Il sistema dei rapporti tra le agenzie ambientali italiane

Il sistema dei rapporti tra le agenzie ambientali italiane Titolo: Il sistema dei rapporti tra le agenzie ambientali italiane
Autore: Giorgio Freddi
Editore: Franco Angeli
Anno edizione: 1997
EAN: 9788846400741

Il vuoto normativo e organizzativo lasciato dal referendum del 1993, che espunse dal servizio sanitario le funzioni di protezione ambientale, è stato colmato dall’istituzione dell’Agenzia nazionale per la protezione dell’ambiente (Anpa) e dalle omonime agenzie delle Regioni e delle Provincie autonome (Arpa e Appa), la prima con compiti di coordinamento nei riguardi delle altre. Lo studio pubblicato in questo volume si è proposto i seguenti obiettivi: da un canto, alla luce dell’analisi comparata di due esperienze di protezione ambientale svoltesi in contesti decentrati (USA e Germania), la costruzione dei possibili scenari organizzativi; dall’altro una prima verifica degli stadi di sviluppo nella costituzione delle Arpa in alcune regioni.

Italia multinazionale 2004....

Italia multinazionale 2004….

Il rapporto "Italia Multinazionale", promosso dall’ICE e realizzato da R&P e Politecnico di Milano, fornisce con cadenza annuale lo scenario dell’internazionalizzazione delle imprese italiane, tramite investimenti diretti esteri. La Banc…

Il sistema di gestione info...

Il sistema di gestione info…

L’esistenza di una corretta informazione endoconsiliare, frutto di un adeguato sistema informativo, costituisce un elemento imprescindibile per garantire il regolare funzionamento dell’organo amministrativo della società per azioni e la giusta att…

Manuale delle sanzioni ammi...

Manuale delle sanzioni ammi…

Negli ultimi tempi il sistema amministrativo sanzionatorio in materia ambientale ha subito profonde e repentine trasformazioni. Dapprima il D.Lgs. 29 giugno 2010, n. 128 ha inciso sul quadro amministrativo sanzionatorio relativo ad autorizzazione …

Manuale di diritto del lavo...

Manuale di diritto del lavo…

Si utilizza l’on-line per l’aggiornamento. Al momento questo è limitato al d.l. 20 marzo 2014, n. 34, convertito con modificazioni nella legge 16 maggio 2014, n. 78, che ha introdotto significative modifiche a tre istituti: il lavoro a tempo d…

La famiglia nell'ordinament...

La famiglia nell’ordinament…

Il volume costituisce la seconda parte del lavoro inteso ad analizzare la posizione riservata alla famiglia (o, meglio, ai componenti dei nuclei familiari) nell’ordinamento tributario italiano. La prima parte si è soffermata sui modelli di tassazi…

Il sistema dei controlli ne...

Il sistema dei controlli ne…

Il sistema dei controlli negli Enti locali è un eterno work in progress. La conseguenza è un sistema dei controlli complesso e non sempre chiaro: coloro che sono preposti alle verifiche si trovano perciò di fronte ad una mole di adempimenti che pe…

«Itinerari» di una ricerca ...

«Itinerari» di una ricerca …

"Itinerari" di una ricerca sul sistema delle fonti è una raccolta di scritti dell’anno 2009 accomunati, oltre che per l’oggetto trattato (essenzialmente costituito dalla "materia" costituzionale delle fonti), specialmente per l…

Lavoro e responsabilità di ...

Lavoro e responsabilità di …

Lo studio analizza il quadro normativo che storicamente ha portato alla pretesa di una "cultura della legalità" e, in specie, di una "cultura della sicurezza" nell’attività economica svolta da enti collettivi con l’obiettivo di…

Territorio, competitività e...

Territorio, competitività e…

La globalizzazione ha reso sempre più esplicita la competizione tra territori, anche sotto la spinta di processi di delocalizzazione apparentemente inarrestabili. Le regioni europee si sono trovate a competere per attrarre imprese e investimenti i…

Stato e Banca Centrale in I...

Stato e Banca Centrale in I…

Come si è costituita l’attuale posizione di autorevolezza e di prestigio della Banca d’Italia? Il volume ripercorre i modi in cui, dall’Unità in poi, sono state esercitate le funzioni di governo della moneta e di controllo sul sistema bancario, co…

Lascia un commento