Territori: progettare lo sviluppo. Teorie, strumenti, esperienze

Territori: progettare lo sviluppo. Teorie, strumenti, esperienze Titolo: Territori: progettare lo sviluppo. Teorie, strumenti, esperienze
Autore: Gabriele Pasqui
Editore: Carocci
Anno edizione: 2005
EAN: 9788843032907

Il volume affronta il tema della progettazione delle politiche di sviluppo territoriale, che a partire dai primi anni Novanta sono diventate strumenti fondamentali nell’azione delle Amministrazioni centrali, regionali e locali, ma anche degli attori economici e del terzo settore, per la promozione dello sviluppo economico e della coesione sociale su scala locale. Il testo è pensato come un’introduzione al tema della progettazione delle politiche di sviluppo territoriale per corsi attivati in lauree di primo livello in Architettura, Pianificazione, Sociologia, Scienze politiche (forse anche Economia). Il taglio è tematico e transdisciplinare.

Elogio della cura. Il proge...

Elogio della cura. Il proge…

Senza insistere sugli aspetti cognitivi del patrimonio, trattati in vari contesti e pubblicazioni cui si rimanda, il testo prova a restituire il percorso scientifico del processo progettuale, cercando di esporre in maniera chiara e lineare le sue …

Urbanistica partecipata. Mo...

Urbanistica partecipata. Mo…

L’urbanistica è una disciplina riservata agli esperti? La risposta del libro è "non solo". Le trasformazioni della città e del territorio possono essere infatti straordinari laboratori di confronto per i cittadini, per i professionisti c…

Demografia. Fatti e metodi ...

Demografia. Fatti e metodi …

Come in altre discipline, anche nella Demografia si assiste ad una continua evoluzione di concetti, di interessi e di metodologie, che avviene sia per la naturale maturazione che si compie all’interno del campo di studio proprio per effetto degli …

The glam culture. Ediz. ita...

The glam culture. Ediz. ita…

Una leggendaria collana di smeraldi di Bulgari è il fil rouge di questa storia del glam, una storia che brilla letteralmente in ogni pagina del volume. Indossando questo gioiello – forse uno dei più celebri del Novecento, leggendario quanto la cor…

La fiaba nella tradizione p...

La fiaba nella tradizione p…

Per almeno tre o quattro millenni, e certo in lunghe epoche precedenti, l’arte del fabulare è stata protagonista della vita sociale dell’umanità. Ulisse intrattiene la corte di Alcinoo con il racconto delle sue incredibili avventure; secoli più ta…

Il falo delle novità. La cr...

Il falo delle novità. La cr…

Scintilla sul fondo grigio della vita ordinaria, sveglia che interrompe il torpore del pensiero, guizzo di fantasia nel realismo e incursione della realtà nella fantasia: la creatività è un concetto ammaliante e contraddittorio, divenuto ormai mit…

Il segreto del drago. Le 13...

Il segreto del drago. Le 13…

Nel Regno della Fantasia si trova la rinomata Accademia di Magia. Qui una moltitudine di giovani eletti studia le arti magiche per difendere il Regno dagli attacchi dell’Oscuro Esercito. E sono proprio quattro di questi giovani apprendisti maghi a…

Milano sull'acqua. Ieri, og...

Milano sull’acqua. Ieri, og…

"L’idea di questo libro nasce in un week end di pioggia quasi ininterrotta che passo in barca. […] Me lo ricordo bene quel week end. Diluvia […] quando finirà?". Quante volte ci è capitata un’esperienza simile? Quante volte abbiamo m…

Calli e altri piccoli dolori

Calli e altri piccoli dolori

"Calli e altri piccoli dolori" è una raccolta di racconti che, a partire da dettagli apparentemente insignificanti e attraverso personaggi impregnati di quotidianità e distanti dal mondo degli eroi, apre nuovi, misteriosi e inaspettati u…

La mappa del destino

La mappa del destino

Per settecento anni è rimasto nascosto in un muro dell’abbazia. Poi una scintilla ha scatenato un incendio e il muro è crollato. Stupito, l’abate Menaud sfoglia quel volume impreziosito da disegni di animali e di piante. È scritto in codice, ma le…

Lascia un commento