Rappresentazione e architettura. Linguaggi per il rilievo ed il progetto

Rappresentazione e architettura. Linguaggi per il rilievo ed il progetto Titolo: Rappresentazione e architettura. Linguaggi per il rilievo ed il progetto
Autore: Giorgio Testa,Aldo De Sanctis
Editore: Gangemi
Anno edizione: 2003
EAN: 9788849204575

Storicamente la rappresentazione tradizionale è servita per definire per intero l’area delle opportunità analitiche e di progetto e per produrre unità di soluzioni sino a quando gli autori sono riusciti a svolgere un ruolo attivo nell’evoluzione della conoscenza. Oggi che questo ruolo è svolto, con più efficacia, da altre figure, a progettisti e rilevatori non è rimasto altro che occuparsi strettamente del procedimento architettonico, dei suoi "materiali" e dei linguaggi in grado di promuoverli. Potrebbe dirsi che tutta la loro attività è rifluita in questioni di operatività e di linguaggio ai fini della definizione di nuove identità e di nuove forme per l’architettura.

Geometrie del design. Forme...

Geometrie del design. Forme…

Geometrie, design e materiali sono un interessante trinomio. Questo libro intende presentare in che modo l’evoluzione delle geometrie e dei materiali, unitamente ai nuovi strumenti di calcolo e di progettazione, abbiano influenzato il design. Ogni…

Learning environments. Nuov...

Learning environments. Nuov…

"Questo libro rappresenta un primo risultato di una riflessione progettuale sul tema degli spazi universitari e dei loro dispositivi interni all’inizio del XXI secolo. La ricaduta di tale riflessione non è limitata alla sola tipologia univers…

Studiare l'architettura. Un...

Studiare l’architettura. Un…

Questo libro nasce dai corsi di Teoria dell’architettura tenuti dall’autore ininterrottamente dall’AA 1999-2000 ad oggi, ed è rivolto agli studenti italiani che vogliono iscriversi ai corsi di laurea in architettura. È strutturato in due parti: un…

La costruzione dell'archite...

La costruzione dell’archite…

Il testo, rivolto alla formazione universitaria e professionale di base, esamina l’orientamento metodologico e i contenuti relativi allo studio degli strumenti e delle procedure finalizzate all’elaborazione tecnica del progetto di architettura. Qu…

Future systems. Ricerca, sp...

Future systems. Ricerca, sp…

Future Systems, lo studio inglese dal nome futurista, fondato nel 1979 da Jan Kaplicky e Amanda Levete, si caratterizza per una produzione architettonica che, a suo tempo visionaria e sperimentale, risulta oggi quanto mai anticipatrice di alcune t…

Social housing: oltre il pr...

Social housing: oltre il pr…

Il problema della casa costituisce una delle questioni di maggior rilievo per la società contemporanea e riporta in auge il tema della "abitazione sociale" nell’ambito dei principali dibattiti politici di molti Paesi. In Italia, il probl…

Design e materiali. Sensori...

Design e materiali. Sensori…

Progettare oggi significa confrontarsi con le prestazioni tecnico-funzionali che il prodotto dovrà supportare, ma anche con le istanze culturali, sempre più ampie, che stanno alla base di una corretta vita del prodotto in rapporto all’uomo e all’a…

Architettura vs ambiente. L...

Architettura vs ambiente. L…

L’equilibrio tra ambiente naturale e ambiente antropico non può che dipendere da una cultura progettuale capace di interpretare le dinamiche del presente e di utilizzare i mezzi appropriati alla costruzione di un futuro desiderabile. Il manufatto …

Meraviglie dell'architettur...

Meraviglie dell’architettur…

L’uomo non ha mai cessato di sentire l’esigenza di dimostrare la sua creatività e genialità, costruendo in ogni parte del globo strutture sempre più alte, più vaste, più gloriose. Seguendo uno scrupoloso quanto significativo ordine cronologico, qu…

Variazioni di identità. Rif...

Variazioni di identità. Rif…

I temi affrontati in questo testo ruotano intorno alla parola identità e alle possibili declinazioni della stessa in riferimento alla materia e ai materiali del progetto, al loro ruolo all’interno del processo di ideazione, prima, e di costruzione…

Lascia un commento