La versione spagnola

La versione spagnola Titolo: La versione spagnola
Autore: Alberto Ongaro
Editore: Piemme
Anno edizione: 2007
EAN: 9788838471865

È un lunedì mattina quando lo scrittore Massimo Senise riceve nel suo attico romano un pacco da Madrid contenente le dieci copie della versione spagnola del suo ultimo romanzo. Attratto dalla bella copertina, si immerge nella lettura, ma d’improvviso s’interrompe, disorientato. Nel primo capitolo compare un personaggio di nome Marta che nell’originale – ne è certo – non esisteva. Camminando lieve e triste sulla battigia, la ragazza entra ed esce dal libro nello spazio di una frase.

Incuriosito, Senise legge oltre e altri interventi arbitrari gli saltano all’occhio, tra cui due aggiunte lapidarie: "muere" e "Por tu culpa". Sembra un messaggio criptato, inserito nel libro a suo uso e consumo.

Da chi, se non dalla traduttrice Magdalena Vegas Palacio, il cui nome è citato in frontespizio? Chi è questa donna? E chi è Marta? Senise decide di partire, intraprendendo un viaggio nei ricordi fra i quali riemerge prepotente la figura di una bambina incontrata una sera a Murano, nel giardino di sua zia. Volitiva, spiazzante, sconcertante, quella bambina aveva popolato a lungo i suoi sogni di ragazzo e poi di adulto.

Massimo ne insegue invano le tracce a Venezia, poi vola a Madrid, e di lì a Toledo, nel vano tentativo di incontrare se non altro la misteriosa traduttrice. E mentre a ogni passo misteriose coincidenze gli svelano sempre più della vita della bambina di Murano, Senise con sgomento si rende conto che quella vita sembra ricalcare un tragico racconto da lui scritto in prima gioventù.

Conversione

Conversione

Un industriale, una famiglia in crisi, un figlio segreto avuto con un’amante, una fabbrica al centro delle tensioni sociali. Un grande romanzo che parla dei problemi di oggi, scritto da uno dei maggiori narratori contemporanei. Durante una degenza…

Kierkegaard

Kierkegaard

«Dio non pensa. Egli crea. Dio non esiste, Egli è eterno. L’uomo pensa ed esiste e l’esistenza separa pensiero ed essere, li distanzia l’uno dall’altro nella successione. Cos’è il pensiero astratto? È il pensiero nel quale non c’è un soggetto pens…

Antologia leopardiana. La p...

Antologia leopardiana. La p…

Il volume presenta la parte maggiore e più significativa dei Canti di Leopardi, ognuno corredato, oltre che di note esplicative, di una scheda descrittiva e interpretativa anche molto ampia. In questa non mancano mai da un lato un’analisi degli as…

Boschi e politiche forestal...

Boschi e politiche forestal…

Partecipi dei fermenti innovativi in campo culturale e del grande processo di trasformazione socio-economica e politico-istituzionale che investe l’Europa a partire dalla seconda metà del Settecento, Venezia e il Veneto vivono profondi cambiamenti…

Natale: la bella notizia. M...

Natale: la bella notizia. M…

La stella, i Magi, gli angeli, i pastori, la mangiatoia… parole evocative per la memoria di ogni credente, parole sepolte dal frastuono natalizio. Don Orsatti guida il lettore ad accostarsi, con l’intelligenza del cuore, ai "Vangeli dell’in…

Il sé nel corpo. Movimento ...

Il sé nel corpo. Movimento …

Se il linguaggio del corpo si articola nel movimento e quello della mente nel pensiero, è pur vero che il corpo può parlare alla mente e che la mente può mutare il corpo. Questo è appunto un libro che si propone di parlare al corpo del lettore, st…

Madri della repubblica. Sto...

Madri della repubblica. Sto…

Partendo dall’analisi della partecipazione femminile alla Resistenza, le autrici ricostruiscono i principali passaggi della storia dell’Unione donne italiane e del Centro italiano femminile, le due associazioni che possono definirsi protagoniste d…

Con passione e leggerezza. ...

Con passione e leggerezza. …

Uomini freddi e grigi, funzionari della burocrazia anonima, stanno occupando gli ultimi spazi vitali, rendendo faticoso ogni nostro gesto, nelle aziende come nelle università o negli ospedali. In un mondo dominato da loro non c’è posto per bambini…

Uccelli di rovo

Uccelli di rovo

La storia dei Cleary inizia ai primi del ‘900 e si conclude ai giorni nostri, nel grandioso scenario naturale dell’Australia. Gli anni consumano le vite in una vicenda di sentimenti e passioni, di fede e amore, sulla quale si stende grave e inesor…

Se Dio ci ha fatte nude. Il...

Se Dio ci ha fatte nude. Il…

Ricordate la prima volta che siete state cattive? Anche se lo avete dimenticato, la memoria di quel brivido di eccitazione al primo delizioso atto di malizia continua a vivere in un angolino dentro di voi. Dare libero sfogo a quella parte che non …

Lascia un commento