Lo sterco del diavolo. Il denaro nel Medioevo

Lo sterco del diavolo. Il denaro nel Medioevo Titolo: Lo sterco del diavolo. Il denaro nel Medioevo
Autore: Jacques Le Goff
Traduttore: P. Galloni
Editore: Laterza
Anno edizione: 2010
EAN: 9788842093640

Il denaro nel senso in cui lo intendiamo oggi è un prodotto della modernità. Non è un protagonista di primo piano del Medioevo, né dal punto di vista economico e politico né da quello psicologico ed etico; è meno importante e meno presente di quanto non lo fosse nell’Impero romano, e soprattutto assai meno centrale di quanto non diventerà nei secoli successivi. Dai pulpiti medievali risuona la condanna dell’avarizia come peccato capitale e le parole dei monaci e dei frati elogiano la carità ed esaltano la povertà come ideale incarnato da Cristo. Non l’accumulo, non la ricchezza garantiscono il buon vivere. La salvezza è nel dono e nel sostegno ai deboli. La pecunia è maledetta e sospetta, perché né il denaro né il potere economico sono arrivati a emanciparsi dal sistema globale di valori proprio della religione e della società cristiana. La moneta sonante tornerà a girare con i rifornimenti di metallo prezioso, con lo sviluppo dell’economia cittadina, con la fondazione alla fine del XV secolo di istituti di credito per la sussistenza di molti poveri e con la nascita di una sorta di mercato unico. Sarà una rivoluzione lenta e silenziosa a modificare i pensieri delle donne e degli uomini del Medioevo e della stessa Chiesa, una rivoluzione che ha nome "capitalismo".

Medioevo: istruzioni per l'uso

Medioevo: istruzioni per l’uso

II volume vuole essere un sostegno per lo studente universitario alle prese con la storia medievale, una disciplina percepita spesso come particolarmente "difficile". Aiuta ad affrontare tre ordini di difficoltà: la prima è legata al sog…

La cura dell'acqua pura

La cura dell’acqua pura

Fred Tumper, detto, non a caso, Bogus, il fasullo, è un uomo senza qualità affetto da un grave problema: un fastidioso disturbo alle vie urinarie dettato dal fatto che esse sono "tortuose". Sembra uno scherzo del destino, dal momento che…

La palla azzurra

La palla azzurra

Silvia Degani, ormai sorpassata la quarantina, tenta il colpo grosso. Decide di spedire a Hollywood il romanzo che ha pubblicato, proponendolo per una sceneggiatura. Tramite un amico chef, proprietario di un ristorante a Beverly Hills, viene invit…

La valutazione psicologica ...

La valutazione psicologica …

Come distinguere i piccoli deficit cognitivi che si accompagnano ai normali processi di invecchiamento dai primi sintomi delle demenze e in generale dell’invecchiamento patologico? Come distinguere un reale deterioramento cognitivo da uno stato te…

Gesù lo guardò e lo amò. Me...

Gesù lo guardò e lo amò. Me…

Tradotto dal francese come i tre precedenti volumi di don Guillaume, questo nuovo volume propone numerose meditazioni sul Vangelo di Luca. La nostra epoca attraverso la tecnologia e una pseudo-cultura rischia spesso di soffocare i veri valori dell…

Contratti transattivi e neg...

Contratti transattivi e neg…

L’autonomia privata ha assunto un ruolo fondamentale nell’attività di composizione delle liti, a seguito di un progressivo superamento della natura esclusivamente statuale del c.d. ius dicere. In questa prospettiva, in un ordinamento sempre più pe…

I gemelli giornalisti

I gemelli giornalisti

Mio papà e mio zio sono gemelli, di quelli identici come due gocce d’acqua. E tutti e due sono giornalisti, ma mio papà scrive sui giornali e mio zio parla alla televisione. Quante cose si scoprono nel mondo del giornalismo. Sia mio papà che mio z…

Episteme e pregiudizio

Episteme e pregiudizio

Il libro prende in esame i processi di pregiudizio che la mente individuale e transpersonale produce nei percorsi della conoscenza e nelle relazioni interpersonali. A partire dalla teoria della mente baconiana e attraverso il contributo della teor…

YouTube. Le regole per aver...

YouTube. Le regole per aver…

YouTube è uno dei siti più utilizzati di social networking e questo significa molto di più che caricare un video per renderlo disponibile a tutti. Vuol dire anche creare relazioni, generare interesse e fare community. Se si è intenzionati a sfrutt…

La casa delle scimmie

La casa delle scimmie

Isabel Duncan, una scienziata che lavora al Great Apes Language Lab, non riesce a interagire con gli esseri umani, ma si trova a suo agio con le scimmie, in particolare con i bonobo. Isabel preferisce il loro mondo a quello dei suoi simili, almeno…

Lascia un commento