L’ avvenire del capitalismo

L' avvenire del capitalismo Titolo: L’ avvenire del capitalismo
Autore: Werner Sombart
Editore: Mimesis
Anno edizione: 2015
EAN: 9788857528625

Quale sarà l’avvenire del capitalismo? E perché chiederselo già nel 1932? Secondo Werner Sombart un tardo capitalismo (Spätkapitalismus) si era imposto sin dalla Prima guerra mondiale come capitalismo declinante dell’Europa che marcava le relazioni economiche internazionali dell’economia mondiale. Anticipando con sorprendente lungimiranza gran parte delle dinamiche più costitutive delle società contemporanee, in questo saggio l’autore si interroga sul futuro a partire dalla diagnosi del presente e la previsione lo porta dritto nel cuore dell’attualità: l’economia non è il nostro destino. Ma può diventarlo.

Il capitalismo ibrido. Sagg...

Il capitalismo ibrido. Sagg…

Che genere di capitalismo si sta profilando all’orizzonte dopo i mutamenti di scenario e di prospettiva avvenuti nel primo decennio del nuovo secolo? La devastante crisi esplosa fra il 2007 e il 2008 ha segnato l’eclisse del turbocapitalismo, di u…

Tutte le balle sul capitalismo

Tutte le balle sul capitalismo

Perché la Banca Mondiale e il FMI non hanno mai aiutato i poveri? Perché aumentare le tasse non deve essere considerata una scelta "responsabile"? Perché i sindacati molto spesso danneggiano i lavoratori anziché aiutarli? Questo libro di…

Europa e capitalismo. Per r...

Europa e capitalismo. Per r…

L’odierna Unione Europea è troppo spesso presentata come la realizzazione perfetta dell’idea di un’Europa dei popoli e della libertà. Il presente saggio rovescia questo comune modo di intendere la realtà. A un’analisi attenta e ideologicamente non…

Giacinto Motta. Un ingegner...

Giacinto Motta. Un ingegner…

Professore associato di Storia economica e Storia delle relazioni economiche internazionali alla Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Firenze, Luciano Segreto ricostruisce in questo libro la vita di Giacinto Motta (1870-1943), il più im…

Gli dei del capitalismo. Te...

Gli dei del capitalismo. Te…

L’attuale crisi, che è soprattutto culturale, ha messo in luce quanto siano ormai inadeguate e inattuali molte delle idee che hanno presidiato negli ultimi cento anni l’ambito economico e che hanno contribuito a spezzare il complesso filo delle re…

Intervista sul capitalismo ...

Intervista sul capitalismo …

"II dovere di un capitalista moderno è di assicurare al proprio Paese il massimo di occupazione compatibile con la competitività, nell’interesse dell’equilibrio dei conti economici nazionali e della bilancia commerciale. Di questi valori il c…

Ritornare al capitalismo pe...

Ritornare al capitalismo pe…

La crisi è la conseguenza di una mancanza di etica dei banchieri? È l’effetto di uno spirito di lucro insensato che induce a prendere troppi rischi per ottenere maggiori bonus? Questa è una tesi troppo semplicistica, replica Pascal Salin. La crisi…

Il capitalismo sociale. L'i...

Il capitalismo sociale. L’i…

L’impresa cooperativa è un tratto tipico dell’economia italiana dove la quasi totalità di imprese è organizzata in forma di piccola e media dimensione, con forti elementi di flessibilità, innovazione e produttività che si accompagnano ad una gesti…

Keynes e l'instabilità del ...

Keynes e l’instabilità del …

Formulando un’interpretazione alternativa della "Teoria generale", Minsky analizza l’opera di Keynes da un punto di vista non tradizionale e sottolinea come dagli aspetti meno frequentati della sua dottrina si possa trarre una politica e…

La genesi del capitalismo e...

La genesi del capitalismo e…

Quando il "Saggio sulla genesi del capitalismo" fu pubblicato negli Stati Uniti, l’autorevole rivista "Telos" lo definì un "classico". Questo libro ne è una nuova versione, notevolmente accresciuta e arricchita. Con e…

Lascia un commento