Lo Stato educatore. Politica e intellettuali nell’Italia fascista

Lo Stato educatore. Politica e intellettuali nell'Italia fascista Titolo: Lo Stato educatore. Politica e intellettuali nell’Italia fascista
Autore: Gabriele Turi
Editore: Laterza
Anno edizione: 2002
EAN: 9788842067900

Il volume di Gabriele Turi si concentra sui nodi problematici del rapporto tra politica e cultura nel periodo fra le due guerre mondiali, sul controllo esercitato sulla scuola o sulle accademie, e su alcuni protagonisti dell’opera di organizzazione culturale (come Giovanni Gentile). Ma evidenzia anche le contraddizioni del regime e i dissensi che esso registra per merito dell’insegnamento di Croce e delle forze antifasciste.

Politica Ground Zero. Lette...

Politica Ground Zero. Lette…

C’era una volta la politica, potente, arrogante, carnefice. Ma oggi è solo un’illusione ottica. "Politica Ground Zero" è il viaggio di un giovane manager tra le macerie della politica, in Italia e nel mondo. È un viaggio "sentimenta…

Delitti e stragi dell'Itali...

Delitti e stragi dell’Itali…

Molti, moltissimi sono i crimini perpetrati durante il fascismo: dagli omicidi politici alle leggi razziali, dai rastrellamenti alle deportazioni. E numerosi furono anche i delitti riconducibili alla criminalità comune (quelli a sfondo sessuale, q…

La catastrofe della politic...

La catastrofe della politic…

La catastrofe della politica che dà il titolo al volume è quella avvenuta in Italia negli ultimi anni, quando sempre più l’etica e il diritto hanno sottratto spazi alla politica, senza peraltro che il rispetto delle leggi e la moralità pubblica e …

Lo strano caso di Fini e il...

Lo strano caso di Fini e il…

Con rigore scientifico e stile accattivante Paolo Armaroli ricostruisce le tante anomalie della passata legislatura: dalle due parti in commedia recitate da Fini, presidente della Camera e capopartito, agli "straordinari" ai quali è cost…

Permesso di soggiorno. Viag...

Permesso di soggiorno. Viag…

Tratto dal programma di Radiouno, il libro raccoglie storie di immigrazione: di successi, di insuccessi, di nostalgia, ma anche le feste, i rituali, la cucina, la letteratura, l’arte, la danza, la musica dei paesi da cui provengono le migliaia di …

Globalizzazioni ed educazio...

Globalizzazioni ed educazio…

Una voce dissonante interroga i processi storici in corso con una criticità appassionata, a partire dalla stretta correlazione tra educazione e cambiamento sociale. In questo libro, il primo di Carlo Alberto Torres proposto al lettore italiano, si…

Libertà e autorità. La clas...

Libertà e autorità. La clas…

Questo volume si propone di esaminare il tema complesso della classificazione delle forme di Stato e delle forme di governo.

Politica per un figlio

Politica per un figlio

"Caro figlio, in questo libro cercheremo di riflettere un po’ sul fatto fondamentale che gli uomini non vivono isolati, ma riuniti in società. Parleremo del potere e dell’organizzazione, del mutuo soccorso e dello sfruttamento dei deboli da p…

Perché gli intellettuali no...

Perché gli intellettuali no…

Perché così tanti malintesi a proposito del liberalismo, che ha comunque ampiamente dimostrato la sua rilevanza politica, la sua efficacia economica e la sua importanza storica? Come mai così tanti intellettuali lo rifiutano addirittura per princi…

La decadenza degli intellet...

La decadenza degli intellet…

A differenza delle tante opere che cercano di definire con oggettività sociologica la natura e la consistenza della categoria degli intellettuali, l’autore mette al centro di questa sintesi di tre secoli di storia dei rapporti tra potere e sapere …

Lascia un commento