Relazioni educative: tra comunicazione e cura

Relazioni educative: tra comunicazione e cura Titolo: Relazioni educative: tra comunicazione e cura
Autore: Vanna Boffo
Editore: Apogeo Education
Anno edizione: 2011
EAN: 9788838786884

La relazione educativa è un tema fondamentale per comprendere alcuni degli aspetti portanti dell’educazione e della formazione umana, nei legami familiari, nei contesti di apprendimento, nell’interazione con e attraverso i media, nelle dimensioni del lavoro e delle professioni. Il congegno pedagogico che permette lo sviluppo di adeguate relazioni umane viene costruito attraverso due piste interpretative: da una parte, la cura di sé, degli altri e del mondo; dall’altra, la comunicazione formativa. A partire dallo studio dell’originario legame interpersonale, quello fra la madre e il bambino, passando attraverso l’analisi delle relazioni familiari e la costruzione dell’identità durante il tempo dell’adolescenza, il viaggio dentro la relazione educativa approda all’età adulta e ai modi dell’autoformazione. Il volume propone un percorso di letture commentate che sviluppano il tema della relazione educativa, dalle sue origini, attraverso testi classici della riflessione psicoanalitica, pedagogica e filosofica, fino ad approdare a un percorso di autoformazione per il soggetto adulto che, curando se stesso, cura e costruisce il senso della cittadinanza e dell’appartenenza alla comunità umana.

La comunicazione autentica....

La comunicazione autentica….

Un moto espressivo – un movimento della mano, un sorriso non controllato – può modificare drasticamente il senso di un messaggio verbale, che d’un tratto viene interpretato in maniera ben diversa: è scherzoso, sarcastico, o incerto? La pragmatica …

Prima lezione di psicologia...

Prima lezione di psicologia…

Che cosa vuol dire comunicare? In che modo comunichiamo quando non usiamo le parole? Come si può aumentare la consapevolezza dei processi comunicativi in cui, lo vogliamo o meno, siamo protagonisti nella vita di tutti i giorni? Luigi Anolli ci gui…

Bambini che chiedono aiuto....

Bambini che chiedono aiuto….

Il volume sostiene che, anziché adattare al bambino una pratica costruita per gli adulti, la terapia della Gestalt, sulla base di un proprio impianto teorico-pratico flessibile, la arricchisce delle varie forme espressive tipiche dell’infanzia e o…

La comunicazione con il paz...

La comunicazione con il paz…

Le caratteristiche di diversificata evolutività di ogni singolo individuo necessitano di una profonda conoscenza dei fenomeni e delle tipologie d’invecchiamento, a cui deve seguire un delicato e professionale lavoro di ascolto psicologico non solo…

Sempre in contatto. Relazio...

Sempre in contatto. Relazio…

Quali sono le ragioni evolutive, affettive e profonde che spingono un adolescente ad utilizzare la tastiera per dialogare con la migliore amica o con i compagni di scuola? Cosa possiamo suggerire ai genitori sbigottiti dal figlio che chiamato per …

Comunicare. Elementi di psi...

Comunicare. Elementi di psi…

Sistemi, interazioni, complessità: è il modo in cui – oggi – si interpreta e si descrive la comunicazione, a qualunque livello e in ogni contesto. L’area della Complessità, assai estesa e variegata, rimane la frontiera più avanzata nel panorama sc…

Lo sviluppo della competenz...

Lo sviluppo della competenz…

Negli ultimi decenni è emersa in modo sempre più netto l’attenzione per il tema della competenza emotiva, intesa come una serie di abilità interconnesse, che permettono di gestire le emozioni nella relazione con l’ambiente e con gli altri. Nel tes…

Dal disegno alla scrittura....

Dal disegno alla scrittura….

Il libro presenta lo sviluppo del segno grafico infantile considerato come un’attività di costruzione e rappresentazione di significati. La capacità di narrare graficamente segue delle regole che fanno evolvere le competenze in ordine ad aspetti s…

Neuropsicologia della comun...

Neuropsicologia della comun…

Le più recenti acquisizioni della neuropsicologia cognitiva hanno consentito di focalizzare la natura dei processi linguistici e comunicativi, individuando i correlati fisiologici ed anatomici sottostanti alla produzione (encoding) e alla comprens…

Come una pietra leggera. Gi...

Come una pietra leggera. Gi…

Storie d’analisi di grandi e di bambini, racconti che parlano utilizzando la metodica del "Gioco della sabbia": un mondo in miniatura, un’Arca di Noè per salvare immagini interiori, frammenti di vita, sogni. È la visione, non la parola, …

Lascia un commento