Le origini dell’urbanistica moderna

Le origini dell'urbanistica moderna Titolo: Le origini dell’urbanistica moderna
Autore: Leonardo Benevolo
Editore: Laterza
Anno edizione: 1991
EAN: 9788842002055

L’urbanistica moderna nasce dal tentativo di correggere i mali della città industriale: con le proposte degli utopisti da un lato, con la nuova legislazione urbanistica dall’altro. Anche oggi la tecnica urbanistica conserva la caratteristica di un rimedio da porre a posteriori. Questo saggio vuol mettere in evidenza le prime esperienze urbanistiche applicate all’ambiente industriale, per scoprire la ragione del ritardo iniziale e i moventi dei primi riformatori. Questo costante confronto tra vicende architettoniche e congiuntura politica permette una rigorosa ricostruzione delle origini dell’urbanistica moderna.

Storia della città. L'età m...

Storia della città. L’età m…

L’obiettivo del libro è quello di cogliere i cambiamenti e le differenze negli strumenti e nelle procedure di trasformazione dell’assetto insediativo: un grande mosaico costruito per tasselli che compongono il quadro delle trasformazioni in corso …

Il mobile. Stili e tipologi...

Il mobile. Stili e tipologi…

Un repertorio definitivo sul mondo del mobile. Un’opera che raccoglie più di 3.000 anni di stile e design, dall’antichità fino all’era contemporanea. Ogni periodo viene inquadrato e contestualizzato nella storia della civiltà moderna, vengono inol…

San Paolo fuori le mura. Da...

San Paolo fuori le mura. Da…

Il complesso romano di San Paolo fuori le mura è un caso paradigmatico del divenire di un edificio che, pur profondamente mutato nel tempo, continua a trasmettere il suo specifico e riconoscibile messaggio di intrinseca, persistente, validità e un…

Tempi della città. Metodi p...

Tempi della città. Metodi p…

A metà degli anni ’80, in Italia, le donne di doppia presenza pongono una nuova domanda di accessibilità e abitabilità della città. Il progetto pubblico di trasformazione urbana che ne consegue è noto in Europa come Tempi della città. Il movimento…

Musei. Trasformazioni di un...

Musei. Trasformazioni di un…

Il testo traccia l’evoluzione del museo dalla metà del Settecento a oggi. Dal ruolo del museologo, al cambiamento della definizione di museo, il concetto di pubblica utilità, la specificità dei musei americani e di quelli italiani, come esempi di …

Luoghi magnetici. Spazi pub...

Luoghi magnetici. Spazi pub…

Il libro si occupa di alcuni spazi di largo consumo, luoghi magnetici che quasi irresistibilmente attraggono molti di noi. Il loro ruolo è importante perché essi hanno storicamente costituito i luoghi della socialità e dei processi di costruzione …

Vedere con gli occhi del cu...

Vedere con gli occhi del cu…

Il potere delle immagini, oggi così ovvio da essere un luogo comune, ha storia antica. Ha la sua origine in tempi passati, soprattutto fra Medioevo ed età moderna, quando l’affidamento al senso della vista e alla capacità di vedere e di immaginare…

Gli sviluppi dell'arte mode...

Gli sviluppi dell’arte mode…

In questa panoramica sugli "sviluppi dell’arte moderna" dalla fine dell’Ottocento ai primi del Novecento ci siamo riferiti particolarmente all’Arte francese, dalla quale prese inizio nel 1846 il Realismo, poi sviluppatosi in Europa e di …

L' architettura dell'ediliz...

L’ architettura dell’ediliz…

Alle soglie del Terzo Millennio i progressi della Tecnica, la rivoluzione informatica e digitale, la diffusa comunicazione di massa insieme ai grandi mutamenti di natura economica-finanziaria e di riequilibri geopolitici a livello globale impongon…

L' Ottocento fatto immagine...

L’ Ottocento fatto immagine…

Un viaggio nella storia dell’immagine che è un intreccio di storie, trova le sue fondamenta nella ricerca storico-empirica e vede convergere campi multipli e risorse disciplinari complementari. Molto prima di cinema e televisione, computer e video…

Lascia un commento