Statistica per le scienze sociali. Dalla progettazione dell’indagine all’analisi dei dati

Statistica per le scienze sociali. Dalla progettazione dell'indagine all'analisi dei dati Titolo: Statistica per le scienze sociali. Dalla progettazione dell’indagine all’analisi dei dati
Autore: Domenica Fioredistella Iezzi
Editore: Carocci
Anno edizione: 2009
EAN: 9788843051724

Come si progetta un’indagine che abbia validità scientifica? Come si realizza un sondaggio demoscopia) o un’indagine di mercato moderna? Quali analisi compiere sui dati? Come interpretare i risultati? Il testo risponde a queste domande e presenta le più recenti tecniche per realizzare indagini computer-assisted (telefoniche e via Internet). Si rivolge a studenti dei corsi di laurea in Scienze sociali e a quanti vogliono progettare, realizzare e interpretare i risultati di un’indagine statistica con rigore scientifico.

La macchina degli affetti. ...

La macchina degli affetti. …

Come usiamo la tv quando siamo ansionsi, depressi o soli? Guardando la Tv siamo veramente passivi? Come i personaggi televisivi ci diventano così familiari? Come la Tv può influenzare le forme della vita amorosa e affettiva? Che senso può assumere…

Risorgimento liberale. Il g...

Risorgimento liberale. Il g…

Nato per iniziativa di Leone Cattani, diretto da Mario Pannunzio e poi da Manlio Lupinacci e Vittorio Zincone, "Risorgimento liberale" riuscì ad imporsi come giornale di qualità nel panorama della stampa politica dell’immediato dopoguerr…

Introduzione ai servizi soc...

Introduzione ai servizi soc…

Questo libro è rivolto alla figura professionale dell’operatore sociosanitario (OSS) ed offre una panoramica chiara e generale dei servizi sociali e delle modalità operative e relazionali più opportune ed efficaci per l’OSS in questo contesto. Il …

Dalla debolezza alla dipend...

Dalla debolezza alla dipend…

Lo scenario che caratterizza il contesto sociale postmoderno ci pone di fronte a una civiltà-mondo che presenta diverse sfaccettature, tra cui la mancanza di confini che si riflettono sul soggetto e sulle scelte di vita. Il rischio appare come un …

Dalla quotidianità allo sch...

Dalla quotidianità allo sch…

n questo libro si considerano testi filmici inerenti la ‘quotidianità’, intesa non come ‘consuetudine del vivere’, ma come ambito dove si profilano particolari problematiche del sociale (quali la pedofilia, la patologia psichica, l’omosessualità e…

Dalla partecipazione all'id...

Dalla partecipazione all’id…

Il volume presenta i risultati di una ricerca volta a ricostruire l’interpretazione di alcuni dei più importanti organi di tutela dei diritti umani delle Nazioni Unite riguardo ai diritti culturali. In occasione dell’elaborazione del diritto di pa…

Dati e processi. Sull'integ...

Dati e processi. Sull’integ…

Il volume tratta di alcuni dei principali aspetti teorici, metodologici ed epistemologici connessi con la questione dell’integrazione metodologica. Sul tema si è registrato negli ultimi decenni un interesse crescente che ha dato avvio ad un dibatt…

Dalla corte alla strada. Na...

Dalla corte alla strada. Na…

Oggi la moda coinvolge pressoché tutti gli ambiti sociali. Storicamente, però, la sua evoluzione si è espressa con maggiore evidenza nella sfera del vestire. In questo volume viene esplorata l’evoluzione della moda ripercorrendo il succedersi dei …

Pensare i media. I classici...

Pensare i media. I classici…

Se Simmel fosse stato un consumatore di mass media e Weber avesse potuto conoscere lo star system hollywoodiano? Se Benjamin avesse avuto la possibilità di navigare in internet e Mead di partecipare ad una chat online? Se Foucault avesse assistito…

Il cambiamento politico in ...

Il cambiamento politico in …

L’esperienza democratica italiana è caratterizzata da due transizioni che danno luogo a due diverse fasi. La prima transizione porta l’Italia fuori dal fascismo e ha come esito l’adozione della Costituzione del 1948 e il consolidamento della Prima…

Lascia un commento