L’ imperfetto assoluto

L' imperfetto assoluto Titolo: L’ imperfetto assoluto
Autore: Riccardo Nencini
Editore: Mauro Pagliai Editore
Anno edizione: 2010
EAN: 9788856400854

Musciatto, garzone in una banca e quindi mercante e banchiere tra i più grandi, comparve in una novella del Decameron prima di essere vituperato e sepolto dai Guelfi neri vincitori. Un prezioso manoscritto ritrovato durante l’alluvione del 1966 lo riporta in luce assieme alle tante malefatte di cui si era reso protagonista tra Parigi e Firenze all’alba del nuovo secolo. Cavaliere del re di Francia Filippo il Bello e consigliere del suo fratello Carlo, tra il 1301 e il 1306 Musciatto incrocia i propri passi con eventi che segneranno la storia: l’esilio di Dante, il volto infisso nella disperazione della lontananza, lo schiaffo di Anagni e i tradimenti di Bonifacio VIII, la nascita dello stato nazionale in Francia e l’avvio dell’attacco ai Templari, la guerra civile che insanguinò Firenze all’arrivo del Valois e con il rientro di Corso Donati, la supremazia del fiorino in tutta la Cristianità e l’ingegno travolgente di Giotto, di Arnolfo, del Sommo Poeta. Il bene e il male nello stesso luogo, entrambi figli di personaggi cui l’autore restituisce il volto, la voce, le passioni di quel tempo tragico e magnifico.

Pinocchio

Pinocchio

C’era una volta un bravo falegname di nome Geppetto, che un giorno, avendo trovato un bel tronchetto di legno, decise di farne un burattino. "Lo chiamerò Pinocchio!" diceva lavorando. "Sarà un burattino che salterà e parlerà!" …

Karma Kosher. I giovani isr...

Karma Kosher. I giovani isr…

Per alcuni Israele è un ideale, un modello astratto su cui proiettare sogni e aspirazioni. Per altri è l’incarnazione di tutto quello che di peggio esiste nella cultura occidentale: violenza, arroganza, imperialismo. Tentare di cavarsela dicendo c…

Sogni perduti

Sogni perduti

Calciatore, pilota, politico e navigatore: sono le quattro vite che Luigi Martini, classe 1949, può dire di aver vissuto. Prima l’amore per il pallone iniziato un giorno per strada e i suoi trascorsi da terzino nella grande Lazio dell’allenatore M…

Mangiare per crescere. Cons...

Mangiare per crescere. Cons…

Come educare il bambino a mangiare, e vivere, in modo sano. Dalla primissima infanzia fino a tutta l’adolescenza, senza angoscia, ma consapevolmente e con gioia. Il libro ci accompagna nella comprensione del comportamento alimentare dei bambini, d…

L' anomalia riformista. Le ...

L’ anomalia riformista. Le …

Oggi si assiste al paradosso che il termine riformista, dopo anni di ostracismo, è entrato a far parte del vocabolario sia della destra sia della sinistra, a tal punto che ha finito per usurarsi: un successo mediatico che nasconde il persistere di…

Per una ermeneutica critica...

Per una ermeneutica critica…

Gli studi contenuti in questo volume riflettono il progetto di una ermeneutica critica fatta valere, da un lato, nell’interpretazione dell’opera filosofica di Paul Ricoeur – secondo l’autore, una ermeneutica critico-riflessiva ad apertura/vocazion…

Lezioni di psicopedagogia

Lezioni di psicopedagogia

La ricerca di una rinnovata progettualità formativa, compatibile con le esigenze di una società complessa, largamente dominata dal trend tecnologico, sembra giunta ormai, pur nella vivacità di un dibattito multiculturale che stenta a comporsi in u…

La madre che venne dal buio

La madre che venne dal buio

Molto spesso è sufficiente un attimo, un respiro o semplicemente una foto per aprire l’abisso che portiamo dentro di noi, una voragine creatasi in un tempo lontano, per il poco amore ricevuto e per l’enorme dolore subito. Questa è la storia, tocca…

La costruzione dell'archite...

La costruzione dell’archite…

Il testo, rivolto alla formazione universitaria e professionale di base, esamina l’orientamento metodologico e i contenuti relativi allo studio degli strumenti e delle procedure finalizzate all’elaborazione tecnica del progetto di architettura. Qu…

Ricordi di vita

Ricordi di vita

Rabindranath Tagore (1861-1941), figura poliedrica e carismatica di pontifex fra la cultura orientale e quella occidentale, premio Nobel per la letteratura nel 1913, fu versatile poeta, romanziere e drammaturgo quanto saggista, epistolografo, viag…

Lascia un commento