Lezione di tedesco

Lezione di tedesco Titolo: Lezione di tedesco
Autore: Siegfried Lenz
Traduttore: L. Coeta
Editore: Neri Pozza
Anno edizione: 2006
EAN: 9788854501027

È il 1953 e nell’aula del riformatorio situato alle foci dell’Elba, non lontano dal confine tra Germania e Danimarca, è entrato oggi un individuo smilzo, profumato di brillantina. Si chiama Korbjuhn, dottor Korbjuhn, ed è entrato con l’aria che i ragazzi rinchiusi nel riformatorio chiamano korbjunesca, cioè sprezzante e timorosa insieme. Il dottor Korbjuhn si è fatto augurare il "buon giorno signore" e, senza preavviso, senza avvertimento, ha distribuito i quaderni dei temi.

Non ha detto nulla. Semplicemente, quasi godendo della cosa, è andato alla lavagna, ha preso il gesso, ha alzato una mano insignificante e, mentre la manica gli scivolava fino al gomito scoprendo un braccio secco, giallognolo, vecchio almeno di cent’anni, ha scritto sulla lavagna il tema con la sua scrittura prona, obliqua, l’obliquità dell’ipocrisia. Era intitolato: "Le gioie del dovere". Ora, nel chiuso della sua cella, il giovane Siggi Jepsen sta meditando davanti al suo quaderno dei temi con l’etichetta grigia. Siggi si trova alle foci dell’Elba, perché, nel lontano 1943, avrebbe raccolto in un vecchio mulino una serie di quadri rubati. In realtà, Siggi ha semplicemente nascosto le opere di un pittore amico, Max Ludwig Nansen, un artista espressionista, sulle quali pendeva la minaccia nazista di essere "verboten und verbrannt", proibite e bruciate. Come cominciare quel compito sulle "gioie del dovere"? Da suo padre, poliziotto obbediente agli ordini, a qualunque ordine, nella Germania di Hitler?

Bambole, giocattoli e mario...

Bambole, giocattoli e mario…

Il volume raccoglie "Bambole" di Rainer Maria Rilke, "Morale del giocattolo" di Charles Baudelaire e "Sul teatro delle marionette" di Heinrich von Kleist. I tre autori si trovano qui riuniti ed accomunati in un medesi…

Racconti brevi. Testo tedes...

Racconti brevi. Testo tedes…

Così il vecchio Borges tira le somme del secolo appena concluso, ed ecco che una banda di ragazzi guidata dal giovane Jorge irrompe nell’appartamento. Solo poche ore prima Borges aveva cercato un’ultima volta di realizzare la sua idea di una socie…

La gita delle ragazze morte...

La gita delle ragazze morte…

Considerato uno dei più grandi racconti della letteratura tedesca, "La gita delle ragazze morte" (1943-44) unisce felicemente gli aspetti apparentemente inconciliabili dell’opera di Anna Seghers: impegno politico e dimensione mitica, fed…

Davanti alla legge. Testo t...

Davanti alla legge. Testo t…

II racconto-parabola "Davanti alla legge", che Kafka inserì nel penultimo capitolo del Processo, apparve agli occhi del grande regista Orson Welles (che dal romanzo ne trasse un film) – e della migliore critica che già da tempo ne aveva …

La barcarola. Testo spagnol...

La barcarola. Testo spagnol…

Apparsa nel 1967 "La barcarola" è una delle raccolte fondamentali di Neruda e si ricollega al "Memoriale di Isla Negra", in particolare con le bellissime pagine iniziali dedicate a Matilde Urrutia, la donna della romantica fuga…

Arte, bello e interpretazio...

Arte, bello e interpretazio…

Tra le menti più brillanti del secolo dei lumi, coautore della grande "Enciclopedia", Diderot ha riflettuto profondamente sui temi dell’arte e dell’espressione, nel loro rapporto con la natura e il linguaggio. In questo libro sono raccol…

Gara giurassica: vinca il m...

Gara giurassica: vinca il m…

Udite udite: a Pietropolis sta per avere inizio la Gara delle Grandi Scoperte Giurassiche, un evento in cui gli abitanti dell’Isola dei Topi presentano al mondo preistorico le invenzioni in grado di migliorare la dura vita dell’età della pietra. E…

La politica generativa. Pra...

La politica generativa. Pra…

La vecchia politica non funziona più. Il paradigma tradizionale della concentrazione del potere e della sua gestione dall’alto è andato in frantumi. Lo Stato e il Partito non sono più sovrani e la società ha imparato a operare in autonomia, come u…

Un filo di fumo

Un filo di fumo

"Nel 1980 – racconta Andrea Camilleri – Livio Garzanti volle pubblicare questo mio romanzo risolvendo le perplessità di alcuni suoi eminenti collaboratori. Mi domandò però, quasi a guardarsi le spalle, un glossario. Comprendendo le sue taciut…

Il pensiero occidentale dal...

Il pensiero occidentale dal…

Si tratta di un’opera di respiro assai vasto, collocata su posizioni di avanguardia. Non si limita a dire il "che", ma si spinge a spiegare il "perché" delle varie teorie e a mostrare altresì il "come" sono state dett…

Lascia un commento