Le mie prime 50 poesie, vere e di fantasia

Le mie prime 50 poesie, vere e di fantasia Titolo: Le mie prime 50 poesie, vere e di fantasia
Autore: Mery Brescianini
Editore: Gruppo Albatros Il Filo
Anno edizione: 2013
EAN: 9788856762167

Si apre con una composizione che è una preghiera "Le mie prime 50 poesie vere e di fantasia", una invocazione a Dio Padre, che protegga e vegli su questa umanità stanca. E in un testo come questo, che intreccia ritratti sociali, analisi di stati d’animo intimi e personali, denuncia politica e sentiti omaggi alla sfera familiare, l’opera di Mery Brescianini si presenta al lettore come una peculiare mescolanza di vitalismo e malinconia, un’analisi, lucida e puntuale, di una società e dei sentimenti, per i quali in ogni caso è sempre opportuno lottare.

Scrivere per comunicare

Scrivere per comunicare

Il volume raccoglie una serie di contributi scritti da docenti dei laboratori di composizione, testi in italiano dei corsi di laurea in Scienze della comunicazione. Ogni capitolo contiene una parte introduttiva, in cui vengono discusse questioni t…

Scrivere contro. Per Machia...

Scrivere contro. Per Machia…

"Il suo nome ariostesco (per dire della diretta derivazione di esso), la sua stessa nascita adulterina, la deteriore letteratura che imperversò nel secolo scorso e la fece una sorta di Circe dannata con i suoi amanti al fuoco, hanno completam…

La «bella maniera di scrive...

La «bella maniera di scrive…

Realmente vissuto significa fissare nella scrittura le peculiari manifestazioni storiche di quella specifica esistenza. Accade, però, che scrivere una vita possa nello stesso tempo equivalere a seguire un ricettario letterario con obbligate tappe …

L' arte di vivere a lungo. ...

L’ arte di vivere a lungo. …

Quanto tempo perdiamo in occasioni inutili, dietro futili impegni senza costrutto? Eppure pesa su di noi l’idea che il tempo corra sempre veloce, che ci sfugga, che scivoli via troppo in fretta e che la vita, in una parola, sia troppo breve. Ma la…

Lettere ad Amelia Rosselli ...

Lettere ad Amelia Rosselli …

Alberto Moravia era legato per nascita ai fratelli Rosselli: Carlo e Nello, assassinati in Francia su mandato del fascismo italiano. Con loro, suoi cugini, e con tutta la famiglia Rosselli, in particolare con la zia Amelia, Moravia intratteneva un…

IRI e partecipazioni statali

IRI e partecipazioni statali

In questo volume sono contenuti, in ordine cronologico, scritti e interventi pubblici di Bruno Visentini dal secondo dopoguerra agli anni Novanta del secolo scorso, concentrati sui problemi istituzionali relativi alle imprese a partecipazione stat…

Ben Hur

Ben Hur

All’epoca della venuta di Cristo, Ben-Hur, erede di una nobile famiglia di Gerusalemme, incontra Messala, amico d’infanzia, dopo qualche anno di separazione. Con amarezza Ben-Hur è costretto a rendersi conto che l’amico si è trasformato in uno spi…

13 sotto il lenzuolo

13 sotto il lenzuolo

Nel settembre 1982 a Sprusciàno, un insignificante paese della bassa Puglia, Federico Nugnes Peluso, ventiduenne rampollo di una famiglia nobile in decadenza, aspetta a riprendere gli studi universitari a Milano per lavorare, nel finale della stag…

Infanzia culture religioni....

Infanzia culture religioni….

Il libro si propone di descrivere i modi con i quali i membri delle varie culture educano i fanciulli. Le categorie essenziali attraverso le quali si muove l’analisi dell’autore sono quelle di iniziazione e trasmissione: la prima si fa carico di u…

L' ansia e le fobie. Una pr...

L’ ansia e le fobie. Una pr…

Pochi dei nostri processi psicologici sono coscienti; per la maggior parte sono involontari, e l’operato di tali processi è più che mai evidente nei disturbi da ansia e nelle fobie che ci appaiono tanto irragionevoli. I sintomi dell’ansia, dicono …

Lascia un commento