L’ autocoscienza. Cos’è, come funziona, a cosa serve

L' autocoscienza. Cos'è, come funziona, a cosa serve Titolo: L’ autocoscienza. Cos’è, come funziona, a cosa serve
Autore: Pietro Perconti
Editore: Laterza
Anno edizione: 2008
EAN: 9788842086130

L’autocoscienza è la base su cui ogni altra facoltà della mente acquisisce un valore personale e soggettivo. La comprensione della coscienza è una delle sfide più appassionanti. Forse nel prossimo futuro riusciremo finalmente a comprendere in che modo il dono fenomenico della coscienza emerga dalla massa molle del cervello umano. Nel frattempo, le conoscenze di cui già oggi disponiamo spingono a rivedere profondamente l’immagine intuitiva della natura umana. Non siamo così liberi come pensavamo: in queste pagine ci scopriremo creature guidate da mille automatismi dispersi in ogni angolo del cervello, e che condividono alcuni aspetti dell’autocoscienza con altre specie animali. Pietro Perconti ricostruisce la natura e la funzione dell’autocoscienza raccogliendo le evidenze che provengono dalla neuroscienza e l’etologia, la psicologia dello sviluppo e la filosofia del linguaggio, sullo sfondo comune della scienza cognitiva, la forma più moderna che la scienza della mente ha oggi assunto.

P come passioni. Dizionario...

P come passioni. Dizionario…

Le passioni sono per Epicuro un elemento di disturbo, uno sconvolgimento dell’originario stato di felicità. Al contrario, attraverso la linea di ricerca che sottende questo libro-dizionario, il confronto con la realtà dell’anima, pur essendo tutt’…

L' affido condiviso nella s...

L’ affido condiviso nella s…

Come si fa una consulenza tecnica d.ufficio nel caso di famiglie separate o divorziate con figli minori? Quali sono i compiti del consulente di parte? .Cosa fare. e .cosa non fare., sia per quel che concerne la procedura e la tecnica, che gli aspe…

Vivere con il cuore. Come a...

Vivere con il cuore. Come a…

Siamo capaci di amarci, di rispettarci? È questa la prima domanda a cui rispondere per relazionarci con chi ci circonda. I consigli contenuti nella prima parte del libro, «Come amarsi», potranno esserci utili per ritrovare armonia interiore. La se…

La terapia come costruzione...

La terapia come costruzione…

Fondando le sue radici nell’opera di Bateson, la prospettiva sistemico-costruttivista propone un radicale ripensamento delle basi stesse del pensiero "modernista" e rimette profondamente in discussione il ruolo del terapeuta come esperto…

Fondamenti di psicometria

Fondamenti di psicometria

"Chi conosce il lettore, non fa più,nulla per il lettore". Questo souvenir dei miei studi liceali, tratto dal celeberrimo Così parlò Zarathustra di Nietzsche, mi è tornato in mente più volte nel curare la seconda edizione di questo manua…

A come abuso, anoressia, at...

A come abuso, anoressia, at…

Gli abusi sessuali in famiglia, l’anoressia mentale, l’attaccamento tra genitori e bambini, le nuove famiglie divorziate: temi attualissimi spesso poco studiati. I primi oggetti d’amore infantile sono solo le mamme o anche le "tate" hann…

I misteri della donna. Un'i...

I misteri della donna. Un’i…

Innumerevoli sono i libri sulle donne, ma in generale sono opera di uomini inclini ai sentimentalismi o che della donna hanno visto esclusivamente l’aspetto di seduttrice e ammaliatrice. Quando però le donne hanno tentato a loro volta di vincere l…

Che cosa vuole una madre? I...

Che cosa vuole una madre? I…

Che cosa vuole una madre? Questo è l’interrogativo che ci guida nelle intense pagine del libro di Angelo Villa. Sullo sfondo, possiamo sentire risuonare l’eco di una più famosa ed irrisolta questione del padre della psicoanalisi, Sigmund Freud, ov…

L' assistente alla comunica...

L’ assistente alla comunica…

Chi è l’assistente alla comunicazione per l’alunno sordo? Cosa fa e cosa deve fare? Quali competenze deve avere? Come si forma? Questo è il primo libro che esce in Italia sul profilo professionale di questo nuovo operatore. L’assistente alla comun…

Il giardino come spazio int...

Il giardino come spazio int…

Ruth Ammann, forte della doppia esperienza di architetto e psicoterapeuta, coniuga la concezione reale di giardino come elemento naturale con quella simbolica di "giardino dell’anima", ossia luogo terapeutico, archetipo della vita, immag…

Lascia un commento