La cacca che ci salvò dalla fame. Strane storie e tipi strani

La cacca che ci salvò dalla fame. Strane storie e tipi strani Titolo: La cacca che ci salvò dalla fame. Strane storie e tipi strani
Autore: Luciano Luciani
Editore: ETS
Anno edizione: 2015
EAN: 9788846742049

Come fu che lo sterco degli uccelli salvò i popoli europei dalla fame? Perché gli abitanti di aree più o meno vaste del nostro Paese decidono, a un certo punto, di definirsi con un nome diverso da quello che la storia o la geografia hanno loro assegnato? Perché letterati e poeti non amarono le armi da fuoco? È vero che il caffè fa diventare impotenti? Le cavallette si possono mangiare? Da dove viene davvero la Befana? E la maschera di Anonymus, oggi così amata dai giovani di tutto il pianeta, rimanda proprio a un eroe senza macchia né paura? A queste e ad altre domande, l’autore prova a rispondere con un libro divertente, attraverso una full immersion nel caotico fondaco della Storia e delle storie.

Fuori dalla città iniqua. L...

Fuori dalla città iniqua. L…

Tra l’Iraq dell’VIII secolo e l’Andalusia del XII secolo e oltre, vengono alla luce temi – ermeneutici, etici, giuridici, filosofici – su cui l’Islam medievale articola un conflitto tra ragione, politica e rivelazione. Entro questo spazio conflitt…

The shape of a culture. Il ...

The shape of a culture. Il …

I cultural studies, nati negli anni sessanta, ad opera di Raymond Williams e di altri intellettuali britannici, elaborano una interpretazione duttile e problematica dei fenomeni culturali contemporanei, offrendo un approccio disciplinare di confin…

L' Italia dalla Grande Guer...

L’ Italia dalla Grande Guer…

Il testo è un excursus dell’Italia tra le due guerre e passa in rassegna i principali avvenimenti che segnarono il nostro paese in quel periodo storico: dalla Grande guerra che, a dispetto di chi l’aveva immaginata breve, sarà una "lunga guer…

Alle radici della Toscana c...

Alle radici della Toscana c…

L’opera analizza il contesto regionale toscano in distinte subaree: la Toscana mezzadrile (a sua volta scomposta in diverse realtà); la Toscana industriale; la Maremma; la Toscana degli ex Stati cittadini; Firenze, la città capitale. Ne risulta un…

Stirpe di lupi. Alle radici...

Stirpe di lupi. Alle radici…

Nei miti indoeuropei il lupo occupa uno spazio speciale e tutt’altro che secondario, non solo come elemento della cultura popolare, ma anche e soprattutto come animale totemico di un intero popolo. L’esempio più noto e famoso è quello di Roma e de…

Pisa e l'Oriente latino dal...

Pisa e l’Oriente latino dal…

Nel corso dell’XI secolo Pisa, dopo aver realizzato il salto di qualità verso una politica più aggressiva e intraprendente, aveva ormai consolidato la propria posizione di grande potenza marittima nel Mediterraneo occidentale: la partecipazione al…

I vinti del Risorgimento. S...

I vinti del Risorgimento. S…

Quasi tremila morti, migliaia di dispersi e deportati: fu questo il Risorgimento per i vinti nel Mezzogiorno d’Italia. Dallo sbarco di Garibaldi fino alla capitolazione dell’esercito delle Due Sicilie a Gaeta passarono appena nove mesi. Tanto bast…

Il signore della droga

Il signore della droga

Con diciassette anni di galera alle spalle e un’infinità di storie da raccontare, Don Henry Ford Jr. mette nero su bianco una vita ribelle e disperata, coraggiosa e criminale, awenturosa e imprevedibile. Dalle montagne dell’Oregon alle polverose s…

Storia d'Italia nel Novecento

Storia d’Italia nel Novecento

Il volume ripercorre la storia d’Italia nel secolo appena trascorso, fino ai nostri giorni. Questa è inquadrata nei suoi collegamenti con la storia locale, da una parte, e con la storia europea e mondiale, dall’altra, nei loro molteplici aspetti, …

Tutti i racconti (1956-1962...

Tutti i racconti (1956-1962…

Per la prima volta vengono raccolti in tre volumi tutti i racconti di James G. Ballard, considerato da molti tra i maggiori scrittori inglesi. Con diciassette romanzi pubblicati nell’arco di quarant’anni, da "Vento del nulla" del 1961 a …

Lascia un commento