dietro le quinte e attraverso il linguaggio cifrato delle Banche Centrali e della Borsa, un altro grande fenomeno stava prendendo vita: il definitivo passaggio di poteri dall’Europa agli Stati Uniti. Fu quello il periodo in cui l’America divenne il centro del mondo. Questo predominio americano è il risultato di una serie di operazioni che di ovvio non avevano nulla e che ci obbligano a entrare nella storia segreta del nostro secolo.

Dagli imperi militari agli ...

Dagli imperi militari agli …

Nel XX secolo solo le superpotenze hanno la forza di definire le regole e la prassi del sistema internazionale. Due i protagonisti storici: gli Stati Uniti, con la forza di un capitale finanziario che influenza le relazioni globali; l’Unione Sovie…

Un secolo azzurro. Cent'ann...

Un secolo azzurro. Cent’ann…

Edizione aggiornata ai Mondiali in Brasile del 2014.

"Un romanzo calcistico che si legge d’un fiato, che diverte, incuriosisce, a volte indigna. Ma che ci restituisce intatta la forza di uno sport che, malgrado i tentati…

La donna nel XVIII secolo

La donna nel XVIII secolo

Archivisti e collezionisti instancabili, teorici del realismo, i Goncourt dedicarono ai diversi aspetti della vita del Settecento un numero cospicuo di opere. Ambivano a restituire ai lettori il ritratto completo della società dell’epoca, nel suo …

Compagni. Storia globale de...

Compagni. Storia globale de…

Circa vent’anni fa crollava uno storico muro, eretto nel cuore dell’Europa. Con quel muro collassa l’impero sovietico, e il comunismo si trasforma in reliquia. Una reliquia ingombrante, che ha influenzato il corso della storia. Robert Service muov…

Pensare la tecnica. Un seco...

Pensare la tecnica. Un seco…

Il volume analizza l’atteggiamento della cultura umanistica di un secolo intero nei confronti della tecnica e fornisce una mappa per muoversi al suo interno. Si ferma sui maggiori filosofi che l’hanno tematizzata e su quella folla di intellettuali…

Finzioni di fine secolo. Ch...

Finzioni di fine secolo. Ch…

Augé analizza la capacità della finzione di diventare realtà, inevitabilmente piegata, a sua volta, al senso della finzione. E’ quello che emerge nel dei due testi che compongono il volume: in "Finzioni di fine secolo" si leggerà del Tou…

Movimenti globali. La prote...

Movimenti globali. La prote…

Questi anni saranno ricordati per l’irrompere sulla scena della protesta antiglobalizzazione. Una protesta che, esplosa a Seattle alla fine del 1999, si è imposta definitivamente all’attenzione dell’opinione pubblica con i fatti di Genova dell’est…

Il bijou nel sogno american...

Il bijou nel sogno american…

"Perché l’essere umano sente l’esigenza di decorare il corpo andando al di là dell’abito? Quale valenza possono acquisire una spilla, una collana o un bracciale? Ci sono solamente motivazioni economiche per spiegare la scelta di un gioiello &…

Tra decidere e rappresentar...

Tra decidere e rappresentar…

La rappresentanza politica deve prima di tutto favorire la raffigurazione delle diversità politiche presenti nella società o assicurare una migliore efficacia nell’azione di governo? Il volume ripercorre la storia della rappresentanza politica in …

Crimini nascosti. La sanzio...

Crimini nascosti. La sanzio…

Vi sono alcuni comportamenti che in età moderna sono stati classificati fra le fattispecie criminali – ad esempio la sodomia – che si possono considerare "crimini senza vittime" in quanto spesso commessi con l’assenso della presunta part…

Lascia un commento