Lui, lei, ancora lui… fine di lui

Lui, lei, ancora lui... fine di lui Titolo: Lui, lei, ancora lui… fine di lui
Autore: Patricia Marx
Traduttore: P. Maraone, M. Maraone
Editore: Sonzogno
Anno edizione: 2007
EAN: 9788845413971

Lui è Eugene. Si è laureato giovanissimo in filosofia a Princeton. È colto, saccente e molto molto narcisista. Lei è Patricia. Ventunenne americana di Philadelphia. È timida, insicura e molto molto ingenua. I due si incontrano nella Vecchia Inghilterra, all’università di Cambridge, dove l’uno insegna e l’altra studia… e il gioco è fatto: lui schiocca le dita, lei soccombe all’istante alle sue arti seduttive e se ne innamora perdutamente. Per Patricia, Eugene è il primo bacio, il primo amore, la prima volta. Per il bel professore, la studentessa è una delle tante da portarsi a letto nei giorni e negli orari prestabiliti. Cieca di fronte all’evidenza, lei sopporta qualsiasi cosa pur di non perderlo. Finché un giorno Eugene sparisce all’improvviso. Patricia non si arrende e continua con testardaggine a coltivare le sue illusioni sentimentali, anche se dall’uomo arriva, di tanto in tanto, una cartolina, e infine la notizia che si è sposato. Per sette lunghi anni continua a pensare al Suo Grande Amore (Forse) Perduto. E il giorno in cui il sadico Eugene ricompare illudendola per l’ennesima volta con una proposta indecente, Patricia, ex studentessa, ex amante, ex immatura, si rende conto che qualcosa sta cambiando…

Self. Lui, lei, o forse ent...

Self. Lui, lei, o forse ent…

Lui ha cinque anni e adora bollire le carote, vederle lentamente cambiare di forma. La trasformazione lo affascina, da sempre. Come quella dei panni in lavatrice, che entrano sporchi, vengono travolti dal diluvio universale ed escono limpidi e red…

Fuga senza fine. Una storia...

Fuga senza fine. Una storia…

"Io so soltanto che non è stata, come si dice, la "inquietudine" a spingermi, ma al contrario – una assoluta quiete. Non ho nulla da perdere. Non sono né coraggioso né curioso di avventure. Un vento mi spinge, e non temo di andare a…

E poi siamo arrivati alla fine

E poi siamo arrivati alla fine

Una grande agenzia di pubblicità sulle rive dell’immenso lago di fronte a Chicago, nel cuore dei grattacieli più antichi d’America. Qui, tra open space e cubicoli, tra computer e stampanti, si svolge la commedia umana di un gruppo di giovani spreg…

La fine dell'oscurità

La fine dell’oscurità

Destreggiandosi tra i numerosi punti di vista dei personaggi, svelando le mille sfaccettature che rendono aleatori i concetti stessi di vittoria e sconfitta, Turtledove narra l’epilogo della guerra totale che scuote il continente del Derlavai. Le …

Il centenario che saltò dal...

Il centenario che saltò dal…

Allan Karlsson compie cento anni e per l’occasione la casa di riposo dove vive intende festeggiare la ricorrenza in pompa magna, con tutte le autorità. Allan, però, è di un’altra idea. Così decide, di punto in bianco, di darsela a gambe. Con le pa…

Alla fine John muore

Alla fine John muore

"Fermati. Non avresti dovuto toccare questo libro a mani nude. No, non metterlo giù. È troppo tardi. Ti stanno guardando. Il mio nome è David Wong, e il mio migliore amico si chiama John. Sono nomi falsi. Anche tu potresti voler cambiare il t…

Replay: una vita senza fine

Replay: una vita senza fine

Che cosa accadrebbe se fosse possibile rivivere la propria vita all’infinito? Jeff Winston, quarantatré anni, intrappolato in un matrimonio insoddisfacente e in un lavoro noioso, muore nel 1988 per risvegliarsi nel suo passato, diciottenne, nella …

Il centenario che saltò dal...

Il centenario che saltò dal…

Allan Karlsson compie cento anni e per l’occasione la casa di riposo dove vive intende festeggiare la ricorrenza in pompa magna, con tutte le autorità. Allan, però, è di un’altra idea. Così decide, di punto in bianco, di darsela a gambe. Con le pa…

La fine della profezia

La fine della profezia

Hannis Arc e il vecchio imperatore Sula-chan guidano un’immensa orda di Shun-Tuk nel cuore dell’impero del D’Hara. Un’armata portatrice di morte e oscurità, in cui sono costretti ad arruolarsi gli abitanti delle città soggiogate che vogliono sfugg…

La fine dell'amore

La fine dell’amore

Un amore può morire (come nel caso de La moglie del saggio) di morte naturale perché uno dei due amanti, a distanza di molti anni, scopre fortuitamente un comportamento dell’altra che gliela fa apparire in una luce completamente diversa. Ma quando…

Lascia un commento