Quando ti fa male. Riconoscere i segnali del proprio corpo per invecchiare in salute

Quando ti fa male. Riconoscere i segnali del proprio corpo per invecchiare in salute Titolo: Quando ti fa male. Riconoscere i segnali del proprio corpo per invecchiare in salute
Autore: Roberto Bernabei
Editore: Laterza
Anno edizione: 2001
EAN: 9788842063353

Saper interpretare i primi messaggi che arrivano dal nostro corpo per prevenire le malattie e assicurarsi un invecchiamento in buona salute. Roberto Bernabei (Firenze, 1952) è professore associato di Medicina Interna e insegna Geriatria presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore e il Libero Campus Biomedico (Roma).

Curarsi con la digitopressi...

Curarsi con la digitopressi…

La digitopressione è un metodo terapeutico semplice, sicuro ed efficace che può essere applicato utilmente sia nella prevenzione delle malattie sia nell’autotrattamento di diversi disturbi quotidiani. Si esegue massaggiando con i polpastrelli alcu…

Quando il cristianesimo cam...

Quando il cristianesimo cam…

Il saggio di Maurice Sachot è un tentativo di rendere conto della genesi del cristianesimo come religione sotto l’impero romano, in particolare con Tertulliano e gli apologeti di lingua latina – "vera religione del vero Dio" -, dopo una …

Parole, cose, guarigioni. C...

Parole, cose, guarigioni. C…

Partendo da scongiuri e incantesimi raccolti in manoscritti dei secoli X e XI, questo saggio si avventura in un viaggio che studia la posizione della parola e del racconto all’interno delle procedure di guarigione praticate nell’Europa medievale. …

La corporate governance nel...

La corporate governance nel…

In qualità di detentori delle risorse pubbliche e di aziende socialmente responsabili gli enti locali devono assolvere alla creazione di valore pubblico per la comunità locale, contribuendo al suo sviluppo, valorizzandone le potenzialità economich…

L' uomo che andò in fumo

L’ uomo che andò in fumo

Martin Beck, il commissario della polizia di Stoccolma, è chiamato a indagare sulla scomparsa di un uomo. Alf Matsson è sparito senza lasciare tracce. È, o era, un giornalista di successo: brutto personaggio, alcolista e attaccabrighe, nessuno rim…

Apocalisse Z. I giorni oscuri

Apocalisse Z. I giorni oscuri

Sono rimasti in quattro: Viktor Pritchenko, l’indomito pilota d’elicotteri ucraino; suor Cecilia, la tenace e abile infermiera; Lucia, la bellissima e impulsiva adolescente; e lui, il giovane avvocato che ha raccontato l’Apocalisse Z su Internet. …

Figlie

Figlie

Una figlia abbandona un padre che l’ha cresciuta e amata; un padre abbandona una figlia che ha cercato di farsi amare. In questo racconto, Froni, figlia di un noto psichiatra, decide di sparire. Il padre riesce a rintracciarla tra le pieghe del we…

500 ricette senza grassi

500 ricette senza grassi

Cinquecento ricette per sentirsi leggeri, tenendo d’occhio la bilancia. Una carrellata di piatti facili da preparare, indispensabile per chi punta al gusto e a un’alimentazione sana. È necessario infatti sapere che non tutti i grassi sono uguali. …

Due di due

Due di due

"Due di due" è un romanzo apparso per la prima volta nell’89. Narra l’amicizia fra Mario, l’io narrante, e Guido, un suo compagno di scuola. Sono così diversi da essere speculari, Mario e Guido: il primo è un adolescente come tanti, impa…

Un mondo di stravaganze

Un mondo di stravaganze

Questo grazioso volumetto (pubblicato a suo tempo con il titolo "Non è giusto mangiare tua zia") è una simpaticissima raccolta di usi e costumi, a dir poco stravaganti, appartenenti alle culture delle popolazioni di tutto il mondo. Dall’…

Lascia un commento