Incontro con il nemico. Luigi Turchi e il suo mondo dalla fine della seconda guerra mondiale agli anni della Repubblica

Incontro con il nemico. Luigi Turchi e il suo mondo dalla fine della seconda guerra mondiale agli anni della Repubblica Titolo: Incontro con il nemico. Luigi Turchi e il suo mondo dalla fine della seconda guerra mondiale agli anni della Repubblica
Autore: Luigi Turchi
Editore: Franco Angeli
Anno edizione: 2010
EAN: 9788856817959

L’antefatto. Dagli anni bui e dolorosi di Salò all’affermazione della propria dignità. I momenti del dolore e dell’impotenza e la gioia della salvezza. L’incontro con la madre e la rivincita sui carcerieri che devono rinunciare alla sua esecuzione davanti a decine di militari alleati. L’inizio di un nuovo percorso politico, lasciandosi alle spalle il periodo più orribile per una Nazione: la guerra civile. Luigi ricomincia la sua vita professionale e politica con nuove esperienze in un Paese che, come lui, sta riaffacciandosi al mondo. Protagonista e testimone della nascita del "Secolo d’Italia", il giornale che ha dato voce al Msi e alla destra italiana. I nuovi rapporti con Peron, Franco, Goldwater, Nixon e Bush. Le elezioni delle cariche istituzionali dei Presidenti della Repubblica, gli accordi politici, il ’68.

L’amicizia con Giulio Andreotti, gli Expo ed i rapporti con la Chiesa. Il Futuro politico.

La questione della terra in...

La questione della terra in…

Il Sudafrica ha vissuto uno straordinario cambiamento a partire dal 1994, quando, dopo anni di soprusi e sopraffazioni nei confronti della stragrande maggioranza della popolazione da parte dei bianchi, ha avuto inizio un pacifico corso di democrat…

Repubblica

Repubblica

Una patria libera è la necessaria condizione perché un popolo possa realizzarsi e compiere la missione che – secondo Mazzini – Dio gli ha affidato. La repubblica è la sua forma più matura di governo poiché la politica è scontro tra libertà e dispo…

Filosofia della massoneria....

Filosofia della massoneria….

"Il merito del libro sta nell’originalità dei suoi contenuti e nell’autorevolezza, scientifica e massonica, di Di Bernardo. In poco più di duecento pagine ci è possibile avere un’idea assai aggiornata di come il vertice massonico italiano ved…

Renzo De Felice storico del...

Renzo De Felice storico del…

La presente collana raccoglie e propone al pubblico italiano temi e autori che sono espressione della cultura politica europea. "Prima che l’unità politica dell’Europa si realizzi, la sua unità spirituale mi sembra già una realtà acquisita e …

Costruire qualità sociale. ...

Costruire qualità sociale. …

Cosa vuol dire sviluppare la qualità dei servizi sociosanitari? Quale significato assume il concetto di qualità in questo settore? Che effetti ha sull’organizzazione l’introduzione di strumenti ritenuti in grado di promuoverla? Il volume affronta …

Chissà come chiameremo ques...

Chissà come chiameremo ques…

Se i giornali il giorno dopo servono a incartare il pesce, gli articoli di Giuliana Saladino quando furono scritti appartenevano di più alla sociologia che al giornalismo e oggi si leggono quali pagine indispensabili di storia. Questo volume ne ra…

La rimozione. Storia di Giu...

La rimozione. Storia di Giu…

Una storia che tra i suoi comprimari vede anche tanti protagonisti di quell’epoca – dal commissario Calabresi a Pasolini – ma al centro ha solo lui, il pensionato Tavecchio, con la sua vita dall’esito drammatico che questa ricognizione a ta…

Ocean warrior. La mia batta...

Ocean warrior. La mia batta…

Quella di Paul Watson è una vita spesa in mare per proteggere gli oceani e salvaguardare il pianeta. Precursore dell’attivismo per la tutela dell’ambiente, nel 1971 è stato uno dei soci fondatori di Greenpeace, da cui si è presto allontanato per d…

La storia del mondo in 100 ...

La storia del mondo in 100 …

Se il tentativo di restituire un periodo o un personaggio storico attraverso una mostra ha sempre qualcosa dell’azzardo, per l’idea di raccontare la storia della civiltà umana sulla Terra attraverso 100 oggetti – da una pietra da taglio abbandonat…

La democrazia provvidenzial...

La democrazia provvidenzial…

La democrazia ha affermato l’universalità del principio di uguaglianza: la comunità dei cittadini è retta dal principio dell’uguaglianza formale tra gli individui, quali che siano le disuguaglianze sociali, culturali ed economiche. La democratizza…

Lascia un commento