L’ intelligenza del fuoco. L’invenzione della cottura e l’evoluzione dell’uomo

L' intelligenza del fuoco. L'invenzione della cottura e l'evoluzione dell'uomo Titolo: L’ intelligenza del fuoco. L’invenzione della cottura e l’evoluzione dell’uomo
Autore: Richard Wrangham
Traduttore: D. Restani
Editore: Bollati Boringhieri
Anno edizione: 2014
EAN: 9788833925721

Il mistero della nascita dell’uomo viene dibattuto da oltre centocinquant’anni. Cos’è che ha scatenato quell’insieme di cambiamenti morfologici, sociali e psicologici che hanno fatto sì che una popolazione di animali dalle fattezze scimmiesche evolvesse in una forma di vita inedita, che noi chiamiamo Homo? Dov’è avvenuto il passaggio? Quando e, soprattutto, come? Cosa ci ha resi quel che siamo? A questo "mistero dei misteri" si sono applicati naturalisti, antropologi, filosofi e paleontologi. L’ingresso nel dibattito di un primatologo porta una teoria nuova, che si basa su dati solidi e anni di ricerche. Secondo Richard Wrangham l’idea apparentemente innocua di cuocere il cibo ha cambiato tutto. Da qualche parte in Africa, intorno ai due milioni di anni fa, una piccola popolazione di animali ha iniziato per la prima volta – e lei sola – a mettere la carne al fuoco. Erano probabilmente degli Homo habilis, creature dall’aspetto ancora scimmiesco, con denti ben sviluppati e un grado di socialità neppure paragonabile al nostro. Poco dopo fece la sua comparsa Homo erectus, molto differente, con denti più piccoli e una struttura sociale decisamente più sviluppata. Se le cose stanno così, causa ed effetto si invertono: non bisogna più cercare un proto-uomo culturalmente avanzato che inventa il rito della buona tavola, ma una scimmia che incappa in un comportamento nuovo, che apre improvvisamente la strada all’evoluzione dell’uomo.

Estetica e fotografia. Scie...

Estetica e fotografia. Scie…

La conferenza del 1890 su "Scienze della natura e arti figurative" di Emil du Bois-Reymond rappresenta uno degli sforzi teoretici di fine Ottocento più autorevoli per verificare le possibili relazioni tra scienze e arti. Distanziandosi d…

Introduzione alla teoria de...

Introduzione alla teoria de…

II testo presenta una trattazione della teoria della misura da un punto di vista astratto, con particolare enfasi su alcuni aspetti di interesse in probabilità. Gli argomenti tipici della teoria dell’integrazione sono sviluppati in modo piuttosto …

Faust a Copenaghen. Lotta p...

Faust a Copenaghen. Lotta p…

Sette geni della fisica, sei uomini e una donna. Socievoli e introversi, libertini e castigati, giramondo e sedentari, animati da passioni comuni: l’alpinismo, la musica e la letteratura. Una comunità giovane, piccola e perfetta, che, come ogni an…

Metodo e rappresentazioni d...

Metodo e rappresentazioni d…

Il libro propone un approccio alla filosofia della scienza che vuole diversificarsi sia da quello popperiano fortemente prescrittivista, sia da quello post-empirista teso a sostenere che le soluzioni dei problemi epistemologici siano da portare tr…

Imaging planetario. Guida a...

Imaging planetario. Guida a…

Le economiche webcam stanno rivoluzionando l’imaging astronomico amatoriale, fornendo un’alternativa conveniente ai CCD raffreddati, quanto meno per i soggetti più luminosi. Le webcam, che costano solo poche decine di euro, sono in grado di realiz…

Diritto internazionale e co...

Diritto internazionale e co…

Il volume, giunto alla seconda edizione, presenta modifiche sostanziali, ma lascia inalterato l’impianto complessivo. La parte I è dedicata all’esame dei problemi suscitati dal progresso tecnologico per i diritti fondamentali dell’uomo, alla luce …

Lezioni di metodi matematic...

Lezioni di metodi matematic…

Redatte nell’ambito di un progetto di nuova didattica, queste "Lezioni" intendono fornire strumenti di supporto idonei al corso di laurea in Fisica del nuovo ordinamento universitario. Questo secondo volume, indirizzato agli studenti dei…

Storia della filosofia dell...

Storia della filosofia dell…

Attraverso tutto il pensiero occidentale dai dialoghi di Platone e dall’"Organon" di Aristotele fino alle opere più sovversive di Feyerabend, David Oldroyd analizza gli esponenti, le scuole, i temi che hanno caratterizzato la riflessione…

Neurobiologia dell'educazio...

Neurobiologia dell’educazio…

In questo libro abbiamo tentato di porre a confronto il paradigma neurobiologico, di matrice latamente scientista, con quello pedagogico di impronta umanista. L’intercultura qui è stata posta come una struttura concettuale della ricerca che possa …

Cosa c'entra l'anima con gl...

Cosa c’entra l’anima con gl…

La scienza può spiegare tutto? Qual è il rapporto tra ipotesi e osservazioni? Che differenza c’è tra una teoria scientifica e una filosofica? Se le teorie scientifiche mutano nel tempo, come possiamo definirle vere? In questa introduzione alla fil…

Lascia un commento