La commedia umana. Conversazioni con Sebastiano Mondadori

La commedia umana. Conversazioni con Sebastiano Mondadori Titolo: La commedia umana. Conversazioni con Sebastiano Mondadori
Autore: Mario Monicelli
Editore: Il Saggiatore
Anno edizione: 2016
EAN: 9788842822455

Ignorata o screditata per anni dalla critica ufficiale, oggi la commedia all’italiana è celebrata come uno dei filoni più originali e fecondi nella storia del nostro cinema. Mario Monicelli ne è stato fondatore e massimo esponente. In questo fitto dialogo con Sebastiano Mondadori, il regista che ha inventato Totò neorealista e Vittorio Gassman comico, Monica Vitti mattatrice della risata e Alberto Sordi attore drammatico racconta passo dopo passo i suoi quasi sessanta film. Una storia artistica e personale che s’intreccia alla storia d’Italia, di cui Monicelli è stato testimone e censore, mettendo in scena fatti e misfatti, vizi e piccolezze di connazionali mediocri. Nella Commedia umana Monicelli fa emergere, come in un testamento spirituale, tutta l’essenza di un cinema in cui la risata sgorga, amara, da una vera "poetica del cialtrone", capace di svelare senza indulgenze la sproporzione tra l’atteggiamento sbruffone e millantatore degli italiani e le loro reali capacità, il loro individualismo tanto generoso di parole quanto gretto nell’animo e nei fatti. Ridere delle miserie umane, infierire sui disgraziati smascherandone difetti, tabù e pregiudizi: è la vena dissacratoria tipica di molta della migliore letteratura italiana ad animare la comicità spietata, spesso disperata di film come I soliti ignoti, La grande guerra, L’armata Brancaleone, Amici miei, Un borghese piccolo piccolo, Il marchese del Grillo, Speriamo che sia femmina.

Conversazioni con zio Willie

Conversazioni con zio Willie

"Willie era senza dubbio il più celebre autore vivente. Con ogni probabilità era anche il più triste". Nonostante l’attacco, il libro che Robin Maugham nipote di Somerset e romanziere in proprio – ha dedicato allo zio è uno dei ritratti …

Conversazioni con il boia

Conversazioni con il boia

Un comandante partigiano polacco, appartenente alle formazioni non comuniste, e per questo rinchiuso dopo la guerra in prigione e condannato a morte, condivise per 255 giorni (dal 2 marzo all’I 1 novembre 1949) la cella con uno dei più efferati ca…

Le abitudini delle volpi

Le abitudini delle volpi

L’ispettore Erlendur è tornato nei luoghi della sua infanzia. Trascorrerà qualche tempo nel piccolo villaggio sulle rive di un fiordo dell’Islanda orientale, deciso ad affrontare una volta per tutte l’ossessione che lo perseguita fin da quando era…

Etica. Testo latino a fronte

Etica. Testo latino a fronte

Viene qui riproposto il capolavoro di uno dei maggiori filosofi del Seicento, con il testo originale a fronte e con il nutrito commento di Giovanni Gentile. Le dottrine metafisiche e gnoseologiche possono essere considerate come propedeutiche alla…

Glossario di biblioteconomi...

Glossario di biblioteconomi…

Il libro raccoglie un gruppo di termini di più frequente utilizzazione in biblioteca e con i quali si è ritenuto che ogni bibliotecario dovesse avere dimestichezza. I termini inclusi non sono così strettamente attinenti alla sola biblioteca ma app…

Jonas

Jonas

"Se, guardando retrospettivamente l’intero cammino, devo riassumere quello che mi ha mosso nella mia volontà di conoscenza […], allora posso dire che all’inizio fu tale il passato in quanto degno di essere reso presente nel sapere, poi il p…

I giocattoli. I miei piccol...

I giocattoli. I miei piccol…

Un libricino con le pagine cartonate e coloratissime e tanti suoni da ascoltare. Età di lettura: da 3 anni.

La donna che sembrava Greta...

La donna che sembrava Greta…

Alle origini del giallo nordico; fra i migliori polizieschi della stagione iniziata negli anni Settanta proprio con i maestri Sjöwall e Wahlöö e con una icona della Svezia come Greta Garbo.

Peter Hill, giornalista, ha perso il p…

Addio Hemingway

Addio Hemingway

Il tenente Mario Conde ha lasciato la polizia per dedicarsi alla sua passione di sempre: la scrittura. Ma un ciclone estivo che si abbatte su Cuba lo spinge a indossare di nuovo i panni dell’investigatore, questa volta privato. Le piogge hanno dan…

Il libro smarrito. Alla ric...

Il libro smarrito. Alla ric…

Il libro, protagonista del racconto, prima di smarrirsi si lascia narrare nella sua veste di oggetto di desiderio e mezzo per conoscere e conoscersi, nella sua plurimillenaria vicenda iniziatasi con la scrittura, nei diversi modi in cui ogni volta…

Lascia un commento