Santana. La vera storia di una leggenda del rock

Santana. La vera storia di una leggenda del rock Titolo: Santana. La vera storia di una leggenda del rock
Autore: Simon Leng
Traduttore: G. Nannini
Editore: Editori Riuniti
Anno edizione: 2001
EAN: 9788835950035

Giunto a San Francisco proprio in tempo per l’esplosione dell’acid rock e delle "buone vibrazioni Hippy" di fine anni Sessanta, Carlos Santana inizia la sua strada con una miscela esplosiva di blues psichedelico per arrivare, senza neanche aver pubblicato un disco, alla consacrazione, giovanissimo, sul palco del Festival di Woodstock. Da lì in poi sarà una lunga ed entusiasmante avventura che percorrerà gli anni Settanta, Ottanta e Novanta.

Suona la tua chitarra rock....

Suona la tua chitarra rock….

Vuoi emulare i tuoi idoli? In questo volume troverai grandi maestri, da Chuck Berry fino ai Radiohead, e poi Scotty Moore, Rolling Stones, Jimi Hendrix, Led Zeppelin, Van Halen, AC/DC, Metallica, Red Hot Chili Peppers, Kurt Cobain, e tanti altri a…

Bella ciao. Canto e politic...

Bella ciao. Canto e politic…

Testimonianza della adesione a un ideale, espressione di una fede politica, modalità che conferma ed esalta il senso di appartenenza e comunione a un gruppo: il canto è una delle manifestazioni più significative di condivisione di un credo sociale…

Jazz foto di gruppo. Mito, ...

Jazz foto di gruppo. Mito, …

Questo libro non è una storia del jazz. Non segue il canone delle storie del jazz, non segue la cronologia delle storie del jazz. Questo libro è un lungo viaggio sui sentieri labirintici del jazz, un viaggio forsennato che parte da una foto di gru…

Anni Settanta. Generazione ...

Anni Settanta. Generazione …

Tutto ciò che gli anni Settanta hanno rappresentato a livello sociale e di costume, dai capi d’abbigliamento di moda fino allo scontro politico tra destra e sinistra, ci viene ciclicamente proposta da giornali e televisioni. In quegli anni i music…

Buonasera ovunque voi siate...

Buonasera ovunque voi siate…

Quale dei due strumenti, radio e tv, dà più spazio alla riflessione e consente l’intuizione? In quale è più nitida la percezione della verità? La radio vince. E se è vero che la voce è più importante delle impronte digitali, alla radio è affidata …

Day in the life. Dal 1954 l...

Day in the life. Dal 1954 l…

Dal 1954 ai giorni nostri, una minuziosa ricerca su avvenimenti grandi e piccoli, sui maggiori artisti, sui gruppi più celebrati, ma anche sulle meteore, su quei personaggi che hanno illuminato solo a sprazzi il mercato della musica: "A Day I…

M. Vita, morte, segreti e l...

M. Vita, morte, segreti e l…

È stata probabilmente la più talentuosa, la più ricca, la più famosa e più amata pop star del pianeta. Il 25 giugno 2009, giorno della sua morte, milioni di fan lo hanno pianto, grati che il grande artista abbia lasciato al mondo la sua musica sen…

Milano, città dello spettac...

Milano, città dello spettac…

Dopo una introduzione riservata alla storia dei teatri milanesi tra Otto e Novecento e al ruolo che essi svolsero nel panorama dello spettacolo cittadino, la prima parte del volume raccoglie i contributi dedicati dall’autore al Piccolo Teatro. La …

Il Requiem di Mozart. La st...

Il Requiem di Mozart. La st…

L’incarico di comporre una messa funebre era certamente un fatto ordinario per un compositore vivente nel 1791. Se però il compositore è un Mozart, se il committente (disposto peraltro a pagare senza discussioni una cifra non da poco) rimane segre…

Il montaggio nella storia d...

Il montaggio nella storia d…

Il montaggio del film costituisce un aspetto della produzione e della rappresentazione cinematografica tanto centrale quanto tradizionalmente trascurato. Le funzioni e gli sviluppi delle forme del montaggio, dal cinema delle origini al recente avv…

Lascia un commento