Il silenzio delle sirene. La matematica greca antica

Il silenzio delle sirene. La matematica greca antica Titolo: Il silenzio delle sirene. La matematica greca antica
Autore: Fabio Acerbi
Editore: Carocci
Anno edizione: 2010
EAN: 9788843055791

La matematica greca antica è raramente presentata al lettore come oggetto di attenzioni storiche o filologiche. L’autore di questo volume, invece, si propone di farlo, descrivendo i metodi di analisi dei testi matematici antichi, conducendo il lettore dietro le quinte delle mode storiografiche e sfatandone alcuni miti, offrendo un quadro dettagliato della tradizione testuale delle opere principali. Il "contenuto matematico" delle ricerche antiche è adeguatamente contestualizzato, ed esposto per grandi linee tematiche privilegiando le tecniche dimostrative e il linguaggio utilizzato nella loro elaborazione. Viene dato spazio a domìni di ricerca solitamente trascurati come i fondamenti e la teoria dei numeri. Ne risulta un quadro organico, ricco di informazioni, forse spiazzante per la messa in prospettiva decisamente inusuale.

Esercizi di matematica. Vol. 1

Esercizi di matematica. Vol. 1

Il volume presenta circa 300 esercizi commentati sui seguenti argomenti: teoria degli insiemi, numeri e loro operazioni, frazioni e numeri decimali, percentuali e proporzioni, potenze, monomi e polinomi, equazioni, disequazioni e sistemi di primo …

Analisi matematica

Analisi matematica

Il testo si propone di offrire una gamma completa degli argomenti classici dei corsi di base di Analisi matematica e, accogliendo le esigenze degli ordinamenti didattici, un’introduzione alle funzioni olomorfe, alle serie di Fourier, alle trasform…

Introduzione al pensiero ma...

Introduzione al pensiero ma…

Scopo dell’opera, dice Waismann, è di "trarre, da ciò di cui si occupa il matematico, quel che può interessare il filosofo", di dare una "esposizione delle idee matematiche" e non una collezione di teoremi e dimostrazioni. Esam…

Che cos'è la matematica?

Che cos’è la matematica?

Concepito per principianti e scienziati, per studenti e insegnanti, per filosofi e ingegneri, il libro offre una illustrazione accessibile del mondo matematico. Scritto in ordine sistematico, il libro può essere letto anche per gruppi di capitoli …

La filosofia della matemati...

La filosofia della matemati…

Una presentazione delle principali scuole di filosofia della matematica del Novecento e delle prospettive della disciplina all’inizio del nuovo millennio. Carlo Cellucci insegna Logica presso la Facoltà di Filosofia dell’Università di Roma La Sapi…

Ingegneria didattica ed epi...

Ingegneria didattica ed epi…

"Non potevo non regalargli questo suo primo libro in italiano, scegliendo tra i suoi articoli un tema affascinante ed in continua espansione, per testimoniare a lui la mia devozione, al lettore italiano la profondità di queste riflessioni; ho…

Il gabinetto delle meravigl...

Il gabinetto delle meravigl…

Un vertiginoso "divertissement" che apre una finestra sulle origini del sapere scientifico-naturalistico nel Vecchio Mondo, e trae spunto dalle esplorazioni di un bizzarro "gabinetto delle meraviglie", scoperto quasi per caso n…

Il segreto delle cellule. C...

Il segreto delle cellule. C…

Secondo la biochimica Sondra Barrett,"le cellule non sono solo fortuiti insiemi di agenti chimici, ma una comunità di trilioni di entità senzienti che cooperano per creare il santuario che è l’anima umana!". L’autrice, infatti, ha scoper…

La sezione aurea in matemat...

La sezione aurea in matemat…

I diversi appellativi impiegati per designare il numero phi chiamano in causa l’oro e il divino, evidenziando l’importanza e una sorta di fascino reverenziale che nel corso dei secoli sono stati attribuiti a tale numero. Forse più di ogni altro nu…

Geometria e caso. Scritti d...

Geometria e caso. Scritti d…

Visto soprattutto come "l’ultimo matematico ottocentesco" o come paladino del convenzionalismo, Poincaré fu in realtà il maggiore esponente di quella scuola fisico-matematica francese le cui intuizioni penetrarono profondamente nel pensi…

Lascia un commento