Musica e industria. Storia, processi, culture e scenari

Musica e industria. Storia, processi, culture e scenari Titolo: Musica e industria. Storia, processi, culture e scenari
Autore: Francesco D’Amato
Editore: Carocci
Anno edizione: 2009
EAN: 9788843049066

Non c’è dubbio che l’industria musicale stia attraversando una delle trasformazioni più radicali degli ultimi cento anni, tanto da rimettere in gioco l’idea stessa di industria musicale, spesso assimilata, fino a pochi anni fa, ad apparati e processi della produzione fonografica. Analizzare mutamenti di tale portata richiede un allargamento dell’ambito di riferimento, sia per cogliere la molteplicità e la complessa articolazione dei fattori implicati sia per misurare qualità e proporzioni del cambiamento su uno sfondo più ampio, evitando di incorrere in errori di prospettiva. Che cosa si intende per industria musicale? Quali sono i processi che la definiscono e come si sono strutturati storicamente? Su quali assetti, dinamiche e culture si innestano le trasformazioni attuali e quali sono le loro possibili direzioni di sviluppo? Adottando un’ottica interdisciplinare, con riferimenti alla sociologia e all’economia industriale, ai media e ai cultural studies, agli studi sulla popular music e sull’innovazione, l’autore individua alcune coordinate per riflettere su questi interrogativi.

Nuovi scenari urbani. La so...

Nuovi scenari urbani. La so…

Il volume cerca di offrire spaccati sulla realtà urbana statunitense, attraverso il contributo di alcuni suoi eminenti studiosi: da Herbert Gans a Harvey Molotch, da Neil Brenner a John Logan, da Richard Alba a Ruth Horowitz. Ognuno di loro presen…

Filmare le culture. Un'intr...

Filmare le culture. Un’intr…

Fin dalle sue origini, l’antropologia ha fatto uso di fotografie e filmati per documentare i suoi "oggetti di studio". Ma nel corso della storia dell’antropologia visiva, le immagini etnografiche si sono progressivamente trasformate da f…

Miss Italia. 1939-2009. Sto...

Miss Italia. 1939-2009. Sto…

"Cinquemila lire per un sorriso". Così si chiamava al suo esordio il concorso di Miss Italia, creato nel 1939 da Dino Villani, pubblicitario milanese, per sponsorizzare una nota marca di dentifricio. Inizialmente concepita come gara foto…

Migrazioni internazionali. ...

Migrazioni internazionali. …

Le grandi migrazioni internazionali sono il segno più significativo di un’epoca di crisi e di transizione, prepotentemente influenzata dal processo di globalizzazione. Queste migrazioni hanno rappresentato una sfida per tutti i paesi d’inserimento…

Nel Novecento. Storia, teor...

Nel Novecento. Storia, teor…

Il testo percorre la biografia intellettuale di Mario Tronti (Roma, 1931) dai primi scritti degli anni Cinquanta fino agli interventi teorici più recenti. Una riflessione intrecciata sia con le vicende politiche e sociali italiane sia con il dibat…

Musica per lupi. Il raccont...

Musica per lupi. Il raccont…

La storia del più orrendo esperimento carcerario condotto fra il 1949 e il 1952 in un carcere speciale di Pitesti, a nord di Bucarest. Le torture volte alla rieducazione di giovani oppositori del regime sfociarono in un culmine demoniaco senza pre…

I vicoli di Roma. Storia, l...

I vicoli di Roma. Storia, l…

Roma conta un gran numero di stradari antichi e recenti: ufficiali, per orientarsi nella toponomastica; eruditi, per dare ragione di curiose intitolazioni o per narrarne la storia. Ma non ci risulta che esista un altro "vicolario" come q…

Legislazione sugli archivi....

Legislazione sugli archivi….

Questo libro affronta il tema della legislazione archivistica italiana sia sotto l’aspetto storico, esaminando le norme succedutesi all’Unità d’Italia in poi – con riferimenti anche a quelle degli Stati preunitari – sia sotto l’aspetto del diritto…

La descrizione del manoscri...

La descrizione del manoscri…

In una nuova edizione completamente rivista e aggiornata, ritorna un classico degli studi filologico-testuali, divenuto utile strumento di lavoro per bibliotecari, archivisti, studiosi e studenti di paleografia e di codicologia e per tutti coloro …

Internazionalismo liberale....

Internazionalismo liberale….

Un quarto di secolo dopo la caduta del Muro, i rapporti internazionali sono ancora in una fase di transizione, di assestamento, in presenza di una miriade di nuovi attori, statuali e non, legittimi e non, persino criminali. Una situazione confusa,…

Lascia un commento