La linea d’ombra. Problemi e soluzioni di ricerca sociale e valutativa

La linea d'ombra. Problemi e soluzioni di ricerca sociale e valutativa Titolo: La linea d’ombra. Problemi e soluzioni di ricerca sociale e valutativa
Autore: Claudio Bezzi
Editore: Franco Angeli
Anno edizione: 2011
EAN: 9788856838664

La valutazione dei programmi e più in generale la ricerca sociale scontano il rischio di una deriva tecnicista in cui, dato un problema, il ricercatore propone una soluzione tecnica (realizzare dei focus group, somministrare dei questionari) della quale raramente si comprende la ragione, gli eventuali vincoli di opportunità, il nesso col contesto, l’uso dei risultati. Ciò può produrre una mole di dati non sempre utili, a volte banali, e in ogni caso non bene argomentabili.

Il volume raccoglie una novantina di brevi note, già apparse sul blog dell’autore (www.valutazione.it) dal 2006 al 2010, riadattate, annotate e precedute da un’ampia introduzione originale, che compongono un discorso organico che attraversa i grandi temi della ricerca sociale e della valutazione, da quelli epistemologico-metodologici fino alle principali tecniche di ricerca. Con linguaggio discorsivo, esempi empirici, riferimenti alla letteratura e figure esplicative, il volume sottolinea la necessità di un pensiero pluralista, dell’attenzione al metodo, dei vincoli del linguaggio, dell’uso della valutazione, illustrando in maniera semplice diverse soluzioni operative e mostrando limiti e potenzialità di molteplici tecniche. La linea d’ombra è rivolto a chi trova insoddisfacenti le ritualità metodologiche e desidera inserire il lavoro di ricerca in un orizzonte più rigoroso ma anche più libero da cliché.

Tempo sociale e neoliberism...

Tempo sociale e neoliberism…

Dopo avere introdotto le principali teorie sul tema, il volume affronta le profonde trasformazioni che hanno interessato il tempo sociale nel corso del Novecento, evidenziandone il legame indissolubile con il lavoro. L’avvento del neoliberismo, tu…

Costruire qualità sociale. ...

Costruire qualità sociale. …

Cosa vuol dire sviluppare la qualità dei servizi sociosanitari? Quale significato assume il concetto di qualità in questo settore? Che effetti ha sull’organizzazione l’introduzione di strumenti ritenuti in grado di promuoverla? Il volume affronta …

La ricerca sociale quali-qu...

La ricerca sociale quali-qu…

Questo libro si inserisce in un recente filone di studi che cerca di superare alcune dicotomie considerate irriducibili nelle scienze sociali, proponendo una forma virtuosa di "eclettismo metodologico": una sorta di terza via alla ricerc…

La corruzione in Italia. Pe...

La corruzione in Italia. Pe…

Quanto riescono a incidere gli apparati investigativi e di polizia italiani, scoprendo e reprimendo i delitti di corruzione? Rispetto all’improvviso emergere di una enorme massa di reati connessi al malaffare politico-amministrativo, qual è stata …

Gli scienziati del Duce. Il...

Gli scienziati del Duce. Il…

La politica autarchica di preparazione alla guerra da parte del fascismo nella seconda metà degli anni Trenta è comunemente considerata un aspetto della storia italiana in cui si manifestano in una forma evidente l’irrazionalità e il dilettantismo…

Controllo dell'anima e dist...

Controllo dell’anima e dist…

Ha senso parlare di una cura poliziesca della società? I fini del diritto sono quelli di proteggere o di togliere la copertura legale a una parte di cittadini o a intere categorie di esseri umani? Ogni crudeltà sociale ha la sua origine in un cont…

Tecniche standard e non sta...

Tecniche standard e non sta…

L’interesse verso approcci di tipo non standard, che sembrava definitivamente tramontato dopo l’imposizione, intorno agli anni Cinquanta, del natural science trend, si sta riflettendo in numerosi ambiti specialistici della ricerca, tra i quali fig…

Etnografia del servizio soc...

Etnografia del servizio soc…

Gli studi sulla professionalità dell’assistente sociale, in questo periodo storico, sono caratterizzati da mutamenti legati sia all’evolversi dei problemi sociali, sia al diffondersi di scelte neo-liberiste nell’area delle politiche e dei servizi …

La sociologia relazionale d...

La sociologia relazionale d…

Georg Simmel è stato il primo teorico che ha fondato la sociologia su una solida ontologia sociale relazionale: la Wechselwirkung (azione reciproca, interazione, reciprocità) è il motore della vita sociale che, in forza della progressiva differenz…

La biblioteca scolastica. U...

La biblioteca scolastica. U…

La biblioteca scolastica è spazio educativo che concorre agli obiettivi formativi della scuola in cui è incardinata, e le cui attività di educazione alla lettura e alla ricerca mirano alla formazione dell’allievo motivato, autonomo e critico. Dupl…

Lascia un commento