La clinica del corpo. Lezioni psicoanalitiche

La clinica del corpo. Lezioni psicoanalitiche Titolo: La clinica del corpo. Lezioni psicoanalitiche
Autore: Paul-Laurent Assoun
Traduttore: A. Gentile
Editore: Franco Angeli
Anno edizione: 2004
EAN: 9788846453365

"Clinica del corpo", il primo dei due volumi che P. L. Assoun ha dedicato all’argomento, prende in considerazione le sofferenze del corpo malato a partire dall’isteria ma, soprattutto, l’intreccio tra eventi organici e fenomeni nevrotici allo scopo di rivelare gli effetti del fantasma sul corpo. La dimensione inconscia dell’"incorporazione", in quanto mettere nel corpo, permette di evidenziare il masochismo nelle manifestazioni somatiche e nelle conseguenze dei traumi così come la riflessione metapsicologica permette di descrivere il tragitto che dal piacere d’organo giunge al narcisismo e all’Io-corpo, ponendo la questione del godimento del corpo e del disimpasto pulsionale.

Psicoanalisti in azione. I ...

Psicoanalisti in azione. I …

Com’è una supervisione con i più grossi capiscuola della psicoanalisi mondiale? E cosa viene fuori se il caso in supervisione è il medesimo per tutti: stessa analista (Virginia Hunter), stessa paziente (Roselyn), stessa seduta, stesso materiale? C…

L' immagine inconscia del c...

L’ immagine inconscia del c…

Françoise Dolto sosteneva che non è la salute o la malattia a determinare il benessere o il malessere del bambino, ma il modo in cui le esperienze che vive gli vengono umanizzate dalle parole di chi si prende cura di lui. Ed è proprio sulla base d…

Inferiorità e compenso psic...

Inferiorità e compenso psic…

Con "Studie über Minderwertigkeit von Organen", pubblicato a Vienna da Urban e Schwarzemberg nel lontano 1907, Adler si proponeva di illustrare il ruolo patogenetico che le inferiorità organiche potevano avere nell’insorgenza delle varie…

Il disagio nel soggetto. Le...

Il disagio nel soggetto. Le…

Il disagio nel soggetto. Freud introduce il termine di nevrosi attuale nel 1898 e indica che ci possa essere analisi solo laddove l’attuale trasporti con sé il remoto, un passato che chiede di poter esprimere quanto di inesplorato esso possiede. I…

Sentire con gli occhi. Note...

Sentire con gli occhi. Note…

L’osservazione diretta vanta una lunga tradizione in psicoanalisi. Pur presentandosi come un tema molto navigato, recentemente si è posto al centro della scena come parte di un acceso e complesso dibattito, che investe questioni relative alla misu…

Il sogno del prigioniero. A...

Il sogno del prigioniero. A…

Il miglior attestato di quanto sia vitale la psicologia del profondo junghiana è la sua generatività, nel pensiero come nella pratica terapeutica. Dall’apertura di credito nei confronti dell’inconscio, dalla rinuncia alle pretese egemoniche dell’I…

Teorie psicoanalitiche klei...

Teorie psicoanalitiche klei…

Scrive l’autrice nella sua introduzione: "Scopo di questo libro è indicare alcuni fra i modi in cui le teorie psicoanalitiche di Sigmund Freud, nella elaborazione ulteriore datane da Melanie Klein, possono aiutare gli assistenti sociali a com…

Rappresentazioni sociali de...

Rappresentazioni sociali de…

La psicologia deve riconquistare il corpo. È, questo, un tema particolarmente significativo della modernità. Il corpo costituisce un nodo di conflitti d’idee e di valori, di interazioni tra la sfera sociale e individuale: corpo in sé, per sé e per…

Il rifugio e la prigione. L...

Il rifugio e la prigione. L…

Il quadro di sofferenza mentale oggi probabilmente più diffuso riguarda la difficoltà di entrare in relazioni profonde con gli altri. La tendenza è quella di proteggersi entro strutture che tendono a divenire col tempo luoghi mentali dai quali non…

Il sé nel corpo. Movimento ...

Il sé nel corpo. Movimento …

Se il linguaggio del corpo si articola nel movimento e quello della mente nel pensiero, è pur vero che il corpo può parlare alla mente e che la mente può mutare il corpo. Questo è appunto un libro che si propone di parlare al corpo del lettore, st…

Lascia un commento