L’ uomo a due dimensioni. Il dualismo mente-corpo oggi

L' uomo a due dimensioni. Il dualismo mente-corpo oggi Titolo: L’ uomo a due dimensioni. Il dualismo mente-corpo oggi
Autore: Andrea Lavazza
Editore: Mondadori Bruno
Anno edizione: 2008
EAN: 9788842420606

Secondo il filosofo americano John Searle, "il materialismo è la religione del nostro tempo, almeno per la maggioranza di coloro che studiano la mente. Ed è accettata senza domande", in realtà, far dipendere la ricchezza della nostra vita interiore soltanto dal cervello si scontra con il senso comune e solleva notevoli problemi filosofici. L’alternativa a tutto ciò è il dualismo, che salva l’autonomia della mente. Questa posizione, espressa in forma moderna da Cartesio, è però spesso trascurata in Italia (ma non nel mondo anglosassone, dove il dibattito si svolge apertamente). Si propone dunque la prima raccolta nella nostra lingua dei più importanti esponenti del dualismo contemporaneo. Tra gli autori, si segnalano David Chalmers, Richard Swinburne, Jonathan Lowe, Charles Taliaferro. Il volume colma una lacuna nella letteratura filosofica, è destinato a diventare un punto di riferimento, ma si candida anche a "muovere le acque culturali" per il suo tema e le sue argomentazioni.

Costituisce in qualche modo un’"eresia" per la scienza, benché sia un testo rigoroso, equilibrato e ben incardinato nella metodologia della filosofia analitica. L’ampia introduzione di Andrea Lavazza ne permette comunque l’accessibilità a un pubblico ampio e la prefazione di Michele Di Francesco illustra il valore scientifico e l’utilità didattica dell’opera.

Jacob Burckhardt. L'uomo ne...

Jacob Burckhardt. L’uomo ne…

Karl Löwith e Jacob Burckhardt, un grande filosofo del Novecento di fronte all’autore di opere capitali quali "La civiltà del Rinascimento in Italia" e "L’età di Costantino il Grande". Un confronto ricco e stimolante tra due fi…

Alcibiade primo. Sulla natu...

Alcibiade primo. Sulla natu…

"L’Alcibiade I è uno dei dialoghi in cui Platone sostiene compiutamente la tesi di Socrate della coincidenza dell’uomo con la sua anima. Inoltre, è l’unica opera platonica, oltre al Fedro, in cui l’interlocutore di Socrate il giovane Alcibiad…

Juan Rof Carballo tra medic...

Juan Rof Carballo tra medic…

Le espressioni più rilevanti del pensiero ispanico si rinvengono talora, più che nei trattati di filosofia, nella letteratura, nelle arti e nelle tradizioni popolari. Nel Novecento assume nuovo vigore in Spagna la prestigiosa tradizione del pensie…

L' uomo greco. Storia di un...

L’ uomo greco. Storia di un…

Dall’inizio dell’epoca moderna l’antichità classica è apparsa come la matrice storica della nostra civiltà e si è continuamente rinnovato lo sforzo di studiarne la fisionomia, di prendere coscienza dei suoi valori. In particolare, dalla fine del S…

Formare l'uomo. Scritti sul...

Formare l’uomo. Scritti sul…

A legare i quattro scritti di Max Scheler (1874-1928) qui raccolti è il tema della Bildung, concetto che riassume un problema antichissimo del pensiero occidentale, quello di "formare l’uomo" e di indagare sui modelli, i criteri e le fin…

L' educazione estetica dell...

L’ educazione estetica dell…

Schiller scrisse nel 1793 una serie di lettere (andate perdute) al principe Friedrich Christian von Schleswig-Holstein-Augustenburg, il cui contenuto riguardava la riflessione filosofica e letteraria tedesca immediatamente successiva alla Rivoluzi…

Anima dell'uomo. Testo lati...

Anima dell’uomo. Testo lati…

Sigieri di Brabante è il principale esponente del cosiddetto averroismo latino, quella corrente della Scolastica medioevale che riprese la versione islamica di Aristotele ed entrò in conflitto con la versione tomista dell’aristotelismo stesso, sop…

Corpo dicibile. L'uomo tra ...

Corpo dicibile. L’uomo tra …

Nel tentativo di definire la complessa realtà umana, l’antropologia filosofica del XX secolo ha cercato di risalire agli elementi strutturanti dei linguaggi corporei, esplorando ambiti poco considerati da quelle prospettive che per lungo tempo han…

Uomo naturale o uomo politi...

Uomo naturale o uomo politi…

Interrogarsi sulla natura e definizione dei diritti umani equivale sostanzialmente a chiedersi chi è l’uomo. Questo lo ricordavano già gli estensori della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo, nel 1948. Martha Nussbaum sottoscrive questa…

La destinazione dell'uomo

La destinazione dell’uomo

Apparsa nel 1800, "La destinazione dell’uomo" è il testo che segna il passaggio alla ‘seconda filosofia’ di Fichte. Essa viene redatta a Berlino, dopo il conflitto suscitato dalle accuse di ateismo che avevano spinto il filosofo ad abban…

Lascia un commento