Quelli che però è lo stesso

Quelli che però è lo stesso Titolo: Quelli che però è lo stesso
Autore: Silvia Dai Pra’
Editore: Laterza
Anno edizione: 2011
EAN: 9788842095354

"La preside mi manda a chiamare l’ultimo giorno di marzo, mentre il sole e il cielo di un azzurro invadente promettono una primavera difficile, almeno lì, nelle classi; mi manda a chiamare dopo che ho consegnato i temi e assegnato i compiti per le vacanze, e ho visto i ragazzi infilare i libri di Pasolini e di Cassola, di Conrad e della Morante negli zaini con sopra scritto Lazio merda o Manila + Braian, dopo che ho sentito Sheila canticchiare De André e non Gigi D’Alessio; mi manda a chiamare dopo che la bidelJa è passata per dire "via, si liberino i buoi! ", e dall’espressione capisco subito che non mi dirà quel "brava" che mi aspetto". Una trentenne che mai avrebbe pensato di fare l’insegnante, un professionale della periferia romana, adolescenti sentimentali, giovani fascisti, adulti iracondi, professori sull’orlo dell’abisso: tre trimestri nello sfascio della scuola italiana.

Quelli che ami non muoiono

Quelli che ami non muoiono

Borges che conosce le persone attraverso le loro mani. Laura Betti che scrive a Tony Blair, Pier Vittorio Tondelli che guarda per l’ultima volta il mare della Grecia, Matt Dillon che telefona per curiosità, Franco Fortini che invece telefona alle …

Figli dello stesso padre

Figli dello stesso padre

Figli dello stesso padre, ma di due donne diverse, Germano ed Emilio si rivedono dopo un lungo silenzio. Sono diversissimi, accomunati unicamente dall’amore insoddisfatto per il padre Giovanni, una figura possente, passionale ed egocentrica, che h…

Credi in te stesso

Credi in te stesso

Doni dal cuore: una collezione di citazioni, aforismi e pensieri d’amore, d’affetto, di gioia…

Quelli che ami non muoiono

Quelli che ami non muoiono

Borges che conosce le persone attraverso le loro mani. Laura Betti che scrive a Tony Blair, Pier Vittorio Tondelli che guarda per l’ultima volta il mare della Grecia, Matt Dillon che telefona per curiosità, Franco Fortini che invece telefona alle …

Cittadini del mondo. Verso ...

Cittadini del mondo. Verso …

Fallite le politiche di ingerenza dei paesi occidentali, che hanno persino teorizzato l’esportazione della democrazia attraverso l’uso delle armi, è tempo di diffondere su scala mondiale la cultura del dialogo e dell’inclusione. Questa è la tesi d…

I principi contabili intern...

I principi contabili intern…

Gli IAS sono espressione di un processo evolutivo dell’informazione contabile che mira a pervenire a un unico sistema mondiale di principi contabili. La pratica applicazione di essi comporterà, quindi, notevoli implicazioni, a livello contabile e …

Guida insolita ai misteri, ...

Guida insolita ai misteri, …

Lo sapevate che i termini "bischero" e "bischerata" discendono da una famosa disavventura finanziaria della ricca famiglia dei Bischeri? E che Firenze è la città più alluvionata d’Italia? Come si svolgono le burle degli sciocch…

Karma e caos. Perché meditare

Karma e caos. Perché meditare

Questo volume espone i capisaldi della pratica di meditazione vipassana e dei suoi concetti fondamentali. Vipassana, termine che deriva dal pali, significa ‘osservare le cose così come sono in realtà’ e non come esse ci appaiono, e costituisce l’e…

Storia insolita della Calabria

Storia insolita della Calabria

Dai primi segni delle incisioni rupestri preistoriche alla colonizzazione greca, alla conquista romana, per poi seguire grandezza e caduta di Roma e Bisanzio, di casate illustri e di emirati, di imperatori e di re-briganti, la storia della Calabri…

Filo di carta

Filo di carta

Il filo di carta, noto anche come twistart o pirkka, è un materiale versatile che permette innumerevoli lavorazioni con risultati sorprendenti per la varietà e la bellezza degli oggetti realizzati. Suddiviso in filo macro, micro, sottile, vite e p…

Lascia un commento