L’ uomo che fu giovedì

L' uomo che fu giovedì Titolo: L’ uomo che fu giovedì
Autore: Gilbert K. Chesterton
Editore: Bompiani
Anno edizione: 2007
EAN: 9788845259517

Dopo un’animata discussione sul tema dell’anarchia, Lucian Gregory riesce a convincere il poeta e amico Gabriel Syme della serietà delle sue argomentazioni e a condurlo a una riunione del Consiglio Centrale Anarchico. I membri della setta hanno fatto però una scelta bizzarra, decidendo di assumere per maggior sicurezza i nomi dei giorni della settimana, e quando Syme sceglie di entrare a farne parte, gli viene assegnato il nome di Giovedì. Ma Syme in realtà non è ciò che dichiara di essere, bensì un agente di Scotland Yard… e da questa rivelazione prende l’avvio una girandola di false identità, misteriose allusioni e paradossali ambivalenze, perché ogni membro del consiglio ha i suoi segreti, e la trama diventa un susseguirsi di eventi concitati, che convergono verso l’enigmatica e imponente figura del Presidente, che ha assunto il nome del settimo giorno, Domenica. Ma qual è la natura di quest’associazione e quali sono i suoi veri scopi? E chi si cela dietro la figura di Domenica, che riesce a suscitare in Syme una paura irrazionale? Prefazione di Enrico Ghezzi.

L' ultimo uomo buono

L’ ultimo uomo buono

Niels Bentzon è un poliziotto diverso dagli altri. Uno dall’arma poco facile, noto in tutta Copenaghen per i suoi metodi non convenzionali. Niels è un negoziatore, chiamato a risolvere situazioni con ostaggi in pericolo di vita. Ma è anche un uomo…

Un uomo di fascino

Un uomo di fascino

Chiuso nella sua casa di Regent’s Park, nella Londra colpita dai bombardamenti, Herbert Gorge Wells, H.G. per amici e parenti, guarda indietro alla sua vita piena di avvenimenti, libri e donne. E stata un successo o un fallimento? Ricorda i suoi i…

L' uomo inquieto

L’ uomo inquieto

Torna l’ispettore Wallander, per risolvere il suo ultimo caso. Il nuovo bestseller del maestro del giallo svedese. A dieci anni dall’uscita dell’ultimo episodio della serie di Wallander, Henning Mankell riporta sulla scena l’ispettore della pol…

Il quarto uomo

Il quarto uomo

«Uno scrittore audace. Non capita spesso di poterlo dire di autori bestseller che vendono milioni di copie.» – Il venerdì di Repubblica

Kuwait, 1991. Una scatola piena di diamanti tra le macerie di un convoglio saltato in …

Il primo uomo

Il primo uomo

Tra i rottami dell’automobile sulla quale Camus ha trovato la morte fu rinvenuto un manoscritto con correzioni, varianti e cancellature: la stesura originaria de "Il primo uomo", sulla quale la figlia Catherine, dopo un meticoloso lavoro…

Un uomo qualunque

Un uomo qualunque

Balthazar è il perdente per eccellenza, un uomo il cui destino è già scritto. Il suo amico Moreno lo convince a entrare nella banda di un gangster italiano, Scipioni, per partecipare a una rapina. Ma circostanze inattese lo costringono a uccidere …

L' uomo con due vite

L’ uomo con due vite

Ante Valdemar Roos ha quasi sessant’anni e conduce un’esistenza ordinaria. Sua moglie non lo capisce; le figlie di lei lo considerano un fallito; i colleghi di lavoro lo trattano con indifferenza, se non con disprezzo. Ma un giorno la fortuna gli …

L' uomo di Marte

L’ uomo di Marte

Mark Watney è stato uno dei primi astronauti a mettere piede su Marte. Ma il suo momento di gloria è durato troppo poco. Un’improvvisa tempesta lo ha quasi ucciso e i suoi compagni di spedizione, credendolo morto, sono fuggiti e hanno fatto ritorn…

L' uomo che amava troppo le...

L’ uomo che amava troppo le…

Il Capitano (soprannome del protagonista) è un artista di successo, una vera celebrità, ma ora è accudito giorno e notte da due infermiere e da Imane, fisioterapista, che risveglia in lui il desiderio erotico. La sua vita oltre che dall’arte è sta…

L' uomo senza qualità. Ediz...

L’ uomo senza qualità. Ediz…

Una pietra miliare nella letteratura europea del Novecento, un capolavoro indiscusso della civiltà letteraria di lingua tedesca e insieme un efficace ritratto delle contraddizioni vissute dall’uomo nella modernità. In queste pagine il sarcasmo di …

Lascia un commento