L’ idea fissa

L' idea fissa Titolo: L’ idea fissa
Autore: Paul Valéry
Editore: Adelphi
Anno edizione: 2008
EAN: 9788845922473

Valéry affida la confessione, sotto forma di vivace dialogo, dei nodi intellettuali che lo avevano ossessionato e affascinato nel corso della sua esistenza. Compendio cristallino dei suoi sterminati interessi letterari, scientifici e filosofici, questo testo si presenta dunque come una sorta di repertorio tematico dei Quaderni. Sospinti dalla corrente delle loro idee, i due interlocutori parlano dei soggetti più diversi, psicologia, cosmologia, fisica, biologia, letteratura, medicina, con ipotesi e obiezioni che si susseguono incalzanti come le mani di una partita a carte. E non è tanto l’approfondimento dei singoli temi a interessarli, quanto il movimento stesso del loro pensiero, il bagliore inafferrabile dei loro processi cerebrali. Lontano quindi dalla rigida consequenzialità di un dialogo socratico, "L’idea fissa" seduce e sorprende non solo per il contenuto delle idee che i due protagonisti si scambiano o per i tesori che riportano alla luce dalle loro rapide incursioni nei più diversi territori dello scibile, ma anche per la sua forma espressiva, qualcosa di più di un saggio, o di un romanzo, o di un’operetta morale, quel suo "parlare semi-interiore, semi-articolato" nel cui ingranaggio l’io si frantuma e si dissolve, e dove il pensiero trova una sua sconosciuta, vitalissima agilità.

Manifesti

Manifesti

Con questi manifesti l’agenzia di Pubblicità Incantata Tessaro-Tognolini intende manifestare a grandi e piccoli il suo sincero entusiasmo per la Città, i Piedi, il Futuro, le Formiche, il Correre, gli Alberi, il Silenzio, i Giorni, e altre cose be…

La verità dell'allodola

La verità dell’allodola

Ci sono poesie sognate, idealizzate e sospese, e ci sono poesie concrete, materiche quasi, fortemente ancorate alla realtà. Ebbene la poesia di Martina Botti riesce a fondere entrambe queste istanze. L’ampia silloge qui raccolta e le due sezioni i…

Perché si dimentichi di me

Perché si dimentichi di me

Una terribile notizia sconvolge la vita di Leonardo Gori e di tutti gli altri personaggi dei romanzi precedenti. L’iter completo della malattia ed il resoconto di una guarigione miracolosa per questa nuova esperienza letteraria di Massimiliano Min…

Le origini del fascismo

Le origini del fascismo

Il periodo compreso tra la fine della Grande guerra e la marcia su Roma fu cruciale per la storia d’Italia. Nella ricostruzione degli avvenimenti che portarono il fascismo al potere il volume si sofferma sulla debolezza del sistema liberale, sugli…

Virtù dell'errore

Virtù dell’errore

L’errore non gode di buona letteratura tanto presso i filosofi quanto presso gli scrittori in genere: Malebranche lo considerava "cagione della miseria degli uomini". Ma gli scienziati e gli epistemologi hanno assunto un atteggiamento di…

La minaccia del mostro

La minaccia del mostro

In città ha aperto un negozio molto speciale: il laboratorio di mostri fai-da-te del Dottor Yuckenstein, dove ognuno può divertirsi a inventare il proprio pupazzo pauroso. Ma… cosa succede? Un giocattolo ha preso vita e terrorizza i clienti. Sol…

Colori in libertà

Colori in libertà

Rachele è una bambina che sogna il mondo di mille colori, e lo colora in libertà, senza regole da grandi… all’ultima pagina del libro Rachele ha lasciato tante nuvole bianche che aspettano solo di essere colorate da te! Età di lettura: da 4 anni.

Fisica quantistica. Una int...

Fisica quantistica. Una int…

Scopo del volume è fornire una introduzione ai concetti fondamentali della fisica quantistica. Sono presentati i concetti fondamentali della meccanica quantistica alla cui definizione hanno lavorato fisici quali Planck, Einstein, Bohr, de Broglie,…

Il flauto magico

Il flauto magico

Un Regno lontano lontano, il Regno del Sole… Un Re Buono che, prima di morire, lascia tutto in eredità all’amata figlia Pamina… Una Regina invidiosa e cattiva che cerca di fare uccidere la figlia… E poi tre Dame Velate e tre Spiritelli che a…

Vizi. Esercizi per casa

Vizi. Esercizi per casa

Immaginate un’aula universitaria. Un docente di filosofia morale si accinge a parlare dei sette vizi capitali: "alzi la mano chi pensa di essere stato vittima almeno una volta dell’ira; alzi la mano chi pensa di aver provato almeno una volta …

Lascia un commento