Sul fascismo

Sul fascismo Titolo: Sul fascismo
Autore: Palmiro Togliatti
Editore: Laterza
Anno edizione: 2004
EAN: 9788842073796

Palmiro Togliatti è stato uno dei più acuti interpreti del fascismo. I suoi scritti principali sul tema, ‘A proposito del fascismo’ del 1928 e ‘Lezioni sul fascismo’ del 1935, rappresentano secondo Renzo De Felice, rispettivamente, "l’analisi più compiuta e più matura del fascismo italiano elaborata fra le due guerre mondiali da un autorevole esponente comunista" e "un modello metodologico che può benissimo essere applicato anche ad una ricerca di tipo storiografico e non solo ad una analisi politico-pratica". Giuseppe Vacca – con un’ampia introduzione – inquadra storicamente gli scritti di Togliatti nello svolgimento degli avvenimenti e nel dibattito internazionale sul fascismo, sviluppando un confronto con i testi di Gramsci.

Gli scienziati del Duce. Il...

Gli scienziati del Duce. Il…

La politica autarchica di preparazione alla guerra da parte del fascismo nella seconda metà degli anni Trenta è comunemente considerata un aspetto della storia italiana in cui si manifestano in una forma evidente l’irrazionalità e il dilettantismo…

Risorgimento liberale. Il g...

Risorgimento liberale. Il g…

Nato per iniziativa di Leone Cattani, diretto da Mario Pannunzio e poi da Manlio Lupinacci e Vittorio Zincone, "Risorgimento liberale" riuscì ad imporsi come giornale di qualità nel panorama della stampa politica dell’immediato dopoguerr…

Il fascismo in tre capitoli

Il fascismo in tre capitoli

Una guida essenziale e chiara per conoscere la storia e le interpretazioni del fascismo.

L' apostolo a brandelli. L'...

L’ apostolo a brandelli. L’…

II libro propone una nuova interpretazione di Giuseppe Mazzini che mette in luce le componenti potenzialmente anti-democratiche del suo pensiero politico. II celebre motto ‘Dio e il popolo’, il richiamo ai doveri piuttosto che ai diritti, la criti…

Cara contessa. Le donne e i...

Cara contessa. Le donne e i…

In Italia come nel resto d’Europa il Novecento è segnato dall’immane tragedia delle due Guerre Mondiali e dei regimi dittatoriali nel ventennio che le separa. Gli eventi bellici e il fascismo rappresentano per la popolazione femminile italiana una…

La morte della patria. La c...

La morte della patria. La c…

Una lettura, nella chiave della nazione, delle origini della Repubblica italiana, che rimette in discussione, a partire dalla Resistenza, molte valutazioni storiche date finora per intoccabili. Ernesto Galli Della Loggia (Roma, 1942) è ordinario d…

Scienza e fascismo

Scienza e fascismo

Il grado di compromissione degli scienziati italiani con il fascismo fu senz’altro elevato, anche se per ragioni diverse. Se gli economisti presero molto sul serio sia il corporativismo che l’autarchia, un contributo alla preparazione della guerra…

L' ultimo fascismo. Storia ...

L’ ultimo fascismo. Storia …

È difficile trovare fasi della nostra storia così conflittuali, anche nella memoria, come la guerra civile che ha visto fronteggiarsi tra il 1943 e il 1945 gli irriducibili del fascismo e i partigiani, i "ribelli dell’onore" e i "ri…

Il regime degli editori. Li...

Il regime degli editori. Li…

L’alleanza tra editoria e regime fascista ha nella scuola il suo terreno privilegiato: negli anni in cui nasce la moderna industria editoriale, produzione e diffusione dei libri di testo riflettono non solo ambizioni e limiti del totalitarismo, ma…

Avanguardie dello spirito. ...

Avanguardie dello spirito. …

Fin dagli anni Venti l’organizzazione della diplomazia culturale assunse un ruolo rilevante all’interno della politica estera mussoliniana, con l’obiettivo sia di promuovere la fascistizzazione delle collettività di emigrati, sia di suscitare diff…

Lascia un commento